Becoming Jane. Il Film (2007)

 

 

Titolo: Becoming Jane
Regista:
Julian Jarrold
Anno:
2007
Durata:
120 minuti
Genere:
drammatico, romantico, biografico
Distribuzione:
Eagle Pictures
Sceneggiatura:
Kevin Hood, Sarah Williams

 

Attori:

  • Anne Hathaway: Jane Austen
  • James McAvoy: Thomas Lefroy
  • Julie Walters: Mrs. Austen
  • James Cromwell: Mr. Austen
  • Maggie Smith: Lady Gresham
  • Joe Anderson: Henry Austen
  • Lucy Cohu: Eliza de Feuillide
  • Laurence Fox: Mr. Wisley
  • Anna Maxwell Martin: Cassandra Austen

 

Trama: Jane Austen è una giovane donna in età da marito nell’Hampshire del 1795. Educata dal padre alla letteratura e alla musica, sogna un matrimonio con sentimento. Di tutt’altro parere sembra essere sua madre, ansiosa di accasarla con l’aristocratico e impacciato Sir Wisley, nipote della facoltosa Lady Gresham. L’arrivo in campagna di Tom Lefroy, irlandese sfacciato avviato dallo zio alla carriera giuridica, sconvolgerà gli equilibri della piccola comunità rurale. Invaghitosi, ricambiato, dell’orgogliosa Jane, Tom ispirerà col suo amore il cuore e le pagine della Austen.

 

Recensione
by Queenseptienna

Becoming Jane è la storia romanzata della vita della scrittrice inglese Jane Austen. Premetto che questo genere di film storico drammatico/romantico è il mio preferito, ergo ho pianto come una fontana da circa metà film alla fine.

Prima di iniziare con una filippica di quanto sia bello il film, devo doverosamente segnalare che Anne Hathaway NON È una Jane Austen accettabile. No. Riesce a rappresentare adeguatamente lo spessore psicologico del personaggio che interpreta, ma per fortuna c’è James McAvoy a far si che la situazione scorra come un meccanismo ben oliato.

L’attore scozzese infatti è perfetto nel ruolo di Lefroy, l’unico uomo che la storia narra fosse riuscito ad avere il cuore della nota scrittrice inglese. A Lefroy infatti sono dedicati molti versi dei noti romanzi Orgoglio e Pregiudizio o Ragione e Sentimento e McAvoy riesce a trasudare tutto il sentimento che prova nei confronti di Jane, mentre la Hathaway spesso appare come un manichino messo lì a caso.

Nel complesso il film è decorosamente fedele alla storia della Austen e molto, molto commovente. L’amore tra Tom e Jane è impossibile, nonostante la tentata fuga d’amore per potersi sposare in Scozia, ma Jane ritornerà presto con i piedi per terra e alla propria famiglia. Il seguito è storia per chiunque sappia qualcosa della Austen: per amore di Tom lei non si sposò mai, dedicandogli i protagonisti maschili dei suoi romanzi, al contrario di lui che dovette sposarsi con un’altra donna per compiacere lo zio da cui dipendeva.

In onore del suo unico e vero amore, chiamò “Jane” la sua figlia primogenita.

Lascia un commento

Una replica a “Becoming Jane. Il Film (2007)”

  1. I love books ha detto:

    bellissimo, ma così triste ç_ç

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi