Segnalazione

Sognando Leggendo vi segnala una simpatica ristampa uscita il 12 Gennaio per la casa editrice TEA

Licia Troisi

La saga del dominio

L’Edimburgo più lercia e spassosa che mai

datilibro

TitoloGodetevi la corsa
Titolo originale: A decent ride
Autore: Irvine Welsh
Traduttore: M. Bocchiola
Edito da: TEA (edizione precedente Guanda)
Prezzo: Cartaceo 11.00 €
Uscita: 12 Gennaio 2017
Genere: Commedy romance

Trama: Alla fine del 2012 su Edimburgo incombe la minaccia di un uragano, che gli scozzesi hanno affettuosamente ribattezzato «Du’Palle». Ma ha ben altro a cui pensare il mitico «Gas» Terry Lawson, tassista sessualmente superdotato e attore porno a tempo perso. Terry ama passare le giornate intrattenendosi in allegria con donne di diversa età e provenienza, convinto che la cosa più importante sia cercare, sempre e comunque, di «godersi la corsa». Eppure, nella vita, fin troppe cose lo distolgono dal dedicarsi alla sua attività prediletta. All’aeroporto viene ingaggiato come autista part-time da Ronald Checker, un miliardario di Atlanta: vuole che Terry gli faccia da guida a Edimburgo per aiutarlo ad accaparrarsi tre bottiglie di whisky costosissimo. Nel frattempo un gangster locale gli affida la supervisione del suo «centro benessere», in realtà una sauna-bordello, dove lavora Jinty, prostituta ninfomane che nella notte dell’uragano scompare misteriosamente, e a Terry toccherà anche scoprire che fine ha fatto la ragazza.

  • «Un’energia stupefacente, un’emozione viscerale, una scrittura che colpisce allo stomaco e al cuore.», The independent
  • «Welsh è uno scrittore satirico colto, abilissimo nel giocare con le parole e i gerghi mutevoli della lingua parlata.», Manuela Grassi, Panorama
  • «C’è uno scrittore più distruttivo, nichilista, spietato e al contempo più rabbiosamente innamorato della vita di Irvine Welsh? Difficile.», Mauro Covacichcorriere della sera
  • «Il romanzo più divertente e ‘lercio’ di Irvine Welsh.», the scotsman
  • «Irvine Welsh è la cosa più bella che sia capitata alla nostra narrativa negli ultimi decenni.»sunday times

Irvine Welsh: Il caposcuola riconosciuto dei neobrit, che hanno in Hornby e Doyle gli altri due esponenti di spicco, è lo scozzese Irvine Welsh. Nato a Edimburgo nel 1958, Welsh ha fatto lavori disparatissimi, trovando stabilità soltanto in un impiego di assistente sociale. Poi, però, è arrivato il successo letterario. Che è stato fulminante e inaspettato. Trainspotting, uscito nel 1993, è il titolo che ha lanciato Welsh in un’orbita planetaria, facendone un autore di culto, esponente ideale della primagenerazione dell’era globale. Il film, interpretato da Ewan McGregor, è divenuto di colpo un cult-movie, catapultando Welsh in vetta alle classifiche editoriali di mezzo mondo. Ora Welsh se la spassa ad Amsterdam, lontano dai bassifondi dove il suo feroce realismo, acido e imbottito di stupefacenti trovate e di stupefacenti e basta, ha scovato memorabili icone della letteratura contemporanea. In Italia, come del resto ovunque, è stato un successone, e il buon Irvine ha contribuito a lanciare la new wave britannica, protagonista di antologie come Disco Biscuits e Acidi scozzesi.

Facebook-iconBlogger-icontwitter.pnggoodreads.png

Ciao a tutti! Sono CriCra alias Cristina B. Sono la viceadmin/articolista/recensore (una tutto fare, insomma) appartenente allo splendido gruppo di persone su SognandoLeggendo. Sono ovviamente un’amante della lettura, adoro i romanzi e i fantasy. Nel mio piccolo, ogni volta che devo recensire un libro, cerco di essere semplice e obiettiva al tempo stesso. Se c’è da elogiare o da bastonare è sempre meglio farlo più onestamente possibile. Altrimenti non sarebbe giusto, vi pare? Buone Letture a tutti :)