Un Autore può...

Se sei un autore e vuoi far pubblicità al tuo romanzo puoi richiedere un articolo di presentazione della tua opera e/o una recensione gratuita. Garantiamo recensioni oneste, serie e accurate. Nel pieno rispetto dell'autore e dell'opera, in tempi appropriati e concordati. Per maggiori informazioni cliccare, nel menù in alto, "CONTATTI".

Una Casa Editrice può...

Le Case Editrici interessate a collaborare, possono richiedere la pubblicizzazione dei libri in uscita, recensioni, interviste e Giveaways, con diffusione degli articoli tramite Social Networks. Garantiamo recensioni oneste, serie e accurate, nel pieno rispetto dell'autore e dell'opera, in tempi appropriati e concordati. Per maggiori informazioni cliccare, nel menù in alto, "CONTATTI".

Un Utente può...

Un utente di SognandoLeggendo potrà essere aggiornato sulle ultime uscite dei suoi autori preferiti, scoprirne di nuovi e rimanere sempre al passo con le ultime novità. Potrà leggere recensioni schiette e sincere, prive di inutili orpelli giornalistici e buonismi vari. Potrà conoscere meglio gli autori, grazie alle interviste presenti sul sito e ricevere in regalo tanti regali (libri, gadget, ebook...).

Margaret Astrid Lindholm Ogden;

Margaret Astrid Lindholm Ogden è una scrittrice americana che nel 1995 decide di utilizzare lo pseudonimo Robin Hobb per pubblicare romanzi di genere fantasy. Nata nel 1952 in California, ha pubblicato diverse storie di fantascienza.

Dal 1983 al 1992, ha pubblicato le sue opere sotto il suo primo pseudonimo di Megan Lindholm. Con questo nome l’Autrice pubblica romanzi che si rifanno al fantasy contemporaneo, mentre quelli pubblicati come Robin Hobb sono caratterizzati da uno stile medievaleggiante.

Attualmente vive a Tacoma, nello stato di Washington.

Sito dell’Autrice: www.robinhobb.com

 

Saga “I Mercanti di Borgomago”

1. La nave della magia (Ship of Magic, 1998) (Fanucci, 2005)

2. La nave in fuga (Ship of Magic, 1998) (Fanucci, 2006)

3. La nave dei pirati (Mad Ship, 1999) (Fanucci, 2006)

4. La nave della pazzia (Mad Ship, 1999) (Fanucci, 2006)

5. La nave del destino (Ship of Destiny, 2000) (Fanucci, 2010)

 

Titolo: La nave della magia
Autore: Robin Hobb
Serie: I Mercanti di Borgomago, 1
Edito da: Fanucci Editore
Prezzo: 18,50 €
Genere: Adult Fantasy, Draghi
Pagine: 348 p.
Voto:

Trama: Borgomago è una città di mare, porto commerciale importantissimo nel Regno dei Sei Ducati, patria di antiche e ricche famiglie di Mercanti la cui importanza è data dal possedere navi costruite con un legno magico che le rende senzienti. Quando il capitano Efron Vestrit sta per morire, tutti si aspettano che lasci il comando del veliero vivente di famiglia, Vivacia, a sua figlia Althea, che naviga con lui fin da bambina e ha sviluppato con la nave un rapporto profondo. Inaspettatamente, Efron affida Vivacia al genero, Kyle Haven, cittadino acquisito di Borgomago e pertanto incurante delle tradizioni legate al possesso dei velieri viventi. Questa decisione cambierà molte vite, a cominciare da quella di Althea, che si vede sottratto ciò che le sarebbe spettato di diritto,coinvolgendo uno dopo l’altro vari personaggi : Wintrow, figlio di Kyle, che viene strappato al suo futuro di sacerdote, Brashen Trell, figlio ribelle e rinnegato di una famiglia di Mercanti e primo ufficiale sulla nave dei Vestrit, la stessa Vivacia, costretta a commerciare in schiavi, Kennit, strano pirata dal passato misterioso, Ambra, l’intagliatrice di legno magico, Paragon, la nave impazzita. E mentre sopra il mare si intrecciano i destini di questi e molti altri personaggi, sotto la superficie delle acque un gruppo di serpenti dalle antiche memorie intraprende un lungo viaggio alla ricerca di Colei che Ricorda.

 

Citazione:

Sonnecchiava sulla sabbia. Sonnecchiare. Era la parola che gli umani avevano sempre usato, ma lui non aveva mai accettato che quello che faceva fosse simile al sonno in cui loro indulgevano. Non riteneva che un veliero vivente potesse dormire. No. Perfino quella fuga gli era negata. Poteva andare da qualche altra parte nella sua mente, e immergersi così a fondo in quel momento passato che la noia mortale del presente si ritirava. C’era un luogo del suo passato che usava più spesso. Non era neppure del tutto sicuro di cosa ricordasse. Da quando gli avevano portato via i diari di bordo, la sua memoria aveva cominciato ad allargarsi e farsi sottile. Adesso aveva falle crescenti, punti in cui non riusciva a collegare gli eventi di un anno con quelli di un altro. A volte pensava che forse doveva esserne grato.

Recensione:

Immaginate di iniziare a leggere questo libro e di sentirvi immediatamente calati in un mondo in cui l’odore del mare, i rumori del porto, il vociare di un variopinto mercato si impossessano subito dei vostri sensi.

Immaginate poi di trovarvi davanti, mano a mano che procedete nella lettura, una serie di personaggi strepitosi, mentre la terribile bellezza e la misteriosa magia dei Velieri Viventi vi trascina in un’avventura appassionante, tra serpenti marini, draghi e pirati.

Immaginate di essere assorbiti dalla storia a tal punto che ad un tratto vi viene voglia di leggere più lentamente perché la fine non arrivi troppo in fretta.

Tutto questo, e molto di più, troverete nella saga dei Mercanti di Borgomago.

Personalmente, preferisco la denominazione originale alla traduzione italiana (The Liveship Traders, ovvero I Mercanti dei Velieri Viventi), ma questo non toglie nulla al fascino di questa magnifica trilogia, edita in Italia da Fanucci in 5 volumi.

La Hobb, abile tessitrice di storie meravigliose, da vita a personaggi appassionanti (Althea Vestrit, Brashen Trell, le splendide navi Vivacia, Paragon, Ophelia, il pirata Kennit e il suo insolito equipaggio) e a una trama molto originale, in cui il fantasy e il romanzo d’avventura, le storie di pirati e la magia dei draghi si fondono perfettamente.

L’Autrice evoca meravigliosi scenari e con la sua scrittura fluida e sapiente accompagna il lettore attraverso i regni costieri di quei Sei Ducati in cui aveva ambientato anche la Trilogia dei Lungavista e quella dell’Uomo Ambrato.

Leggendo questa saga vi ritroverete a volte aggrappati alle pagine, trattenendo il respiro, assaporando l’aria salmastra che sembra davvero sfiorarvi il viso, e desiderando che il racconto non finisca: cosa si può pretendere di più da un libro?

 

molly68 (103 Posts)

Scrittrice e lettrice appassionata di ogni tipo di letteratura, con una predilezione per il genere fantasy, nata sotto il segno dell'Acquario, "umana" di un gatto prepotente, fiera di appartenere a questo mitico staff di "sognatrici-lettrici", narratrice di terre lontane e fantastiche, cacciatrice di sogni, il mio motto è una frase del grandissimo GRRM: "A reader lives a thousand lives before he dies (...). The man who never reads lives only one." Good read!



Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

3 Responses so far.

  1. I love books says:

    Ho letto la trilogia dei Lungavista e ho già comprato quella dell'Uomo ambrato, devo dire che ho adorato Fitz e Occhi di notte *_* sicuramente comprerò anche questa serie, mi piace troppo lo stile della Hobb

    Fra

  2. Emy says:

    Non ho mai letto nulla della Hobb, ma a giudicare da questa appassionata recensione e dalle 5 stelline sembra un'autrice davvero meritevole.

    Prendo nota :-D

Leave a Reply


Post Popolari

Corriere della...

IL CORRIERE DELLA SERA PRESENTA: I CAPOLAVORI DELL'ARTE I racconti ...

THE WEDDING...

THE WEDDING di Beth Fantaskey traduzione di Sara ...

Innamorata di...

Citazione: "Ehi ma c'è anche un broncio!", disse ...

Il libro...

  Titolo: L'erede di Ahina Sohul Autore: Elisa Rosso ...

Votaci


sognandoleggendo.net

siti

Pubblicità



  • Blog&Siti

  • Sostieni SognandoLeggendo



    SognandoLeggendo è un sito completamente autogestito dal suo staff. Le prestazioni che forniamo sono completamente gratuite, come anche il servizio di pubblicità dei romanzi. Se vuoi darci una mano a far andare avanti SL, donaci qualcosina. I fondi raccolti ci saranno utili per poter continuare a comprare romanzi e concorsi per gli utenti.
  • Archives

  • Accedi a SL