Novità: L’impero perduto di Clive Cussler & Grant Blackwood

La seconda avventura di Sam e Remi Fargo,
cacciatori di tesori e… di pericoli

 CLIVE CUSSLER
GRANT BLACKWOOD

 L’impero perduto

IN LIBRERIA 28 FEBBRAIO 2013

Titolo: L’impero perduto
Autore: Clive Cussler & Grant Blackwood
Edito da: Longanesi
Collana: La Gaja Scienza / I Maestri dell’Azione
Prezzo: 18.60 €
Uscita: 28 febbraio 2013
Genere: Avventura
Pagine: 414 p.

Trama:

Mentre stanno facendo diving in Tanzania, Sam e Remi Fargo si imbattono nel relitto di una nave appartenuto alla flotta Confederata. Ma c’è qualcuno in Messico che vuole mettere le mani sul relitto, perché nasconde un segreto troppo pericoloso per il partito ultranazionalista Mexica Tenochca. Dalla Tanzania a Zanzibar, alle foreste pluviali del Madagascar e per tutto l’oceano indiano fino al leggendario sito di Krakatoa, i Fargo iniziano la caccia, ma il pericolo è sempre alle loro calcagna…

 

Libro precedente: L’Oro di Spartap

Fargo Series:
1. L’Oro di Sparta (Spartan Gold, 2009) (Longanesi, 2011)
2. L’Impero Perduto (Lost Empire, 2010) (Longanesi, 2013)

 

Clive Cussler

Clive Cussler è nato nel 1931 ad Alhambra, in California, da madre americana e padre tedesco. Interrotti gli studi al Pasadena City College, si è arruolato nell’Aviazione, partecipando alla guerra di Corea. Negli anni ‘60 ha lavorato nella pubblicità, dapprima come copywriter e in seguito come direttore creativo di una delle più importanti agenzie degli Stati Uniti. Ha esordito nella narrativa nel 1973 con Enigma, che racconta la prima straordinaria avventura di Dirk Pitt, l’eroe che ha conquistato i lettori d’avventura di tutto il mondo. Nel 1978 ha fondato la National Underwater & Marine Agency (NUMA), un’associazione non-profit specializzata nella localizzazione, identificazione e recupero di relitti marini di importanza storica. In vent’anni di attività, che lo stesso Cussler ha raccontato in Cacciatori del mare, la sua squadra di ingegneri e sommozzatori ha portato a termine con successo oltre sessanta operazioni (la più famosa delle quali è il recupero del sottomarino confederato «Hunley»). La sua seconda passione, dopo l’avventura, sono le automobili d’epoca, di cui possiede una vasta e assai famosa collezione, comprendente oltre ottanta pezzi. Recentemente ha avviato una nuova serie di romanzi, i «NUMA Files», scritti in collaborazione con Paul Kemprecos, il primo dei quali è Il serpente dei Maya. Sposato con Barbara Knight per 48 anni, Clive Cussler ha tre figli e due nipoti e divide il suo tempo tra le montagne del Colorado e i deserti dell’Arizona.

Sito dell’autore: http://www.clive-cussler-books.com/


qGrant Blackwood

Grant Blackwood è un veterano della Marina americana ed è autore di una fortunata serie di romanzi di avventura.
Sito: http://grantblackwood.com/

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi