Segnalazione: ‘Silenzio’ di Shūsaku Endō

Segnalazione

Sognando Leggendo vi segnala l’uscita del 2 Gennaio per la casa editrice Corbaccio:

Il grande romanzo da cui è tratto il nuovo film di Martin Scorsese che uscirà nelle sale cinematografiche il 12 Gennaio.

Shūsaku Endō

SILENZIO

«Un’esemplare storia di cristianesimo.» Papa Francesco

«Un’opera delicata, luminosa e piena di umana compassione.» John Updike

«Un capolavoro, non c’è altro da dire.» Daily Telegraph

datilibro

TitoloSilenzio
Autore: Shūsaku Endō
Edito da: Corbaccio
Prezzo: Ebook 5.99 € // Cartaceo 16.40 €
Uscita: 2 Gennaio 2017
Genere: Narrativa storica e religiosa
Pagine: 224

Trama: Nagasaki, 1633: l’indomito padre gesuita Christovao Ferreira, che da anni si batte in Giappone per diffondere il cristianesimo, ha rinnegato la vera fede ed è diventato un apostata: questa è la notizia sconvolgente che giunge a Roma. La Compagnia di Gesù decide allora di inviare in Oriente due giovani religiosi, Sebastian Rodrigues e Francisco Garrpe per compiere un’indagine all’interno della chiesa locale. I due gesuiti però, partiti pieni di ideali e di entusiasmo, si scontrano ben presto con la dura realtà del Giappone dei Tokugawa e delle persecuzioni. I sospetti cristiani vengono costretti dalle autorità giapponesi a calpestare immagini sacre: chi si rifiuta viene torturato e ucciso, mentre chi accetta viene deriso e costretto a vivere ai margini della società, rifiutato tanto dalla comunità cristiana quanto dai giapponesi. La vita in Giappone si fa sempre più difficile per Rodrigues che ora vive in prima persona le persecuzioni e che finisce, evangelicamente, per essere tradito dall’amico Kichijiro, il suo «Giuda», mentre implora Dio di rompere il suo «silenzio». Un romanzo intenso, aspro, pieno di ispirazione e sensibilità. Universalmente riconosciuto come un capolavoro.

Shūsaku Endō (1923-1996) è uno dei maggiori scrittori giapponesi. Battezzato per volontà della madre, si è laureato in Letteratura francese all’Università di Tokyo e ha vissuto per molti anni a Lione. Considerato il Graham Greene giapponese per la delicatezza con cui descrive la fragilità umana di fronte al mistero divino, Endo ha ricevuto numerosi premi letterari ed è stato più volte candidato al Nobel per la letteratura. Fra i suoi romanzi pubblicati anche in italiano ricordiamo, oltre a «Silenzio» – pubblicato da Corbaccio e da cui Martin Scorsese ha tratto il film «Silence» -, «Vita di Gesù», «Una donna chiamata Shizu» e «Scandalo».

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi