Segnalazioni: Gli ultimi giorni di Stefan Zweig, Non il suo tipo e Luna di notte

Titolo: Gli ultimi giorni di Stefan Zweig
Autore: Laurent Seksik
Edito da: Gremese
Collana: Narratori Francesi Contemporanei
Prezzo: 14.00 €
Uscita: 1 Marzo 2012
Genere: Narrativa Straniera
Pagine: 192 p.

Trama:

 Il 22 febbraio 1942, il grande scrittore austriaco Stefan Zweig mette fine ai propri giorni insieme alla moglie Lotte. Questo romanzo racconta gli ultimi mesi della sua vita; dopo la fuga dall’Austria e l’esilio in Inghilterra e negli Stati Uniti, Stefan e Lotte credono di trovare in Brasile una terra con un futuro. Ma l’orrore della guerra li trascinerà nella disperazione e, soprattutto, nell’impossibilità di assistere come testimoni lontani e impotenti al crollo del loro mondo. “Quei tempi non sarebbero più tornati. Mai più passeggiate sul ponte Elisabetta, camminate sul grande viale del Prater, il bagliore dell’oro del palazzo di Schönbrunn, né il lungo spettacolo del sole che tramonta sulle rive del Danubio. La notte era calata per sempre”.

 

Estratto: Qui

 

Laurent Seksik

Laurent Seksik, scrittore e medico, ha pubblicato, oltre a questo, i romanzi La consultation, La folle histoire (Premio Littré), Les mauvaises pensées (Premio Wizo), La légende des fils (Flammarion, 2011), e la biografia di Albert Einstein (Gallimard Folio, 2008).

Titolo: Non il suo tipo
Autore: Philippe Vilain
Edito da: Gremese
Collana: Narratori Francesi Contemporanei
Prezzo: 14.00 €
Uscita: 8 Marzo 2012
Genere: Narrativa Straniera
Pagine: 192 p.

Trama:

Francois, professore di filosofia parigino, viene assegnato a una città nel nord della Francia. Deluso da questa nuova destinazione e nostalgico della sua vita nella capitale, il primo periodo è per lui una dura prova. Ma poi conosce Jennifer, giovane parrucchiera divorziata e madre di un bambino che diventa la sua amante. Sono diversi in tutto: appartenenza sociale e ambizioni, linguaggio e gusti… può il loro amore superare questi ostacoli, o è soltanto un’illusione?

 

Estratto: Qui

 

Philippe Vilain;

Philippe Vilain, classe 1969, ha ricevuto il Prix Francois Muriac dall’Accademia di Francia con il romanzo “Parigi nel pomeriggio”, Grasset 2006. I suoi romanzi, pubblicati da Gallimard e da Grasset.

Titolo: Luna di notte
Autore: Amos Mattio
Edito da: Gremese
Collana: Le girandole
Prezzo: 12.00 €
Uscita: Marzo 2012
Genere: Narrativa
Pagine:192 p.

Trama:

Due protagonisti e i loro inconfessabili segreti in un’unica, travagliata e calda notte di fine luglio, dominata dalla luna e dal beffardo gioco delle coincidenze… Un sorprendente e originalissimo libro di esordio, scritto in una prosa precisa ed elegante che in pochi tratti crea personaggi indimenticabili: dagli intensi ritratti femminili di Anna, Paola e Marta alla tenera e ambigua figura di Enrico, solo rievocata eppure nitidissima, ai due protagonisti, Giovanni e Alfio, apparentemente agli antipodi eppure potenzialmente così simili. Due destini, che per una vita si sono sfiorati senza mai conoscersi, nel delirio si intrecciano, si avvicinano e preparano un inquietante colpo di scena finale. Il risultato è un romanzo di scaltra efficacia, che da una parte rivela e dall’altra nasconde; una storia intrigante e commovente che, muovendosi tra i ricordi dei personaggi e i soffusi indizi lanciati al lettore, rivela la penna sicura di uno scrittore di razza.

 

Estratto: Qui

Amos Mattio;

Amos Mattio, nato a Cuneo nel 1974, vive tra Lisbona e Mosca. Ha pubblicato i libri di poesia Sessanta (1997) e Bestie e Dintorni (2004) ed è presente nell’antologia Nuovissima poesia italiana (Mondadori, 2004). È autore dei racconti brevi Il sogno è di chi sogna e Il Fiocco magico (2008).Luna di notte è il suo primo romanzo.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi