Novità: “Mettiti nei miei panni” di Thorne Smith

Anteprima

In arrivo a fine Giugno per la casa editrice Castelvecchi Editore, una commedia piena di vitalità, magia e divertimento, con un finale a sorpresa in cui la guerra dei sessi raggiunge il culmine della sua tragicomica assurdità.

Thorne Smith

Mettiti nei miei panni

mettitineimieipanni_300

«Thorne Smith è stato uno degli umoristi più raffinati del Ventesimo secolo»
The New York Times

«Se diventassi un dittatore, brucerei tutti i libri tranne
quelli di Thorne Smith e P.G. Wodehouse.
Quindi ricostruirei la civiltà da zero,
con loro due come base di una nuova utopia»

Neil Gaiman

datilibro

Titolo: Mettiti nei miei panni
Autore: Thorne Smith
Titolo Originale: Turnabout
Edito da: Castelvecchi Editore
Prezzo: 14.50 €
Uscita: Giugno 2015
Genere: Romanzo
Pagine: 240 pag.

turnaboutTrama: Tim e Sally Willows sono una giovane coppia in piena crisi matrimoniale. I piccoli litigi quotidiani li trascinano in un crescendo di isterismi e scene di gelosia fino a quando, per un misterioso prodigio, avviene uno scambio di corpi tra moglie e marito. Sally, nel corpo di Tim, è costretta a subire la stressante routine lavorativa nel mondo della pubblicità, mentre Tim, nel corpo di Sally, deve vedersela con le continue avances di un impertinente donnaiolo. Tra spassosi incidenti e momenti di puro imbarazzo, la situazione per i due coniugi diventa sempre più complicata e ingestibile, fino al clamoroso colpo di scena che cambierà per sempre la loro vita. Mettiti nei miei panni è un’indimenticabile commedia piena di vitalità, di magia, sesso e divertimento, con un finale a sorpresa in cui la guerra dei sessi raggiunge il culmine della sua tragicomica assurdità.

throne smithThorne Smith (Maryland 1892 – Florida 1934): Tra i maggiori scrittori umoristici americani degli anni Venti, è stato autore di romanzi, poesie, lavori teatrali e racconti per bambini. Ha collaborato per diversi anni con il «New Yorker» e lavorato per un breve periodo con gli studios della Metro-Goldwyn-Mayer, a Hollywood. Il suo libro più famoso, I fantasmi di Cosmo Topper, di prossima pubblicazione per Castelvecchi, uscito per la prima volta nel 1926, è stato ristampato undici volte vendendo più di tre milioni di copie. Il suo stile e le sue storie hanno profondamente influenzato la cultura letteraria e cinematografica americana del Novecento.

Blogger-iconGoodreads

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi