Novità M/M L♥VE: ‘Mezzaluna’ di Sandrine Gasq-Dion

 

Novità

In arrivo dal 2 Agosto per la Quixote Translation, un nuovo M/M L♥VE, il 4° capitolo della serie erotic romance contemporanea The Assassin Shifters:

Sandrine Gasq-Dion

Mezzaluna

“The Assassin Shifters, vol.4”

datilibro

TITOLO: Mezzaluna
TITOLO ORIGINALE: Half Moon Rising
AUTORE: Sandrine Gasq-Dion
AMBIENTAZIONE: Washington
TRADUZIONE: Sara Benatti per Quixote Translations
PAGINE: 160 circa
GENERE: Paranormal
FORMATO: E-book
SERIE: The Assassin Shifters Vol.4
PREZZO: 3,40 €. Disponibile anche su KU
DATA DI USCITA: 2 Agosto 2017

Trama: Dicono che non si può mai tornare a casa… Dopo più di dieci anni, Troy Bishop sta andando a casa, dalla famiglia che si è lasciato alle spalle quando i suoi genitori sono morti. Quello che non sa è che sta per ricevere molto più di quello che si aspetta… Sawyer Quinton è in attesa del suo compagno da quando ha memoria, e sta cominciando a pensare che non lo troverà mai. Finché Troy Bishop non torna alla riserva. L’attrazione è immediata per entrambi gli uomini, ma uno dei due nasconde un segreto, e l’altro dovrà finalmente aprire il suo cuore. A volte non puoi tornare a casa… e a volte, quando lo fai… non vai più via.

Tutta la serie Assassin Shifters su Goodreads ⇒ QUI

Sandrine Gasq -Dion (Sandy) è nata a Inglewood, in California. Sollevato dai genitori francesi “Old School”, poi si trasferì a Tucson, in Arizona. Fu lì che la scrittura divenne un hobby. Avendo una grande immaginazione fin da giovanissima, Sandy ha scritto storie brevi per i suoi amici nella High School. Al college, si è impegnata sui romanzi maschili e grazie alla consulenza di un amico, Sandy a iniziato a muoversi nel mondo dei M/M Romance. Sandy ha sempre preso sul serio la scrittura e ha avuto innumerevoli conversazioni con uomini gay ed effettuato ore e ore di ricerca. È sempre stata coinvolta con i militari in un modo o nell’altro e ha un grande rispetto per gli uomini in uniforme. Ha viaggiato in tutto il mondo, ma è finalmente tornata in Arizona.


Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi