Segnalazione: “Weird West Blues” di Caleb Battiago

Segnalazione

CALEB BATTIAGO
WEIRD WEST BLUES
Storie di zolfo e di frontiera

cover manzettidatilibro

Titolo: Weird West Blues. Storie di zolfo e di frontiera
Autore: Caleb Battiago
Illustrazione di copertina: Ben Baldwin
Edito da: Produzione indipendente, formato ebook, disponibile su Amazon.it
Prezzo: 1.49 €
Genere: Weird, pulp, horror
Pagine: 35 p.

Trama: Una raccolta di racconti in salsa weird, pulp e horror ambientati nel vecchio West. Contiene sei racconti: “Deadwood”: L’incontro tra la morte e Wild Bill Hickok nel saloon nr.10 di Deadwood, la celebre mano del morto vista da una diversa prospettiva. “La Gabbia d’Oro”: Il bordello The Golden Cage a Tombstone è un fortino di diavolesse e di sirene nere che guidano le anime di grandi pistoleri, come Doc Holliday e Wyatt Earp, la verità sulfurea della sparatoria dell’OK Corral. “La Gemma di Bandit Queen”: Un prezioso segre- to è nascosto nel ventre della leggendaria Belle Starr, la regina dei banditi del West, moglie di troppi indiani mezzosangue, braccata dallo stregone Lupo Nessuno. “L’Inferno di Capelli Lunghi”: La battaglia di Little Bighorn è finita, ma non per il colonnello Custer, la sua maledizione è senza fine e senza onore, con tutti i capelli in testa. “Il Pesce di Ferro”: Un battello a vapore porta uno strano passeggero lungo il Missouri, il vaiolo, che riporta la gente mandan e il suo capo Quattro Orsi dagli antenati, sottoterra. “Contralia Blues”: I sanguinari bushwhacker confederati di Quantrill fermano un treno vicino alla cittadina di Contralia, una mattanza di soldati yankee in congedo, in viaggio per tornare a casa dopo la battaglia di Atlanta. Prede dei demoniaci Bloody Bill Anderson e Cole Younger, che ornano le briglie dei propri ca- valli con gli scalpi nordisti, e del revolver di un giovanissimo Jesse James in cerca di vendetta. Un massacro che rivela inaspettati appetiti. Illustrazione di copertina di Ben Baldwin.

 

alessandro manzetti (800x631)Alessandro Manzetti aka Caleb Battiago è autore di narrativa horror, fantascienza, weird, dark poetry, consulente editoriale ed editor. Ha pubblicato, a suo nome e con lo pseudonimo di Caleb Battiago, due romanzi (NarakaShanti), otto racconti e raccolte (AcruxParigi Sud 5LimbusMalanima, Vessel, Kiki, I Giorni della Gallina Nera, Weird West Blues), cinque pubblicazioni antologiche (NarakaRed, Black e Apocalyptic Kollection e Ultimo Tropico) una raccolta di interviste ai grandi maestri dell’horror anglosassone (Monster Masters) una raccolta di poesie dark (Uterus), due pubblicazioni in lingua inglese (The Shaman, Venus Intervention) e diversi racconti e poesie dark inseriti in antologie, cartacee ed ebook, tra i quali l’antologia Bones III (James Ward Kirk Publications – USA) e magazine internazionali, tra i quali The Horror Zine Magazine (USA). È il responsabile della agenzia di traduzioni ed editing Probably King, ha collaborato con varie case editrici (Gargoyle Books, Edizioni XII, Mezzotints eBooks, Kipple Officina Libraria) come responsabile editoriale, editor di collana, responsabile marketing e diritti esteri. E’ membro della Horror Writers Association (HWA), della Science Fiction Poetry Association (SFPA) e della British Fantasy Society.

Facebook-iconBlogger-iconTwitter-icon

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi