OUTLANDER, la serie TV. “The Search” 14° episodio

inizio serie tv 2 rondò

separatore

OUTLANDER

La serie TV

ideata da Diana Gabaldon, prodotta da Ronald D. Moore

 

Adattamento tv del libro di Diana Gabaldon, “Outlander” segue la storia di Claire, un’infermiera che ha prestato servizio sui campi combattimento della Seconda Guerra Mondiale, sposata con Frank Randall, che erroneamente fa un passo indietro nel tempo piombando nell’anno 1743 attraverso un “cerchio di pietre”. Si ritrova così gettata in un mondo sconosciuto pieno di avventura che la costringe alla fuga e minaccia la sua vita. Quando Claire è costretta a sposare Jamie, un giovane guerriero scozzese cavalleresco e romantico, si accende un’intensa passione che divide il cuore di Claire tra due uomini molto diversi in due vite inconciliabili e la rendono combattuta fra la scelta di tornare a casa, nel 1945 da Frank o rimanere nella Scozia del 1743 insieme all’uomo che ama, Jamie Fraser.

div

the search

div-300x74

Outlander | Ep. 14 | The Search

thesearch1Titolo:  Outlander
Regista: Metin Huseyin
Sceneggiatore:
 Matthew B. Roberts
Anno di trasmissione: 2015
Rete televisiva: Starz 
Episodi0: 1.14
On Air:
09/05/2015
Totale episodi:
 16
Durata: 60 minuti

 SINOSSI EPISODIO:

Jenny e Claire si mettono in viaggio per scoprire dove sia Jamie, ma il viaggio subirà parecchi imprevisti.

div

di Alexa G

È stata una puntata strana. Tutti ci aspettavamo di assistere a indicibili atrocità e invece ci siamo ritrovati ad assistere al primo Sassenach Tour.

part1Jamie è stato fatto prigioniero e Claire va alla sua ricerca con Jenny Fraser come perfetta spalla. Lei sarà anche una donna del XVIII secolo ma sa il fatto suo. La contrapposizione tra le due è forte ma allo stesso tempo non sono poi così lontane l’una dall’altra, entrambe farebbero tutto per proteggere chi amano anche se i metodi differiscono “leggermente”.

Ma un aspetto importante traspare in questa puntata, Claire sta facendosi pian piano risucchiare anche lei nella Scozia del 1700 è ciò significa essere pronti a tutto perché tutto può davvero succedere. Sono tempi pericolosi, lo diceva anche Jamie, perciò meglio essere preparati.

part2Il ritorno di Murtagh è provvidenziale per le due donne ma prima che Jenny faccia ritorno a Lallybroch per badare alla piccola Maggie, lancia la sua personale frase ad effetto per questa puntata. Lei è così, non è contenta se prima non lascia il segno. Claire e Murtagh si mettono alla ricerca di Jamie che nel frattempo è scappato lontano dalle Giubbe Rosse.

part3In un’epoca in cui non ci sono telefoni, internet, né tantomeno le videochiamate, pensare di rintracciare un uomo in fuga, è davvero una missione impossibile ma non per Claire. Lei è determinata a trovare il proprio sposo e farà proprio di tutto, persino esibirsi in pubblico vestita da uomo cantando canzoni sconce.

E qui devo assolutamente fare i complimenti a Terry Dresbach che ci ha regalato dei costumi degni di un film da Oscar!

Meravigliosa è la faccia che la povera Claire fa appena salta sul palco pronta – si fa per dire – per l’esibizione ma poi, col passare del tempo, sembra prenderci gusto. Caitriona, in questo frangente, è di una bellezza e bravura capace di rendere il suo personaggio al meglio.

Avendo letto il libro, la puntata è stata per me un po’ straniante, l’assenza di Jamie pesa parecchio, ma televisivamente può starci. Alcuni tasselli devono andare al loro posto, niente deve essere lasciato al caso – vedi la scena dei braccialetti.

Paura, eh?! Dopo aver girato in lungo e in largo, Murtagh e Claire si preparano a ripercorrere nuovamente le tappe del loro tour ma la notizia della presenza di Jamie li spinge a recarsi in un piccolo villaggio ed ecco che qui troviamo il caro Dougal. Pensavate che fosse uscito di scena?  😉

E come in una puntata de “Il gioco delle coppie” eccolo lì a proporsi come futuro sposo di Claire visto che il povero nipote sta per essere giustiziato. Il letto è ancora caldo e lui che fa? Ma un minimo di dignità e di rispetto, no?

Ma a quei tempi i matrimoni erano contratti a tutti gli effetti e così Claire, da donna pratica qual è, decide di approfittare della “generosa” offerta del Comandante in capo del clan MacKenzie anche se sappiamo tutti che preferirebbe morire piuttosto che lasciarsi sfiorare da un viscido simile. Perciò accetterà di sposarlo se Jamie non dovesse farcela ma lui deve darle prima l’opportunità di salvare suo marito con l’aiuto degli uomini del clan.

Claire lo punge sul vivo e lo porta ad assecondare una richiesta che Dougal ritiene impossibile da attuare. Chi mai accetterà una missione suicida?

Mai sottovalutare le doti di persuasione di una donna come Claire, dovresti saperlo, Dougal.  🙂 Lei ama con tutta se stessa Jamie ed è pronta a morire se questo significasse salvargli la vita.

Wentworth è una prigione inespugnabile per chiunque ma non per una Sassenach innamorata del suo Highlander!  😉

 

trailer

Ecco a voi il trailer della prossima puntata:

BUONA VISIONE A TUTTI!

 

COME SEMPRE, RINGRAZIAMO OUTLANDER ITALY E  STARZ, OUTLANDER WORLD E CANDIDAN.WORDPRESS.COM PER TUTTE LE INFO, VIDEO E FOTO.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi