‘Quello che voglio’ di Piper Vaughn

Quello che voglio

Serie Wanting

di Piper Vaughn

I'm sorry but I can't see the difference

 

quello che voglioTitolo: Quello che voglio
Autore: Piper Vaughn
Traduttore: Chiara Messina
Serie: Wanting #1
Edito da: Triskell Edizioni
Prezzo: Gratuito 
Genere: Romance M/M
Pagine: 72

 Good-Reads-icon amazon-icon

Trama: Jonah Beckett è innamorato di Laurie, il migliore amico di suo fratello maggiore, da quando aveva tredici anni. Quando il suo fidanzato, Dirk, lo scarica a causa della sua riluttanza a fare sesso, Jonah decide di sfruttare il suo dolore per la rottura come scusa per chiedere a Laurie di insegnargli tutto sul sesso prima dell’inizio del college in autunno. Il problema è che Dirk non è mai esistito e che Jonah non ha la minima idea di come reagirà Laurie una volta scoperta la verità.

serie

Serie Wanting:
1. Quello che voglio (Wanting)
1.5 Giving In (inedito)
2. Ringing True (inedito)

Immagine5

Recensioneùdi CriCra

Quello che voglio scritto da Piper Vaughn è il primo racconto dedicato alla serie romance M/M Wanting in cui l’autrice ci parla della storia d’amore tra due adorabili giovani ragazzi: Jonah e Laurie.

Se avete letto bene la piccola trama introduttiva, avrete già notato quanto essa ci sveli. In effetti Jonah e Laurie hanno davvero tanto in comune  dal momento che sono amici da sempre anche grazie a Marcus, il fratello maggiore di Jonah nonché migliore amico di Laurie.  Sarà proprio quest’ultimo in nome del profondo e fraterno affetto che lo lega all’amico, a rivelare allo stesso Marcus la natura del suo rapporto con Jonah; da subito sarà completamente sincero sul desiderio intimo che Jonah nutre nei suoi confronti.

Un’onestà che darà precoci frutti avvicinando sempre più Jonah e Laurie nonostante le sciocche incomprensioni e i piccoli screzi. Ben presto si accorgeranno di come a unirli non sia una semplice attrazione fisica ma un sentimento forte e profondo che silente e costante ha attecchito le proprie radici nei loro cuori prima ancora che se ne rendessero conto. Fortuna vuole che dalla loro parte avranno l’appoggio di Marcus, un personaggio davvero ricco di buon animo e dalla mentalità aperta, pronto a spalleggiare l’amico più caro e il suo irruente fratellino appena maggiorenne.

Avevano una relazione. Senza che nessuno dei due lo riconoscesse pubblicamente, erano diventati una coppia. Perché dei trombamici non trascorrevano intere ore a parlare, non si tenevano per mano e si coccolavano davanti a un film, non si addormentavano l’uno tra le braccia dell’altro dopo essersi scambiati poco più che qualche bacio. E di sicuro non si guardavano nel modo in cui Jonah lo guardava. Laurie era sorpreso che i loro colleghi e i nonni del ragazzo non avessero ancora capito nulla. A suo avviso, l’affetto che traspariva dal viso di Jonah ogni volta che i loro sguardi s’incontravano sarebbe stato evidente persino per un cieco.”

Una deliziosa novella, ricca di leggerezza e semplicità, in cui sentimenti importanti come la vera amicizia, l’amore giovanile e il desiderio di esplorare il piacere dei sensi, la fanno da padrone. Unica pecca la brevità e il conseguente mancato approfondimento sia della storia in generale che della caratterizzazione dei personaggi. È sempre un po’ frustrante quando in un racconto si presenta questa circostanza, perché non fai in tempo ad affezionarti ai protagonisti che subito devi lasciarli andare via e la storia giunge al termine. Speriamo che ciò non avvenga nei prossimi appuntamenti. 😉

Voto

 

1Astelle

autrice

 

Piper Vaughn ha scritto la sua prima storia d’amore a 11 anni e non si è mai guardata indietro. Da allora sa che scrivere in un certo modo era esattamente quello che aveva sempre desiderato fare. Una lettrice sfegatata, Piper ama più di ogni cosa perdersi nella trama di un fantastico libro che possa essere fantasy, young adult, un romanzo, li ama tutti (e ha una libreria di 2.000 testi che lo provano). È cresciuta a Chicago, in un vicinato etnicamente diverso, e ama mettere facce e personaggi di ogni etnia nelle sue storie, e in questo modo i suoi mondi letterari sono colorati come quelli reali. Ma sopra ogni cosa lei crede che ognuno di noi meriti di trovare il vero amore nella sua vita anche se soolo nella realtà di un libro.

Pinterest-iconsFacebook-iconBlogger-iconTumblr-iconTwitter-iconGoodreads

triskell-edizioni-casa-editrice1

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi