Segnalazione: ‘Era una moglie perfetta’ di A.J. Banner

Sognando Leggendo vi segnala l’uscita del 29 Giugno per la casa editrice Newton Compton, per tutti gli appassionati del genere thriller psicologico:

A.J. Banner
Era una moglie perfetta

E se quello che non ricordi fosse l’incubo peggiore?
Prima o poi il passato ritorna.
La verità non può aspettare per sempre.

datilibro
Titolo: Era una moglie perfetta
Titolo originale: The Twilight Wife
Autore: A.J. Banneri
Edito da: Newton Compton
Prezzo: Cartaceo 9.90 € // Ebook 2.99 €
Uscita: 29 Giugno 2017
Genere: Thriller psicologico

TRAMA: Kyra Winthrop ha solo trentaquattro anni e fa la biologa marina. È tutto quello che sa di se stessa, perché a causa di un incidente subacqueo ha subìto una rara e devastante perdita di memoria. Da quel terribile giorno, Kyra vive senza un passato, eccetto quei brevi lampi che squarciano per pochi secondi il buio totale dei ricordi. Il suo mondo si è ridotto a poche amicizie sull’isola dove vive con il marito Jacob, un uomo che le è rimasto sempre fedele. A un certo punto la sua vita cambia ancora: comincia ad avere delle visioni – o sono ricordi? – a proposito di un matrimonio difficile, di promesse non mantenute e di ambigue relazioni con gli abitanti dell’isola. Kyra cerca di sforzarsi, di ricordare ogni giorno di più, di scoprire il suo reale passato, ma la verità che emergerà piano piano da oscuri meandri della sua mente diventerà un incubo terrificante… 

«Un romanzo coinvolgente e indimenticabile che sfida i lettori a smettere di girare le pagine.»
Gregg Olsen, autore bestseller del New York Times

«A.J. Banner ha la capacità di mantenere la tensione dalla prima all’ultima pagina.»
Publishers Weekly

A.J. Banner è nata in India e cresciuta in America del Nord, ha sempre sognato di scrivere storie in cui nulla è ciò che sembra. È cresciuta leggendo Agatha Christie, Daphne du Maurier, e altri maestri del mistero. Ha sottratto furtivamente tutti i thriller dalla biblioteca dei genitori, anche i libri proibiti, e questo materiale, dopo anni, ha fornito spunti e ispirazioni per il suo primo thriller psicologico, Un vicino di casa quasi perfetto, diventato un bestseller.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi