Segnalazione: Lettera a un’amica che ci sarà per sempre di Sergio Bambaren

TOCCANTE E SINCERO, UN PICCOLO LIBRO SUL SENSO DELLA VITA, COME LETTERA A MIO FIGLIO SULLA FELICITÀ. L’AUTORE SARÀ IN TOUR IN ITALIA DAL 10 AL 22 SETTEMBRE PER INCONTRARE I SUOI NUMEROSI LETTORI 


Sergio Bambaren
Lettera a un’amica
che ci sarà per sempre

dal 10 Settembre in libreria

 

Titolo: Lettera a un’amica che ci sarà per sempre
Autore: Sergio Bambaren
Traduttore: A. Padoan
Edito da: Sperling & Kupfer
Collana: Parole
Prezzo: 15.90
Uscita: 10 Settembre 2013
Genere: Saggi
Pagine: 144 p.

Trama:

«Qualche tempo fa una delle persone più meravigliose che io abbia mai conosciuto ha lasciato questo mondo. Si chiamava Silvia. Ci eravamo conosciuti da bambini, quando eravamo vicini di casa, e nonostante le nostre strade si siano divise non ci siamo mai persi di vista. Nel corso degli anni ci siamo incontrati molte volte in giro per il mondo e abbiamo continuato a volerci bene. Era una sognatrice, proprio come me.» In questa lunga lettera rivolta a una carissima amica recentemente scomparsa, Sergio Bambarén mantiene la promessa fattale prima che morisse: scrivere un libro dedicato alla loro amicizia, nata sui banchi di scuola, e al legame indissolubile che li ha tenuti vicini per tanti anni, nonostante le difficoltà, i cambiamenti, le distanze. Silvia, l’amica che se n’è andata, rimane così una figura sempre presente, non solo nella memoria, come di solito succede, ma anche nella piccola, preziosa testimonianza delle parole scritte.

Sergio Bambaren:

Dopo le scuole superiori si trasferisce negli Stati Uniti, dove si laurea in Ingegneria chimica alla Texas A&M University. Esperto surfista, sensibile alle battaglie ecologiche per la salvaguardia dei mari, si stabilisce a Sydney, in Australia dove, nel 1996, pubblica il suo primo libro, Il delfino, che vende più di 60.000 copie e viene tradotto in più di 25 lingue comprese il russo, il cantonese e lo slovacco. Ritornato a Lima, ha continuato a coltivare le sue due grandi passioni: l’amore per l’ambiente marino e la volontà di salvaguardare i cetacei (è vice presidente dell’Organizzazione ecologica Mundo Azul – Blue World), e lo scrivere romanzi, sempre legati al suo sforzo costante di preservare gli oceani e le creature che li abitano

Sito dell’autrice: Sergio Bambaren

Condividi