Segnalazione: “Ti guardo da quassù” di Elena Rose

Anteprima

Sognando Leggendo vi segnala l’uscita del 4 Aprile, un romantico ed emozionante selfpublishing. Un’emozionante storia che racconta come l’amore può curare le crepe di un’anima ferita.

Elena Rose

Ti guardo da quassù

Quando il cuore sceglie
di seguire un’altra via

ti guardo da quassù

“La testa le diceva di scappare da quei disarmanti occhi blu,
ma il cuore scelse di seguire un’altra via.”

datilibro

Titolo: Ti guardo da quassù
Autore: Elena Rose
Edito da: Selfpublishing
Prezzo: ebook 2.99 €
Uscita: 4 Aprile 2015
Genere: Romanzo
Pagine: 220 pag.

Trama: Ginny sedeva al suo tavolo preferito bevendo latte macchiato. Aspettava le amiche di una vita per una serata fatta di pettegolezzi e risate spensierate. Il telefono prese a squillare e il suo mondo si ritrovò, d’un tratto, in bilico sul bordo di un baratro. Caroline, la ragazza con cui aveva condiviso tutto fin dai primi mesi di vita, giaceva immobile sull’asfalto con i capelli sporchi di sangue. Un pirata della strada l’aveva strappata alla vita e alle braccia delle sue amiche. Da quel giorno per Ginny, nulla fu più lo stesso. I sorrisi avevano lasciato posto ai tormenti e i sogni erano stati sostituiti dal dolore. Ginevra si era chiusa nella sua bolla dove i ricordi erano banditi e il passato dimenticato, ma qualcosa o qualcuno l’avrebbero costretta ad affrontarli. Ian, con la sua schiettezza disarmante, cercherà di far tremare il suo mondo inventato, facendole scoprire il potere di un bacio e di un abbraccio.

autriceElena Rose dice di sé: Sono una ragazza di 21 anni che divora i libri e ama immergersi nei romanzi. Ho scoperto la mia passione per la scrittura qualche tempo fa grazie al mio blog, ne ho ricavato talmente tante soddisfazioni che ho voluto fare di più. Mi sono messa alla prova con qualcosa di più impegnativo e ho scoperto che amo scrivere romanzi.Tutti i miei cari mi sono sempre stati vicini e sono loro che, nella maggior parte dei casi, ispiravano i miei scritti. Sono una ragazza semplice che ha il vizio di mangiucchiarsi le unghie. Mi piace sognare e di sogni nel cassetto ne ho parecchi, forse troppi. 

Facebook-iconBlogger-icon

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi