Segnalazione: ‘Agente del Caos’ di Alexandra Gale

Segnalazione

Sognando Leggendo vi segnala l’uscita del 22 Maggio un selfpublishing tutto Made in Italy,  un paranormal dark romance, 1° capitolo della duologia “INSIDE”

Alexandra Gale

Agente del Caos

Vivere l’eterno e morire dentro.

Per il contenuto esplicito, le scene inquietanti e gli argomenti trattati, se ne consiglia la lettura ad un pubblico adulto. 

datilibro

Titolo: Agente del Caos
Autore: Alexandra Gale
Edito da: Selfpublishing
Prezzo: Ebook 0.99 €
Uscita: 22 Maggio 2016
Genere: Paranormal dark romance, adult

Trama: FOLLIA: Stato di alienazione mentale determinato dall’abbandono di ogni criterio di giudizio. PAZZIA: Correntemente, qualsiasi forma di alterazione, permanente o temporanea, delle facoltà mentali. INSTABILITÀ: Tendenza a subire repentine alterazioni e variazioni. CAOS: Presso i filosofi antichi, il disordine universale della materia, precedente al cosmo. AJAY COOPER: Indefinito. Era questo che l’affascinante psichiatra Esmeralda Ghale scrisse nella sua cartella clinica. Per anni aveva curato centinaia di casi diversi ma con Ajay Cooper tutti quegli anni le si sgretolano lentamente tra le mani. Per quanto possa essere assurdo, quella donna fu spinta da un perverso desiderio si scoprire quell’anima oscura, quel ragazzo era tanto furbo da saper nascondere la sua instabilità. E quando ti ritrovi faccia a faccia con una mente simile bisogna stare attenti, perché potrebbe far impazzire anche voi. E Esmeralda Ghale ne era la prova..


Alexandra Gale non è fatta per amare. L’amore è per gli umili e lei vive nel pieno di un delirio di onnipotenza. Una scrittrice desiderosa di elevare l’ordinario a straordinario,alla costante ricerca di emozioni. Con lei, è come essere a due passi dal paradiso e a uno dall’inferno. “Agente del Caos” è il suo primo romanzo. È stato scritto senza un criterio apparentemente logico. Perché ella crede che le idee migliori non verranno mai dalla ragione, ma da una lucida visionaria follia.

Facebook-icon

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi