Anteprima

In arrivo a partire dal 4 Aprile per la casa editrice Newton Compton

Morgane Bicail

Phoneplay

Un nuovo romance young/new adult giudicato Numero 1 in Francia e che ha raggiunto i 3 milioni di letture su Wattpad.

datilibro

Titolo: Phoneplay
Autore: Morgane Bicail
Edito da: Newton Compton
Prezzo: Ebook 4.99 €
Uscita: 4 Aprile 2017
Genere: Romanzo contemporaneo, young/new adult

Trama: Alyssa ha sedici anni, studia al liceo e pensa che la sua vita sia una noia mortale. Ogni giorno le stesse cose: famiglia, scuola, compiti e tutto il resto, mai un’avventura che le possa cambiare la giornata. Una sera, però, riceve un sms da un numero che non conosce e che dice solamente “Buonasera Alyssa”. La ragazza, incosciente, risponde allo sconosciuto che le propone di partecipare al seguente gioco: se Alyssa indovinerà la sua identità, lui diventerà suo per sempre. Per Alyssa è l’occasione che aspettava per uscire dalla routine. Anche se questo significa fare un salto nel vuoto e assumersi un grosso rischio. E se questo fantomatico Jamie fosse uno spostato o peggio ancora un malintenzionato? Fino a dove Alyssa è disposta ad arrivare per un ragazzo di cui non sa nulla?

Morgane Bicail è una giovane studentessa appassionata di letteratura, nata e cresciuta in Normandia, a soli 14 anni ha postato su Wattpad il suo libro in capitoli, dal titolo Phoneplay. Il romanzo è diventato il più letto della piattaforma e nel 2016 è stato pubblicato in Francia da Michel Lafon, arrivando a vendere oltre 100.000 copie.

Facebook-iconBlogger-icontwitter.pnggoodreads.pngInstagram-icon

Ciao a tutti! Sono CriCra alias Cristina B. Sono la viceadmin/articolista/recensore (una tutto fare, insomma) appartenente allo splendido gruppo di persone su SognandoLeggendo. Sono ovviamente un’amante della lettura, adoro i romanzi e i fantasy. Nel mio piccolo, ogni volta che devo recensire un libro, cerco di essere semplice e obiettiva al tempo stesso. Se c’è da elogiare o da bastonare è sempre meglio farlo più onestamente possibile. Altrimenti non sarebbe giusto, vi pare? Buone Letture a tutti :)