Segnalazione: ‘Un uomo a metà’ di Franco Garrone

Sognando Leggendo vi segnala l’uscita dello scorso 18 Agosto per la casa editrice Lettere Animate, per tutti gli appassionati del genere storico:

Franco Garrone

Un uomo a metà

Un intrigante romanzo incentrato sulla storia di un uomo durante la prima guerra mondiale. Il racconto storico, a volte epico di Augusto Fantato, bombardiere della Prima Guerra Mondiale; attraverso la sua penna si ripercorrono i fatti, le vicissitudini di chi la guerra l’ha vissuta in prima persona. L’attaccamento alla patria e l’orgoglio di soldato dominano queste pagine intrise di pathos che invocano, in uno degli scenari più atroci, sentimenti di giustizia e libertà.

Titolo: Un uomo a metà
Autore: Franco Garrone
Edito da: Lettere Animate
Prezzo: Cartaceo 10.00 € // Ebook 2.99 €
Uscita: 18 Agosto 2017
Genere: Romanzo storico

TRAMA: L’opera tratta un momento particolarmente importante e drammatico della storia del nostro paese: il Primo Conflitto Mondiale e il fatto che le vicende narrate provengano dal diario personale di Augusto Fantato, uno dei protagonisti, rende il testo un prezioso documento storico, che concede al lettore una finestra di osservazione diretta e privilegiata sulla guerra e su come questo tragico evento abbia potuto incidere sugli individui direttamente coinvolti. La forma diaristica, intima e personale, risulta estremamente coinvolgente per il lettore, che diventa il depositario di una testimonianza di vita. Difatti, accanto alle date e ai luoghi che sono entrati a far parte della storia, emergono i dettagli di una quotidianità famigliare sconvolta dalla guerra, le motivazioni di una decisione che cambia la vita, il vortice degli affetti e delle emozioni umane distrutte o rafforzate dal conflitto. Il linguaggio è semplice e lineare, coerentemente con l’impostazione del testo, e il ritmo si mantiene dinamico e rapido, scandito dal susseguirsi delle battaglie, dagli spostamenti dell’esercito, dalle manovre belliche. Le puntuali descrizioni dell’ambiente militare in tempo di guerra, dell’addestramento e dell’esperienza al fronte, si alternano alle riflessioni e alle considerazioni personali del narratore, che risultano toccanti e spesso commoventi. Nell’animo di Augusto cozzano emozioni contrastanti: l’orgoglio di servire la patria, la nostalgia della famiglia, l’orrore per le barbarie della guerra, la paura della morte, il desiderio di continuare a vivere. Il testo è impreziosito, in appendice, dalle pagine di diario riportate in calce: i disegni e la calligrafia di Augusto lo avvicinano al lettore, rendendolo ancora più autentico e reale.

Franco Garrone è nato a Ventimiglia, nell’estremo Ponente ligure. Ha pubblicato due romanzi storici. Nel 2013 la prima edizione di “Un uomo a metà”: finalista al Premio Letterario “Città di Ciampino” e nel 2014 il giallo medievale “La Rosa e la Croce”. Nel 2017, con Lettere Animate Editore, ripropone “Un uomo a metà” in una nuova edizione rinnovata, in formato e-book e cartaceo.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi