Novità: “Troppo tardi per la verità” di Gianni Simoni

Anteprima

In arrivo il 25 Settembre per la TEA, un nuovo caso per Petri e Miceli:

Gianni Simoni

Troppo tardi per la verità

troppo tardi per la verità

“Il commissario Miceli e l’ex giudice Petri
in una corsa contro il tempo
per dare un nome a una vittima, un volto a un assassino,
prima che sia troppo tardi…”

datilibro

Titolo: Troppo tardi per la verità
Autore: Gianni Simoni
Edito da: TEA
Prezzo: 12.00 €
Uscita: 25 Settembre 2014
Genere: Giallo
Pagine: 272 pag.

Trama: È notte fonda: un’auto lanciata a gran velocità per le strade di Brescia travolge un uomo, lasciandolo sull’asfalto senza vita e dileguandosi. Sembrerebbe un triste caso di omicidio colposo con omissione di soccorso, come anche i testimoni oculari confermerebbero, ma il sovrintendente Armiento della Stradale non ne è convinto. Troppi particolari fuori posto: come mai la vittima non portava documenti con sé? Perché i due testimoni spariscono il giorno dopo l’incidente? Ad avvalorare i sospetti del poliziotto spunta, inatteso, un terzo testimone che, a distanza di qualche giorno, rovescia tutte le ipotesi avanzate fino a quel momento. Si apre così una nuova linea d’indagine, per sospetto omicidio premeditato. Competenza della Omicidi, dove il commissario Miceli, reintegrato nelle sue funzioni a fianco del commissario titolare grazia Bruni, prende in mano il caso. Ma più gli inquirenti indagano, più le acque si fanno torbide, e dal passato di vittima, testimoni e indagati emerge un pantano di tradimenti, odio, gelosie, brame di vendetta, debiti di gioco e sospetti di bancarotta. Ancora una volta determinante nella soluzione del mistero sarà l’esperienza dell’ex giudice Petri, indispensabile compagno di avventure e insostituibile amico per il buon Miceli.

serie

Serie I casi di Petri e Miceli:
 
1. Commissario domani ucciderò Labruna
2. Lo specchio del barbiere
3. La morte al cancello
4. Un mattino d’Ottobre
5. Pesca con la mosca
6. Il ferro da stiro
7. Chiuso per lutto
8. Troppo tardi per la verità

gianni simoniGianni Simoni, ex magistrato, ha condotto quale giudice istruttore indagini in materia di criminalità organizzata, di eversione nera e di terrorismo. Con Garzanti ha pubblicato Il caffè di Sindona, in collaborazione con Giuliano Turone. Nelle edizioni TEA son pubblicati I casi di Petri e Miceli e Le indagini del commissario Lucchesi.

Goodreads_icon

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi