Segnalazione: ‘Le fiamme della fenice’ di Francesco Giordano

Segnalazione

Sognando Leggendo vi segnala l’uscita del 27 Dicembre un selfpublishing di genere Distopico/Post Apocalittico scritto da un autore italiano emergente. Andiamo a vedere di chi si tratta e come si presenta il suo romanzo: 

Francesco Giordano

Le fiamme della fenice

datilibro

Titolo: Le fiamme della fenice
Autore: Francesco Giordano
Edito da: Selfpublishing  (Streetlib)
Prezzo: Ebook 4.99 €
Uscita: 27 Dicembre 2016
Genere: Distopico/ Post apocalittico

Trama: Nella prima parte dell’opera vediamo i tre protagonisti, Isaac, Oliver e Leonard, dare vita prima ad un’associazione, poi ad un partito politico animalista. È il primo a dare vita a tutto per ragioni di vendetta e non per amore degli animali, cosa che invece fa Leonard, ottenendo sempre più potere e diventando un dittatore vero e proprio. Grazie a questo riesce a dare vita al suo sogno, ovvero il Piano Epurazione. Questo piano cambia totalmente il mondo, tutti coloro che non vogliono aderire alle nuove politiche di Leonard, ovvero denudarsi e vivere nella natura come gli animali, viene ucciso. Questo crea un mondo post-apocalittico dove gli uomini devono vedersela contro i “Bianchi”, che sarebbero coloro che hanno aderito alle regole di Leonard. Questa parte ha come protagonista Adam, un ragazzino che deve scegliere uno dei mestieri presenti nel Nuovo Mondo creato da Leonard. Questi lavori sono necessari per riuscire a sopravvivere e creare un ambiente che sia il più normale possibile. Ma le cose cambieranno quando i Bianchi decideranno di riunirsi e dare vita ad un vero e proprio esercito.
Nella prima parte vedremo i protagonisti, ovvero Isaac, Oliver e Leonard, creare prima un’associazione e poi un partito animalista. Con il passare del tempo e tramite l’uso di bugie, questo partito acquisirà sempre più consensi fino a governare il paese. Isaac, la mente che aveva orchestrato tutto, fa tutto ciò per vendetta, mentre Leonard per amore degli animali. Sarà proprio quest’ultimo a diventare sempre più una sorta di leader per il partito, fino a prendere il posto di Isaac e dare vita a leggi sempre più estremiste, creando una distopia animalista. Mentre Leonard prosegue la sua carriera politica, porta avanti un altro progetto, ovvero il Piano Epurazione.
La seconda parte è collocata dopo che tale piano ha avuto successo, piano che modificherà totalmente la società. Il “Nuovo Mondo” creato da Leonard vede due fronti schierati, i Bianchi, che hanno aderito a tutte le regole di vita dettate da Leonard, e le persone che invece sono contrarie a questi dettami. Gli umani e i Bianchi sono costantemente in guerra, ma i primi si trovano in svantaggio, non potendo più usare le vecchie tecnologie, distrugge grazie al Piano Epurazione. I Bianchi, invece, combattono al fianco degli animali, avendo un vantaggio non da poco.
In questa seconda parte il protagonista sarà Adam, un ragazzo che mostrerà al lettore com’è cambiato il mondo dopo l’Epurazione. Un mondo dove gli umani vivono in città costruite con legno o pietra, lontano dalle vecchie città del “Vecchio Mondo” che pululano di Bianchi. La società è divisa in mestieri diversi, ci sono le Guardie che tengono d’occhio l’esterno della città in caso di attacco dei Bianchi, o gli Esploratori, il lavoro più pericoloso. Questi infatti hanno il compito di esplorare le vecchie città in cerca di oggetti utili. Adam vuole diventare un Esploratore, e sarà proprio durante la sua prima “missione” che scoprirà che i Bianchi hanno un piano da realizzare per sterminare una volta per tutte l’odiata razza umana.


L’autore si racconta: Sono Francesco Giordano, scrittore emergente nato a Benevento il 1990. Ho scritto alcuni racconti brevi (presenti sul sito ewriters con il nickname FrancescoGiordano e su Wattpad) e sono un grande appassionato di Fantascienza, soprattutto dello scrittore Isaac Asimov (più nello specifico dei suoi racconti dedicati ai Robot Positronici). Influenzato dai suoi racconti, ho poi deciso di scrivere il mio primo romanzo lungo, Crisi di Metallo, ambientato in un mondo Fantascientifico dove i Robot, sostituendo gli umani nel mondo del lavoro, porteranno una nuova crisi. Grazie al suddetto manoscritto sono anche entrato tra i finalisti del concorso “Cinquantesimo Marcelli”, superando due selezioni. Di solito i racconti che scrivo riguardano gli argomenti più diversi, dalla lotta contro i vaccini fino all’antipolitica. Ma anche in questo caso, non mancano molte storie incentrate sulla fantascienza pura. Tutte le storie brevi sono disponibili sia su eWriters che su Wattpad. Al momento l’opera “Crisi di Metallo” è solo disponibile in formato digitale (auto-pubblicata) nei siti più influenti (Amazon, Mondadori, iTunes e Google Play).

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi