Segnalazione: ‘Il drago verde’ di Scarlett Thomas

Sognando Leggendo vi segnala l’uscita del 21 Settembre per la casa editrice Newton Compton, per tutti gli appassionati del genere fantasy:

Scarlett Thomas
Il drago verde

Dall’autrice bestseller Scarlett Thomas, tra i venti migliori giovani scrittori inglesi secondo l’«Independent on Sunday»

datilibro
Titolo: Il drago verde
Titolo originale: Dragon’s green
Autore: Scarlett Thomas
Edito da: Newton Compton
Prezzo: Ebook 4.99 €
Uscita: 21 Settembre 2017
Genere: Romanzo fantasy

TRAMA: Effie Truelove è la nuova alunna presso la scuola Tusitala. L’inserimento per lei non è facile perché sembra una ragazzina diversa dalle altre, e l’insegnante di inglese la prende subito di mira. Un giorno il nonno tanto amato di Effie è vittima di un’aggressione e finisce in condizioni critiche all’ospedale. Decide così di rivelare alla nipote il segreto per entrare in possesso di poteri straordinari e l’esistenza di un libro magico che deve essere salvato prima che finisca nelle mani sbagliate. Appena Effie apre il libro misterioso, però, viene catapultata in un altro mondo, affascinante e al tempo stesso pericoloso. Infatti in quell’universo parallelo vive il terrificante Diberi, il capo di un’organizzazione che pianifica di distruggere l’intera umanità. Ma per Effie è impossibile affrontarlo da sola e dovrà trovare nuovi amici da coinvolgere nella battaglia…

Serie Worldquake sequence:

  1. Il drago verde, Settembre 2017

Scarlett Thomas Nata a Londra nel 1972, insegna scrittura creativa presso la University of Kent e collabora con diverse testate giornalistiche. Nel 2001 l’«Independent on Sunday» l’ha segnalata tra i venti migliori giovani scrittori inglesi. È stata candidata al premio Orange e al South African Boeke Prize e i suoi libri sono stati tradotti in più di venti lingue. La Newton Compton ha pubblicato Che fine ha fatto Mr Y.PopCo, L’isola dei segreti, Il nostro tragico universo, Il giro più pazzo del mondo e Il messaggio segreto delle foglie, tutti accolti con grande favore dal pubblico e dalla critica.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi