Anteprima

Sognando Leggendo vi segnala l’uscita del 11 Maggio per la casa editrice Fabbri Editori Life, per tutti gli appassionati del genere romance contemporaneo, con un pizzico di dramma, il 1° capitolo della serie Nocte:

Courtney Cole

Solo tu puoi salvarmi

Un segreto si nasconde nella mia mente.
Ma il più inconfessabile è nel mio cuore.

datilibro
Titolo: Solo tu puoi salvarmi
Titolo originale: Nocte
Autore: Courtney Cole
Edito da: Fabbri Editori Life
Prezzo: Ebook disponibile // Cartaceo 15.00 €
Uscita: 11 Maggio 2017
Genere: Romanzo contemporaneo

TRAMA: Calla ha solo 18 anni e non può vivere senza la sua metà: il fratello gemello Finn, affetto da una grave forma di schizofrenia. Lo scopo della sua vita è aiutarlo, ma questa esistenza già difficile viene resa quasi insopportabile dopo la morte della madre, di cui si sente responsabile. I sensi di colpa la divorano e lo shock per il lutto le causa una parziale perdita della memoria. A starle vicino in questo momento difficile sarà soprattutto Dare, il bel ragazzo misterioso che nasconde un oscuro passato… Ma per Calla c’è solo un modo per guarire: scavare nei meandri della sua stessa mente. E ricordare, da sola.

Serie Nocte: 
1. Nocte (Solo tu puoi salvarmi, Maggio 2017)
2. Verum
2.5 Initium
3 Lux
3.5 Dare Me

Courtney Cole è una scrittrice del New York Times e del bestselling USA Today. Ha una laurea in Business, ma da allora ha scoperto che l’America corporativa non è quasi altrettanto divertente da vivere come mondi immaginari. Courtney è nata e cresciuta nel Kansas rurale, ma ha migrato a sud. Ora infatti vive in Florida e scrive sotto le palme.

Ciao a tutti! Sono CriCra alias Cristina B. Sono la viceadmin/articolista/recensore (una tutto fare, insomma) appartenente allo splendido gruppo di persone su SognandoLeggendo. Sono ovviamente un’amante della lettura, adoro i romanzi e i fantasy. Nel mio piccolo, ogni volta che devo recensire un libro, cerco di essere semplice e obiettiva al tempo stesso. Se c’è da elogiare o da bastonare è sempre meglio farlo più onestamente possibile. Altrimenti non sarebbe giusto, vi pare? Buone Letture a tutti :)