Novità QLGBT: ‘Troppo vicino’ di R. Phoenix – firmato Quixote Edizioni

 

Novità

In arrivo dal 31 Agosto per la casa editrice Quixote Edizioni, un nuovo QLGBT L♥VE, adult contemporaneo, stand alone:

R.Phoenix

Troppo vicino

WARNING: violenza domestica e abusi

datilibro

TITOLO: Troppo vicino
TITOLO ORIGINALE: Too Close
AUTORE: R. Phoenix
TRADUZIONE: Mirta Augusto
PAGINE: 238
GENERE: Contemporaneo, QLGBT, adult
FORMATO: Ebook
DATA DI USCITA: 31 Agosto 2017

Trama: La vita di Skylar Orion è stata complicata fin da quando sua madre ha abbandonato lui e sua sorella Evie. Arrivare a fine mese sembrava impossibile, finché Tate Chandler non li accoglie, un cavaliere dalla scintillante armatura che fa in modo che la loro vita sia più di un semplice sopravvivere. Ma Tate non è l’uomo che sembra essere, e persino il suo bisbigliare “vi voglio bene” e i suoi generosi regali fanno ben poco per lenire il dolore che lui stesso causa. Sapendo di non poter dare a sua sorella tutto ciò che merita senza l’aiuto di Tate, Skylar rimane con lui, facendo affidamento su terribili giochi di parole e un pessimo senso dell’umorismo, per continuare la farsa. Farebbe di tutto per sua sorella, anche se ciò significa comportarsi da adulto responsabile e tornare nella sua vecchia scuola per incontrare Dexter Weston, l’attraente insegnante di matematica capace di rendere interessante perfino l’algebra. Volano scintille fra loro, ma a causa della sua dipendenza da Tate, Skylar non è libero di seguire il proprio cuore. Ciò che vuole è il meglio per Evie, ma riuscirà a non lasciarsi sfuggire l’opportunità di trovare l’amore che guarisce piuttosto che ferire? 

R. Phoenix possiede un’insana attrazione per i contrasti: luce e oscurità, eroi e cattivi, ordine e caos. Lei crede che l’amore possa corrompere e il potere possa redimere. La sua musa è una schiavista sadomaso che pensa sia terribilmente divertente farle avere le idee migliori quando si è appena messa comoda e al caldo a letto, e lei poi trasmette questa tortura ai suoi lettori. Cerca anche con tutta se stessa di essere divertente e infligge senza pietà il suo terribile senso dell’umorismo a chiunque parli con lei. Le farebbe piacere se diceste “Ciao!”.

 

 


Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi