Prossimamente: “Verità sepolte” di Allen Eskens

Anteprima

In arrivo prossimamente per la casa editrice Neri Pozza, un romanzo acclamato dalla critica e dai lettori; Vincitore del Left Coast Crime Rosebud Award, Finalista dell’Edgar Award 2015 per la migliore opera prima, MysteryPeople 2014 per la migliore opera prima, Suspense Magazine BEST BOOKS 2014

Allen Eskens

Verità sepolte

VERITA' SEPOLTE

«Sullo sfondo di un inverno brutale nel Minnesota, Verità sepolte è molto più di un romanzo di suspense. È una storia che tocca il cuore. I personaggi sono reali come i miei vicini di casa, la trama avvincente e la scrittura eccellente». Suspense Magazine

datilibro

Titolo: Verità sepolte
Autore: Allen Eskens
Titolo Originale: The life we bury
Edito da: Neri Pozza
Uscita: Prossimamente 2015
Genere: Romanzo

the life we buryTrama: Carl Iverson, ospite della casa di riposo di Hillview Manor, a Minneapolis, è un vecchietto dal fisico fragile ma dal passato terribile; infatti, è un mostro, accusato di aver stuprato, ucciso e dato alle fiamme la quattordicenne Crystal Marie Hagen il 29 ottobre 1980. Quando giunge al suo cospetto per intervistarlo, e redigere una breve biografia, lo studente Joe Talbert scorge un uomo col cancro, che non ha nulla del pazzo sadico e assassino. Joe sarebbe certamente mosso a pietà se non pensasse alla ragazza che il mostro ha ucciso, se non avesse ben chiaro il desiderio di riuscire a laurearsi, e avere finalmente soldi a sufficienza per occuparsi di sua madre e di Jeremy, il fratellino autistico che trascorre pomeriggi interi a guardare i Pirati dei Caraibi. Quando il vecchio gli dice che gli fornirà la propria confessione, a partire dal Vietnam fino a quel giorno del 1980, il ragazzo sa che se non lascerà immediatamente quell’ospizio, e presto, il suo compito di inglese si trasformerà nell’indagine più pericolosa della sua vita.

Allen EskensPierre Lemaitre nato a Parigi, ha insegnato per molti anni letteratura e ora è scrittore e sceneggiatore. Con i suoi romanzi, tutti premiati da critica e pubblico, si è imposto come uno dei grandi nomi del noir francese. Le sue opere sono tradotte in più di venti lingue e i diritti sono stati acquistati dal cinema. Nel 2011 Mondadori ha pubblicato Alex. Vincitore del Prix Goncourt nel 2013, Ci rivediamo lassù è stato eletto miglior romanzo dell’anno dalla rivista “Lire”.

Facebook-iconBlogger-iconTwitter-iconGoodreads

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi