‘Quello che non sai’ di Anyta Sunday [Serie Da nemici ad amanti #1]

Quello che non sai

Serie Da nemici ad amanti

di Anyta Sunday

LGBT Love is Love

 

quello-che-non-saiTitoloQuello che non sai
Autore: Anyta Sunday
Edito da: Selfpublishing
Prezzo: Ebook 4,90 €
Genere: Romance MM, contemporaneo

 Good-Reads-icon amazon-icon

Trama: Shane si sente un po’ fregato. Ha appena iniziato il college e ha scoperto di dover condividere la stanza con quel bastardo di Trey. Il ragazzo di sua sorella. Il bellissimo ragazzo di sua sorella. Oh-oh. No, non può succedere. Ma per quanto si sforzi, c’è qualcosa tra loro che è troppo difficile da ignorare…

Serie Da nemici ad amanti:

  1. Quello che non sai, Novembre 2016
    altri a seguire

 

Immagine5

Recensioneùdi CriCra

Quello che non sai di Anyta Sunday è un romance MM contemporaneo che mi pare giusto definire: ‘teneramente dolce’. È la storia di due ragazzi che mai avrebbero immaginato di diventare – proprio come è intitolata la serie – da nemici a più che amici, praticamente amanti. Shane, voce narrante della storia, è il fratello gemello di June la quale ha un boyfriend, Trey, che praticamente è il sogno proibito di ogni ragazzo gay. Eh sì perché Shane non fa in tempo ad uscire allo scoperto (tra l’altro accidentalmente) proprio davanti alla sorella, al suo ragazzo e al suo migliore amico, che le cose iniziano subito a cambiare nella sua vita… e non solo nella sua.

Afferrai la maniglia e sganciai la cintura di sicurezza. Poi mi bloccai di nuovo quando Trey spense il tagliaerba. Si passò il dorso della mano sulla fronte madida di sudore e poi si passò le dita nei capelli scuri. Si avviò verso il patio e mentre lo faceva il sole creò un piccolo miracolo giocando con la lucentezza del sudore, facendo sembrare che brillasse. Era così ingiusto. Era davvero meglio che non fosse il mio coinquilino. Insomma, sì, un figo come lui sarebbe stata un’ottima cosa, ma cacchio, datemi uno che soffre di flatulenza cronica piuttosto che un Trey così.”

Ciò che ha reso interessante la storia che l’autrice ci racconta, è stata la sua capacità di farci conoscere ogni aspetto della vita di ogni singolo personaggio che ne fa parte. Lo fa piano piano, senza forzature stereotipate specie in una storia d’amore nascente tra giovani coppie. C’è June, dolce, delicata, fragile ma anche forte e combattente; c’è l’amico del college, Syd, che nonostante abbia un passato difficile alle spalle, riesce ad andare avanti, a trovare un nuovo amore e a saldare giorno dopo giorno la sua amicizia con Shane. E poi c’è Trey, sexy, forte e contemporaneamente molto sensibile, insicuro e spaventato da questi sentimenti mai provati prima. E la stessa cosa è per Shane, consapevole di provare forti emozioni verso quel ragazzo off limit per lui, data la sua relazione con la sorella. Ma proprio qui si vedrà la consistenza dei sentimenti che solo tra fratello e sorella possono essere più forti sopra ogni altra cosa.

La storia tra i due ragazzi entra nel vivo un passo alla volta, rendendo il lettore partecipe ai loro pensieri, alle loro paure, ai loro sogni più nascosti. E proprio a questo proposito che secondo me, l’autrice avrebbe reso ancor più interessante la storia se la narrazione fosse stata alternata tra Trey e Shane invece che solo da quest’ultimo. Punti di vista, ovviamente! 😉

Per tutto il testo – e dico proprio tutto – si percepisce questa forte attrazione, questo pathos, questo eros tra i due ragazzi e non sto parlando solo di attrazione sessuale ma una vera e propria calamita dell’uno verso l’altro. Si cercano, si pensano, si sostengono, si capiscono.

Scribacchiai un messaggio e glielo infilai nella tasca posteriore. «Per dopo,» mimai con le labbra quando sollevò le sopracciglia nella mia direzione. Quando finalmente fuggimmo dall’anfiteatro, Trey scosse il capo. «D’ora in poi ti proibisco di venire alle mie lezioni.»
«Cosa? Cos’ho fatto?»
«Cosa ho fatto io. Anzi non ho fatto. Ti giuro che, fosse stato per il mio livello d’attenzione, il professore avrebbe potuto anche parlare una lingua incomprensibile. I miei pensieri continuavano a tornare a te e alla scorsa notte.»
Risi. «Allora è una cosa buona che tu non abbia letto la nota dentro.»
«Oh, già!» Infilò la mano nella tasca e la sfilò. «Sei così sexy, vorrei baciarti fino a farti venire.» Lui ridacchiò. «Esplicito.»
«Beh, non sono un puritano. E non hai finito di leggere.» Trey lo fece, mentre le campane della torre scoccavano le quattro. Quando ebbe finito era rosso in viso, un rosso molto adorabile.”

Ognuno di loro ha alle proprie spalle un evento drammatico e questo li accomuna, li avvicina e li caratterizza sia come singolo individuo che come parte di un tutto, un cerchio di amicizia pronto a sostenerti. Alla fine credo sia questo il messaggio che l’autrice mandi: amicizia e consapevolezza di se stessi per quello che si è. E ovviamente tanto tanto caloroso amore, come lo può essere quello di una giovane coppia che ci si affaccia per la prima volta. Una lettura piacevolmente gradevole! ♥

Voto

 

 

 

anyta-sunday

Anita Sunday dice di sé:  Sono una grande, GRANDISSIMA fan dei romance a “cottura lenta”. Amo leggere storie dove i personaggi si innamorano pian piano. Alcune delle situazioni di cui preferisco leggere e scrivere sono: da nemici ad amanti, da amici ad amanti, ragazzi che proprio non vogliono saperne di cogliere i segnali, gay for you, e only for you. Scrivo storie di vario genere: romance contemporanei con una buona cucchiaiata di angoscia, romance contemporanei spensierati e, a volte, persino storie con una spruzzata di fantasy.

Facebook-iconBlogger-iconTwitter-iconGoodreads

 

by CriCra

Lascia un commento

0 risposte a “‘Quello che non sai’ di Anyta Sunday [Serie Da nemici ad amanti #1]”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi