Segnalazione: ‘Estraneità’ di Irene Quintavalle & Ivo Gazzarrini firmato ‘È scrivere – community per scrittori’

Segnalazione

Sognando Leggendo vi segnala l’uscita del 3° volume aderente all’iniziativa da parte di
È scrivere – community per scrittori.

escrivere-logo

È scrivere ha dato il via a una nuova collana di racconti gratuiti. I primi sei volumi sono già programmati, ma le selezioni sono ancora aperte, partecipate numerosi!

escrivere-prossimamente

 

Presentazione del progetto:

È nata la nuova collana di racconti gratuiti a cura di È scrivere: ESCrivere. ESC sta a indicare una via di fuga dalla realtà, un immergersi in altri mondi, e richiama anche il nome del “marchio” di escrivere.com.

Le prime sei uscite sono già in programma, ma chiunque voglia partecipare può mandare i propri testi a staff@escrivere.com mettendo come oggetto della mail: “Collana Escrivere”.

Nessun limite di genere o di battute. I racconti, se selezionati, verranno editati e pubblicati gratuitamente, quindi nessun corrispettivo è previsto per gli autori (così come per gli staffer del sito). Il primo e il secondo volume sono già disponibili sui maggiori store online. QUI la nostra segnalazione. Ed ora vi presentiamo il 3° volume:

separatore11

Irene Quintavalle   &   Ivo Gazzarrini

Estraneità

Irene Quintavalle e Ivo Gazzarrini ci faranno conoscere un mondo in cui la realtà che ci circonda non è come dovrebbe essere.

Titolo: Estraneità
Autore: Irene Quintavalle & Ivo Gazzarrini
Editore: È scrivere – auto pubblicazione
Formato: ebook (epub, mobi)
Lunghezza: circa 25 pagine
Prezzo: gratuito
Link Amazon: QUI
Link Google Play: QUI

Trama: Cos’hanno in comune un Virtual Treasure Chest e una macchia viola sulla parete? Nulla. Eppure nelle loro vicinanze il mondo assume una forma sfocata: tutto è come prima, ma niente lo è.
Due racconti brevi dal tono cupo che ci condurranno in un universo di… estraneità.

Dal racconto di Irene Quintavalle:

«Effettivamente ha un suo senso estetico, sembra una pittura. Se la guardi bene, ha queste cose che sembrano rami o venature… di solito le muffe sono circolari, ma può darsi che qui più colonie si siano fuse tra loro. Non so mica se ce la caviamo con una mano di vernice.»

Dal racconto di Ivo Gazzarrini:

«È un VTC, Virtual Treasure Chest, uno scrigno virtuale. La perdita di memoria è un effetto collaterale molto raro. È successo qualcosa nell’attimo dello scambio dei dati. Ci vorrà del tempo prima che torni, e tanto lavoro. Il tuo nome è Riccardo, come ormai sai, e una settimana fa hai perso tua moglie.»

logo-escrivere

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi