Segnalazione: ‘Effetto Collaterale. Qualcosa sta cambiando’ di Francesca Tessari

Segnalazione

Sognando Leggendo vi segnala l’uscita del 16 Giugno per la casa editrice YouCanPrint: lasciatevi travolgere dalle pagine di questo noir tutto made in Italy. 

Francesca Tessari

Effetto Collaterale
Qualcosa sta cambiando 

effetto-collaterale

YouCanPrint Edizioni

datilibro

Titolo: Effetto Collaterale. Qualcosa sta cambiando
Autore: Francesca Tessari
Edito da: YouCanPrint Edizioni
Prezzo: Ebook 1.99 € // Cartaceo 15.00 €
Uscita: 16 Giugno 2016
Genere: Noir, suspense
Pagine: 240

Trama: Quale oscuro segreto lega Adrian, nato in una baraccopoli alla periferia di Bogotà, e Michael Baker, affermato agente immobiliare di Filadelfia? Il primo è costretto a lottare quotidianamente contro la fame, la violenza e la solitudine. Si scontra con il potere illegale e le assurde richieste di una banda dedita al narcotraffico, venendo infine imprigionato in una realtà dalla quale fatica ad uscire. Il secondo trascorre un’agiata esistenza tra lavoro e tempo libero. Colto, moderno, intraprendente. Sembrerebbe non mancargli nulla, eppure angosciosi pensieri ottenebrano la sua mente e lo guidano ad agire secondo un feroce progetto. L’intreccio dei loro destini farà riflettere su un mondo funestato dalle ingiustizie e forse, nel profondo, qualcosa cambierà.

autriceFrancesca Tessari: Nata e cresciuta a Verona, anche se per motivi di studio ora vive in Umbria. Nel 2012 ha conseguito il diploma classico presso il Liceo Ginnasio di Stato Scipione Maffei ed attualmente è iscritta alla facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Perugia. Pratica scherma da quattordici anni e durante l’adolescenza si è impegnata in numerose attività di volontariato tra cui l’Operazione Mato Grosso, che svolge missioni di sostegno in America Latina. La scrittura è iniziata qualche anno fa quando ha capito che poteva essere uno strumento di comunicazione, nonché un mezzo per dar voce a chi non può urlare.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi