Segnalazione: “Lo spazio per l’amore” di Brad Tanner

Anteprima

Brad Tanner

Lo spazio per l’amore

Per la serie London Dates #4

datilibro

Titolo: Lo spazio per l’amore (Sputnik 2 Love)
Autore: Brad Tanner
Traduzione di: Sara Benatti
Edito da: Selfpublishing
Prezzo: Ebook 0.99 €
Uscita: 18 Agosto 2016
Genere: Romance
Pagine: 38 pag.

Trama: Castor potrà aver imparato una cosa o due sul sesso, ma quando si parla di amore è ancora un novizio. È giunto di momento di tornare dalle vacanze alla frenetica Londra e di scoprire che lì le cose sono cambiate. Richie è di nuovo a Oz e non ha una data precisa per il ritorno, Mike ha incontrato qualcun altro, e Violet è occupata a sistemarsi con James nel suo nido non-più-da- scapolo. Castor si butta nello studio, il che non è una brutta cosa, dato che fa conoscenza con altri studenti del suo anno. Specialmente con il sognatore Alexei (alias Alyosha). Castor è di nuovo nei guai? Quando si presenta l’occasione, Castor offre ad Alyosha di essere il suo compagno per un compito della classe di giornalismo. Alla fine, il nostro eroe ha incontrato un suo pari in termini di intelligenza ed erudizione. Parole e risate scorrono senza sforzo, tra loro due. San Valentino è pieno di sorprese, e una di esse è per Castor: un volume di poesie russe scelte. Potrebbe essere un segnale? Castor sta perdendo la testa per il biondo russo, ma Alyosha mantiene le distanze. E il regalo di San Valentino? Le ipotesi spesso sono le madri dei disastri.

Brad Tanner vive ad Oxford (UK), è cresciuto come una persona studiosa e timida. Non ha mai realizzato di essere gay fino alla fine dei suoi ventanni. Brad ha avuto il cuore spezzato e rammendato numerose volte (due in realtà). Ora riflette sul passato nelle sue storie.  Quando non lavora o scrive, Brad ama stringere a se’ un buon libro o un uomo, non necessariamente in quell’ordine.

 

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi