Segnalazione: ‘Sicilia terra bruciata’ di Vincenzo Maimone

Segnalazione

Sognando Leggendo vi segnala l’uscita del 22 Settembre per la casa editrice Fratelli Frilli

Vincenzo Maimone

Sicilia terra bruciata

sicilia-terra-bruciata

Acireale, una nuova indagine per Costante e Serravalle. Dopo “La variabile Costante” un altro caso coinvolge i due personaggi creati dalla penna dell’autore Vincenzo Maimone. Il commissario Giacomo Costante, al rientro da una vacanza forzata, è subito messo alla prova da una serie di omicidi e da intimidazioni di stampo mafioso. L’amico Tancredi Serravalle si troverà suo malgrado coinvolto nei fatti delittuosi che improvvisamente terrorizzano la sonnolente inerzia di Acireale. La polizia fatica a trovare la giusta pista e Costante sarà costretto a raccogliere tutti gli indizi per giungere alla complicata soluzione del caso. Un travolgente e sanguinoso romanzo noir-thriller che non darà tregua al lettore sino all’ultima pagina, sino a fare terra bruciata…

datilibro

Titolo: Sicilia terra bruciata
Autore: Vincenzo Maimone
Edito da: Fratelli Frilli Editori
Prezzo: Cartaceo 12.90 €
Uscita: 22 Settembre 2016
Genere: Giallo, noir

Trama: La sonnolente inerzia di Acireale è scossa da intimidazioni di stampo mafioso e da una serie inquietante di delitti. Un’anima nera si aggira tra i vicoli della cittadina barocca. Non era proprio questo lo scenario che il commissario Costante aveva sperato di ritrovare rientrando dalla sua forzata vacanza. Cosa alimenta questa spirale inarrestabile di violenza? E cosa c’entra in tutto questo il professor Serravalle? Un’indagine che non concede tregua. Perché tutto diventa estremamente complicato quando intorno hai soltanto terra bruciata.


vincenzo-maimone

Vincenzo Maimone (Messina, 1970) si è laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Messina. È Ricercatore in Filosofia politica presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Catania. È autore di vari saggi e articoli su riviste scientifiche e della monografia La società incerta. Liberalismo, individui, istituzioni nell’era del pluralismo (Rubbettino, Soveria Mannelli 2002). Ha pubblicato tre romanzi, Un nuovo Inizio (Sampognaro e Pupi, 2009) selezionato come semifinalista al Premio Scerbanenco; L’ombra di Jago (Sampognaro e Pupi, 2011); La variabile Costante (Fratelli Frilli Editori, 2014), romanzo finalista al “Tolfa Gialli & Noir 2015” e vincitore del “Premio Romiti 2015 – Sezione Scrittori Emergenti”. È appassionato di cucina e ama andare in giro in sella alla sua Harley Davidson.

facebook.png goodreads.png

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi