Segnalazione: Le nebbie del passato di Andrea Marchetti


Andrea Marchetti
Le nebbie del passato


«La guerra, il fascismo, l’ambiguità, la storia
sono pennellate di colore indefinito tendente al rosso sangue
su un’indagine che non è sicuramente solo gialla.
Le nebbie del passato riprende il testimone lucarelliano.
Lo passa dal commissario De Luca al maresciallo Leonardi,
altrettanto pronto, disposto e in grado (John Wayne dixit)
a sciogliere i nodi e a regolare i conti del buio
prima e dopo la siepe del conflitto mondiale.

Montebello, piccolo centro appenninico,
ha i suoi segreti come Twin Peaks».
Dalla prefazione di Andrea G. Pinketts

Titolo: Le nebbie del passato
Autore: Andrea Marchetti
Edito da: Tullio Pironti Editore
Prezzo: 12.00 €
Uscita: Ottobre 2013
Genere: Romanzo, noir, giallo
Pagine: 224 p.

Trama: Le indagini del Maresciallo Leonardi a Montebello, un «piccolo centro appenninico, che ha i suoi segreti come Twin Peaks», nascondono ombre misteriose, che il protagonista cerca di individuare scrutando imperterrito tra i conflitti della comunità, scavando nell’anima di persone insospettabili che nascondono un lato peccaminoso e ambiguo, tentando di approdare alla raggiungimento della verità. Un avvincente romanzo, che «raccoglie il testimone lucarelliano» e mette a nudo una realtà peccaminosa e oscura, celata da pregiudizi e apparenze di un borgo esteriormente placido, abitato da cittadini che sembrano innocui e senza scheletri nell’armadio. Un suggestivo romanzo noir, tutto italiano sia per l’ambientazione che per la scelta di datare i fatti narrati in epoca post bellica. Un testo di ispirazione poliziesca, che rinuncia alla suspense e al ritmo serrato per far posto a una narrazione fluida e dal gusto pacato. L’assassinio di Olmo è il pretesto attraverso il quale il Maresciallo Leonardi dà avvio a un intreccio impeccabile, con gli spunti narrativi di cui si nutrono generalmente i thriller e con un occhio molto attento alle descrizioni delle location, fulcro attivo e pulsante della storia. Leonardo si troverà a fare i conti con un passato ingombrante e spinoso, ferito dagli orrori della Seconda Guerra Mondiale, e proverà a recuperare una dignità morale, degli ideali, tentando di risanare vecchie ferite e di trovare un senso alla vita.


Andrea Marchetti:

Andrea Marchetti nasce a Marino il 27 febbraio 1966. Fin da ragazzo ama leggere molto e tenta di scrivere piccoli abbozzi di quella che diventerà la sua passione: la scrittura. Diplomato al liceo scientifico Touschek di Grottaferrata, si iscrive alla facoltà di lettere e filosofia dando qualche esame. Attualmente vive e lavora, in duplice veste di cuoco e scrittore, nel comune castellano di Grottaferrata, celebre per l’abbazia millenaria di San Nilo di rito greco bizantino e per essere diventato “La città del libro”, nonché per il clima salubre che si respira.

Sito autore: Andrea Marchetti

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi