Segnalazione: ‘La linea del destino’ di Daniela Tresconi

Anteprima

Sognando Leggendo vi segnala, una nuova uscita firmata Panesi Edizioni

Daniela Tresconi

La linea del destino

datilibro

Titolo: LA LINEA DEL DESTINO
Autore: Daniela Tresconi
Editore: Panesi Edizioni – www.panesiedizioni.it
Formato: ebook e cartaceo
Prezzo: € 2,99 – € 10,00
Isbn: 9788899289492
Genere: narrativa, mistery, storico
Data di uscita: 16/01/2017

Trama: Arcola è un tipico borgo arroccato che si affaccia sulla Vallata del Magra. Il suo Castello e la sua Torre Pentagonale da millenni osservano silenziosi le vicende delle genti che lo abitano. Valentina arriva in paese alla ricerca della tranquillità, ma ben presto tutte le sue scientifiche certezze verranno scosse da inquietanti e quanto mai misteriose sensazioni. Tre donne, tre epoche e tre mondi completamente diversi, eppure legati da un unico indissolubile destino e dal mistero di un atroce delitto. Quanto tempo per scoprire che non si può sfuggire a se stessi e che la fine spesso è solo un altro inizio?

Dal libro: 

Freddo, pioggia e nevischio, Amelia correva veloce, sapeva che la stavano raggiungendo. La inseguivano fin dalla Piazza del Castello, la cercavano e non le avrebbero dato scampo. Allora giù, di corsa, lungo i “carrobbi” scivolosi e umidi, con il rischio di cadere. Voleva arrivare vicino alla sua casa, prendere poche cose, magari una coperta, un po’ di pane e scendere fino alle Tre Fontane, lì avrebbe potuto nascondersi nel bosco, forse non l’avrebbero trovata. Lì era il suo mondo, lì sarebbe stata salva. Sentiva i cani e le urla, erano vicini poteva quasi respirare il loro odio. Aveva inutilmente sperato che non sapessero di quel piccolo essere dentro il suo grembo. Non le interessava per sé, le dispiaceva solo per lui. Sapeva che se l’avessero raggiunta, per entrambi non ci sarebbe stato un altro giorno. Perché volevano ucciderla? E perché quelle accuse terribili? Aveva 17 anni Amelia, quando fu raggiunta dal gruppo di uomini, con lanterne e forconi la trascinarono nello spiazzo delle Tre Fontane, gridavano..

autrice

 

Daniela Tresconi si racconta: Daniela è soprattutto una donna felice: felice della vita che ha, degli amici che ha intorno e delle scelte che ha fatto. Affronto ogni momento con il sorriso e sono sempre disposta a prendermi un po’ in giro. Come dico sempre, ognuno ha una vita pubblica, una privata e una segreta. Nella mia vita pubblica sono dipendente comunale e una giornalista per passione, in quella privata una moglie e una madre, e in quella segreta, che poi tanto segreta non è, sono soprattutto una coraggiosa, perché ci vuole coraggio ad inseguire i propri sogni e quello di scrivere è sempre stato il mio. Fin da bambina scrivevo, a volte erano le recite natalizie alle quali partecipavano tutti i cugini o gli spettacoli di marionette che organizzavamo a scuola, o ancora le frasi e i biglietti per le più svariate occasioni. Però, per decidere di mandare un manoscritto ad un editore, il coraggio ci vuole davvero, perché accetti di essere giudicato e soprattutto devi essere in grado di sopportare i giudizi degli altri. Questa è anche la maturità e forse ora per Daniela è arrivato il momento della maturità… o chi lo sa… so solo che mi sto divertendo moltissimo.
L’intervista completa → QUI

Lascia un commento

0 risposte a “Segnalazione: ‘La linea del destino’ di Daniela Tresconi”

Rispondi a Rassegna stampa La linea del destino - Panesi Edizioni Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi