Segnalazione: “Spire di Fuoco” di Marta Palazzesi

Anteprima

Sognando Leggendo vi segnala l’uscita del 18 Marzo per la casa editrice Giunti, uno scontro all’ultimo sangue per un finale che vi lascerà senza fiato. L’emozionante capitolo conclusivo della trilogia “La Casa dei Demoni”.

Marta Palazzesi

Spire di Fuoco

spire di fuoco

“Lo lasciai andare, perché era giunto per lui
il momento di combattere, e sconfiggere, i demoni del suo passato.”

datilibro

Titolo: Spire di Fuoco
Autore: Marta Palazzesi
Edito da: Giunti
Prezzo: 12.00 €
Uscita: 18 Marzo 2015
Genere: Paranormal fantasy
Pagine: 304 pag.

Trama: Tu non conosci la paura, si è sentita dire tante volte dopo uno dei suoi gesti avventati. Ma adesso Thea, la giovane cacciatrice di demoni Azura, sa che non è così: la morte improvvisa di qualcuno a lei caro sta facendo vacillare la sua spavalderia. Soprattutto quando, durante una spedizione nel folto dei boschi rumeni, si trova di fronte un nuovo, insidioso nemico: le Vâle Nere, entità malefiche delle foreste. Ma le sfide non sono finite. Rientrata a Palazzo, Thea scopre che il padre Zarmayr se ne è andato senza spiegazioni, ossessionato da una sua personale crociata. Ormai la ragazza può contare soltanto sull’amore di Damian, ancora più forte dopo tante difficoltà. Eppure neanche lui potrà aiutarla quando si ritroverà nella torre nera di Vera Ruja, potentissima regina delle Vâle…

Estratto Libri icon

serie

Serie La Casa dei Demoni:
Prequel: Il Marchio di Damian (download libero)
1. Il Bacio della morte
2. Il Sogno dell’incubo 
3. Spire di Fuoco

marta palazzesiMarta Palazzesi ha 30 anni e vive a Milano insieme al marito e ai Labrador Samba e Tango. Nel tempo libero ama leggere romanzi storici classici per bambini e storie ambientate in Giappone. Ha esordito per Giunti nel 2013 con Il bacio della morte e Il sogno dell’incubo, i primi due capitoli della saga “La Casa dei Demoni”, rivelandosi come nuova, promettente voce nel panorama della letteratura young adult. 

Facebook-iconGoodreads

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi