PARTY LETTERARIO BOOK TAG

booktag

..::BOOK TAG::..
PARTY LETTERARIO BOOK TAG

Ennesimo tag, vi avevo avvisati che vi avrei sommersi, eh! Questa volta un pochino più in tema con il periodo festivo, fra Natale, Capodanno, la Befana, chissà quante feste si dovranno organizzare. Io ne ho organizzata una particolare, una a tema libresco! Come sempre vi segnalo da chi ho visto questo tag nonostante io non sappia chi siano i creatori originari: vi parlo di due booktuber italiane, Fangirl in love with books e mmarti nao.

1. Un personaggio a cui piace cucinare

Sarò super scontata e copierò la maggior parte dei booktuber da cui ho visto questo tag ma non ho molta scelta a riguardo: Peeta Mellark dalla celeberrima trilogia di Suzanne Collins, Hunger Games. Peeta appartiene ad una famiglia di panettieri, i suoi gentori gestiscono un rudimentale panificio nel Distretto 12 e come se non bastasse lui ha uno spiccato talento per i dolci, per la mia festa sarebbe davvero perfetto!

2. Un personaggio benestante che ha messo a disposizione i soldi per il party

Sicuramente Lucius Vladescu dalla saga di Promessi Vampiri di Beth Fantaskey sarebbe un’ottima scelta e avrei finalmente l’opportunità di conoscerlo. È stato una delle mie prime crush letterarie e perciò, essendo un principe rumeno è stata una delle prime persone che mi è venuta in mente! Con la sua classe, la sua gentilezza, il garbo, la galanteria, l’eleganza e il gran carattere, forte ma con un tocco d’altri tempi, sarebbe sicuramente una presenza piacevolissima, oltre che un portafoglio mai vuoto!

 

3. Un personaggio che potrebbe fare una scenata

Da quando ho letto Raccontami di un giorno perfetto di Jennifer Niven quest’estate, mi sono innamorata perdutamente di Finch, ma so che è una di quelle persone che ogni scusa è buona per fare una piazzata da capogiro! Non solo perché è un lunatico lagnoso (ma lo amiamo ugualmente), ma piuttosto perché è proprio parte della sua indole essere sempre al centro dell’attenzione, in maniera voluta e ricercata, e per questo una bella scenata sarebbe l’occasione perfetta per farsi notare in un battibaleno.

4. Un personaggio in grado di animare la festa

Ma ce lo stiamo davvero chiedendo?! Ma Magnus Bane ovviamente! Il Sommo Stregone di Brooklyn dalla saga di Shadowhnter di Cassandra Clare sarebbe l’anima della festa più pazza e scatenata che si sia mai vista sulla faccia della terra, e in più si porterebbe dietro il suo dolce amore, Alec Litghwood, la mia ship della vita. Li adoro insieme e non smetterò mai di emozionarmi vedendoli, cosa ci sarebbe quindi di meglio che vederli insieme dal vivo? Immagino già Magnus a fare il folle con gli invitati e Alec rosso di vergogna a nascondersi in un angolino dopo vari tentativi di sedare il suo incontenibile ragazzo! Grasse e grosse risate!

5. Un personaggio molto popolare che proprio non può mancare

Non ho scelto propriamente un personaggio in senso umano, ma piuttosto un animale, e vi cito Aslan, il leone parlante e re del mondo magico di Narnia dell’omonimo libro di C. S. Lewis. Aslan è sicuramente un personaggio famoso, conosciuto ovunque e da chiunque, un personaggio autorevole ma gentile e saggio, sicuramente sarebbe un po’ la guardia armata della festa!

6. Il cattivo di turno

Ho pensato di essere un po’ più originale e invece che citarvi Voldemort, Ludkar, Sebastian o Valentine (che sono i miei cattivi preferiti) ho voluto portare alla mia festa Blackheart, che poi così cattivo non è (motivo in più per portare proprio lui e non gli altri!). Nimona di Noelle Stevenson presenta fra i protagonisti infatti Blackheart, il cattivone di turno in tutti i sensi meno quello più importante: in realtà infatti lui cattivo non lo è per nulla, ma non vi voglio togliere il piacere della lettura e mentre vi invito a leggere questa graphic novel (come quasi in tutti i tag) mi prendo sottobraccio Blackheart e lo porto al mio party!

7. La coppia della situazione

Sì, si lo so, sono scontata, ma d’altronde gente, si sta parlando pur sempre di un grandissimo classico, Shakespeare è irrinunciabile. Io amo Shakespeare e ho scoperto di amarlo proprio con questo suo famosissimo capolavoro in maniera quasi casuale, leggendolo per pura noia e da lì non ho più smesso, e seppure io non ami le storie melense e le coppiette sdolcinate, Romeo e Giulietta sono ‘LA’ coppia. Non potevano mancare al mio party, forse un po’ anacronistici ma poco importa, si abitueranno in fretta!

Risultati immagini per harry potter e la camera dei segreti libro8. Un personaggio non molto apprezzato che viene invitato solo per fare numero

Gilderoy Allock dalla saga di Harry Potter è un personaggio esilarante, certo assolutamente insopportabile ma esilarante! Il nostro caro professore/scrittore è ridicolo, in particolar modo nei momenti in cui è fermamente convinto di star dando prova della sua genialità. Chissà che non ci regali qualche divertentissimo show inconsapevolmente!

9. Un personaggio che hai invitato personalmente

E personalmente direi proprio che invito Jem Carstairs dalla trilogia delle Origini di Cassandra Clare, lo vado a trovare, ci prendo un bel tè e biscotti in pieno stile inglese e poi lo invito ufficialmente al mio party che con lui non potrà che essere fantastico! 

Eccoci arrivati alla fine anche di questo tag. Non scordatevi di venire al mio party letterario, portando con voi i vostri personaggi preferiti 😉

By AuriCrem

Editing by CriCra

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi