Segnalazione: “Il codice proibito” di Mario Esposito Guido

Anteprima

Sognando Leggendo vi segnala: 

Mario Esposito Guido

Il codice proibito

il codice proibito

datilibro

Titolo: Il codice proibito
Autore: Mario Esposito Guido
Edito da: Libro/Mania
Prezzo: ebook 1.99€ (per tutto Gennaio, poi 3.99€)
Uscita: 27 Novembre 2014
Genere: Romanzo storico
Pagine: 198 pag.

Trama: Nel quinto secolo un monaco amanuense trova nella famosa biblioteca di Cesarea di Palestina dei papiri: è una relazione di Pilato all’imperatore Tiberio con la quale vengono descritti i fatti che hanno portato alla condanna a morte del Cristo. Il monaco è un fedele seguace dell’arianesimo e poiché quei papiri avvalorerebbero le tesi della dottrina ariana dichiarate eretiche dal Concilio di Nicea, decide di diffonderne il contenuto copiandolo ed inserendolo in un Codex evangelario commissionato dall’imperatore bizantino. Qualche secolo dopo il Codex (Purpureus Rossanensis) viene da Costantinopoli portato a Rossano, nella Calabria normanna, da monaci basiliani e successivamente ritrovato, in pieno periodo risorgimentale, da un giornalista napoletano, Cesare Malpica che, seguendo le tracce lasciate su un appunto da un umanista del XV sec., si reca a Rossano dove tenterà di esaudire, anche se inconsapevolmente, il desiderio di quel monaco amanuense scontrandosi, però, con l’intransigenza del vescovo locale e con i fermenti rivoluzionari che pervadono la vita della città in quegli anni.

 autoreMario Esposito Guido è nato a Rossano, in Calabria. Laureato in Giurisprudenza, lavora come avvocato, ma le sue grandi passioni sono la lettura e la scrittura. Autore di diversi componimenti poetici, ha deciso poi di dedicarsi al romanzo storico anche per dare visibilità ai gloriosi trascorsi della sua città natale.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi