Outlander, la serie TV – “Best Laid Schemes…” 2×06

Outlander st.2

separatore

OUTLANDER

La serie TV

ideata da Diana Gabaldon, prodotta da Ronald D. Moore

 

Adattamento tv del libro di Diana Gabaldon, “Outlander” segue la storia di Claire, un’infermiera che ha prestato servizio sui campi combattimento della Seconda Guerra Mondiale, sposata con Frank Randall, che erroneamente fa un passo indietro nel tempo piombando nell’anno 1743 attraverso un “cerchio di pietre”. Si ritrova così gettata in un mondo sconosciuto pieno di avventura che la costringe alla fuga e minaccia la sua vita. Quando Claire è costretta a sposare Jamie, un giovane guerriero scozzese cavalleresco e romantico, si accende un’intensa passione che divide il cuore di Claire tra due uomini molto diversi in due vite inconciliabili e la rendono combattuta fra la scelta di tornare a casa, nel 1945 da Frank o rimanere nella Scozia del 1743 insieme all’uomo che ama, Jamie Fraser.

divBest Laid Schemes Outlander Cast

div-300x74

Outlander st. 2| Ep. 06 | Best Laid Schemes…

Outlander_2x06_1
Titolo:  Outlander

Regista: Metin Hüseyin
Sceneggiatore:
 Matthew B. Roberts
Anno di trasmissione: 2016
Rete televisiva: Starz 
Episodi0: 2.06
On Air:
14/05/2016
Totale episodi:
 13
Durata: 60 minuti

 SINOSSI EPISODIO:

Claire utilizza le sue conoscenze per fermare l’accordo che porterebbe il denaro necessario per finanziare la rivolta. Jamie rinnega la parola data e questo avrà delle conseguenze per entrambi.

div

di Alexa G

Outlander_razziConoscere il futuro. Se avessimo davvero la possibilità di sapere cosa sarà della nostra vita o di quella dei nostri cari, siete davvero sicuri che vorreste saperlo?

Conoscere il destino di una vita o di un popolo sarebbe un fardello pesante da portare per chiunque e la nostra Sassenach lo sa bene.

Quando ho letto “La Straniera” per la prima volta mi sono chiesta se il futuro possa davvero essere cambiato sapendo gli eventi. Andando avanti nella lettura ho compreso che le certezze che pensiamo di avere non sono altro che un appiglio fragile a cui fare affidamento.

Gli avvenimenti non sono altro che date, ma gli uomini e le donne che attraversano i giorni della vita compiono scelte, ogni momento, e sono quelle scelte a determinare ciò che sono e che sarà. Scelte. Il punto focale della serie della Gabaldon non parla che di questo: scelte.

Ognuno dei personaggi, Jamie, Claire e tutti coloro che ruotano attorno alla loro vita, compiono costantemente scelte, alcune più dolorose e complicate di altre ma scelte, in fondo non è questo vivere?

Posso solo dire che condensare pagine e pagine di avvenimenti in meno di un’ora richiede una bravura assurda. Ronald D. Moore e soci stanno facendo un lavoro meraviglioso e anche se in alcuni tratti le vicende seguono un ritmo diverso rispetto al romanzo, la scorrevolezza degli episodi risente positivamente di questi cambiamenti.

Outlander_giacca rossaUna cosa è certa, quando in giro vedete una giacca rossa, di sicuro non ci sono buone notizie per i nostri protagonisti. Black Jack Randall è una piaga, peggio del vaiolo!

In questo sesto episodio facciamo la conoscenza di Monsieur Forez, il boia/medico che opera all’Hôpital des Anges il quale è simpatico quanto una spada piantata nelle parti basse – e il capitano Randall ne sa qualcosa.   😉

Claire prova a tenersi impegnata a curare i malati mentre le care dame francesi parlano di pettegolezzi e infedeltà ma lei è fatta di un’altra pasta, già!  😎

Outlander_contro promessaIl piano per impedire la rivolta giacobita potrebbe non andare in porto e Jamie comincia a fare i conti con questo pensiero, ed è forse proprio questo che lo ha spinto a promettere a Claire di non torcere un capello a Jack Randall, ma si sa, chi di promessa ferisce…

E così Mr Fraser propone una contro promessa che si rivela essere uno dei momenti più intensi tra loro, prova dell’amore che nutre per la sua Sassenach e per la creatura che verrà.

Il mancato duello tra Randall e Jamie fa arrabbiare, e non poco, il povero Murtagh che tra intrighi, segreti e pozioni che simulano malattie, non ci sta più capendo niente. È arrivato per lui il momento di conoscere la verità, sì insomma… di sapere che Claire viene dal futuro ma senza ‘DeLorean’.  😉

Tra St. Germain e Jamie i rapporti sono sempre tesi e lo diventano di più quando il carico che doveva servire per reperire i fondi per la rivolta giacobita viene rubato. Visto che avvelenare gli operai non era abbastanza per far desistere il principe Charles, Jamie e Murtagh concertano il piano della rapina a opera dei banditi dei “Les Disciples” in cui Murtagh si era infiltrato.

Pensate che sia abbastanza? Manco per idea!innamoratissimi

La scorsa puntata era finita con Jamie e Claire che arrivano a una tregua armata. I rapporti sono tesi ma in questa puntata sembra che la tensione tra loro sia svanita, anzi trovano anche il tempo per vivere le gioie coniugali e questa è l’unica incongruenza con quello che ho visto nella scorso episodio,  anche se vederli appassionatamente insieme è sempre una gioia.  😉

Dopo che i piani del principe Charles sembrano andati definitivamente in fumo, Bonnie Prince non ha un soldo per pagare i debiti di gioco e così accorre Jamie portando con sé Fergus che imparerà a proprie spese cosa significa avere a che fare con un certo capitano inglese.

duelloJamie non può tollerare tanto e così infrange la promessa fatta a Claire e sfida a duello Black Jack!

Ritornata dall’Hôpital, dove ha passato la notte, Claire apprende la notizia e, nonostante le già precarie condizioni di salute, si reca nel luogo del duello.

Comunque andrà, perderà uno dei suoi uomini: Frank, se Jamie ucciderà Jack Randall, o Jamie se il capitano ne uscirà vittorioso e, stavolta, è proprio il caso di dire che qualsiasi saranno le sorti del duello, nessuno ne uscirà indenne.

Ma è questo il potere che hanno le promesse, quello di metterci di fronte alle nostre scelte e, ora più che mai, ognuno delle persone coinvolte ne pagherà il prezzo.

Outlander_ urlo jamie

Ed ecco le scene finali: Randall e Claire entrambi sanguinanti a terra e Jamie impossibilitato a intervenire perché bloccato dai soldati francesi che nel frattempo hanno interrotto lo scontro – vi ricordo che i duelli sono proibiti in Francia, pena la morte.

vita di ME con queste immagini attenderemo la prossima settimana per vivere una delle puntate più dolorose di questa seconda stagione. 😥 Ma se pensate che “mai una gioia” renda  l’idea di quello che vedremo, vi informo che non è così perché al peggio non c’è mai fine perciò preparatevi!

∼ by Alexa

trailer

Ecco a voi il trailer della prossima puntata:

BUONA VISIONE A TUTTI!

COME SEMPRE, RINGRAZIAMO OUTLANDER ITALY, STARZ  E OUTLANDERCAST.COM PER TUTTE LE FOTO E I VIDEO.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi