Serie Alien Huntress di Gena Showalter (Un Oscuro Risveglio, #1)

Gena Showalter

Gena Showalter ha pubblicato il suo primo romanzo nel 2004 e oggi ha al suo attivo 13 romanzi di diversi generi, erotico, paranormal e per ragazzi, che sono subito balzati in vetta alle classifiche del New York Times e di USA Today. Passioni pericolose, forze soprannaturali e uomini terribilmente sexy sono gli ingredienti del suo successo.

Sito Autrice: Gena Showalter

 

Serie Alien Huntress

1. Awaken Me Darkly  (Un oscuro risveglio)
2. Enslave Me Sweetly
3. Savor Me Slowly
Tempt Me Eternally, in Deep Kiss of Winter
4. Seduce the Darkness
5. Ecstasy in Darkness
6. Dark Taste of Rapture


Titolo: Un Oscuro Risveglio
Autore: Gena Showalter (Traduttore: Marta Milani)
Serie: Serie Alien Huntress, vol. 1
Edito da: Leggereditore (Collana:  Narrativa)
Prezzo: 10,00 €
Genere: Fantascienza, Paranormal Romance, Azione
Pagine: 300 p.
Voto: 
   

Trama: Mia Snow è una cacciatrice di alieni assoldata dal dipartimento di Polizia di New Chicago ed è la ragazza perfetta per quel lavoro sporco. Determinata e sexy, si è guadagnata ogni cicatrice combattendo un nemico sfuggente e imprevedibile. In questa battaglia ha già perso il fratello, e ora, mentre indaga su una serie di omicidi, il suo collega e amico Dallas viene colpito e lotta per la vita. Solo un uomo ha il potere di guarirlo, un misterioso sconosciuto estremamente sexy che trascinerà Mia in un gioco di seduzione elettrizzante e pericoloso. Lui è Kyrin en Arr, un alieno sospettato di omicidio, un tipo poco raccomandabile. Per salvare Dallas, Mia camminerà sul filo del rasoio, mettendo a repentaglio il distintivo e anche la vita… e avvicinandosi a una rivelazione sconvolgente che rischia di mandare in frantumi tutto quello in cui ha sempre creduto.

Recensione
di Simog55

Periodo ricco di uscite interessanti questo, per le estimatrici nazionali della “nostra” Gena! In attesa di avere tra le mani un altro capitolo della famosissima saga dei Demoni, dopo averci deliziato con “Alice in Zombieland”, questa volta il libro del quale vi parlerò è il primo di una nuova serie che si discosta dai classici paranormal romance ai quali siamo state abituate ultimamente, perchè è anche una bella storia di fantascienza.

Dopo secoli nei quali avevamo pensato di essere soli, in un futuro poi non così lontano dal nostro attuale presente, scopriamo di far parte di un universo ricchissimo di razze e pianeti diversi… tanto nel passato c’era stato il silenzio quanto ora, in questo presente narrativo, veniamo “bombardati” da ogni possibile diversità.
La Terra è una meta ritenuta interessante ed ormai è diventato normale incontrare per strada, nei locali e nella vita di ogni giorno, alieni differenti da noi da ogni punto di vista.

Come sempre quando una meta diventa appetibile, tra le tantissime razze aliene “in vacanza” sul nostro suolo arrivano anche le cosiddette “teste calde”, alieni insofferenti alle regole del vivere civile, persone che rifuggono ogni limitazione al proprio agire… insomma i classici malviventi che, invece di avere le classiche pistole di una volta, hanno armi potentissime ed anche una forza fisica che “sbaraglia” quella dei ben più deboli terrestri.

In questo contesto non semplice vive Mia Snow, una cacciatrice di alieni assoldata dal dipartimento di Polizia di New Chicago per trovare, arrestare, eliminare questi nuovi criminali con i quali bisogna ormai fare i conti.

Dura, sexy, pericolosa, intelligente e spietata, Mia Snow è una certezza. La sua squadra ha più vittorie di qualsiasi altra e lei è sempre un passo avanti a tutti.

Durante un incarico particolarmente difficile il suo braccio destro, Dallas, viene ferito gravemente. Mia non ha più una famiglia… la vita è stata crudele con lei e perciò ormai le uniche persone alle quali tenga sono i suoi collaboratori e Dallas in particolare.
La scoperta che il maggior indiziato della catena di delitti al quale sta investigando è in grado di poter salvare il suo partner, la trascinerà in un gioco pericoloso dove nessun colpo è escluso, una lotta senza quartiere contro il tempo che li metterà costantemente una contro l’altro.

Kyrin en Arr è un gigante di due metri pieno di muscoli, cervello e sexy da morire! Il gioco a rimpiattino con Mia lo diverte ma anche lui vuole catturare l’assassino che sta mietendo vittime nel nostro mondo e perciò si ritroverà a collaborare con questa attualissima “giustiziera” dalla quale è anche profondamente attratto.

Azione, azione, azione. Colpi di scena, suspance, fiato sospeso, una trama al cardiopalma per una storia che non lascia delusi e che, anzi, ci cattura da subito per i ritmi nei quali ci ritroviamo immersi: finalmente uno stacco rispetto ai soliti vampiri/licantropi/angeli/demoni, questa volta abbiamo un alieno così affascinante che sono sicura non rimpiangerete il cambio.

Mia Snow vi rimarrà impressa. Addio protagoniste da difendere, pallide ed indecise sulle decisioni da prendere. Addio “femmina” umana da proteggere dal bruto di turno. Mia inaugura un nuovo prototipo di eroina che sono sicura vi piacerà: assertiva, decisa, forte ed affascinante ci delizierà con molte altre avventure.

Complimenti alla Leggereditore per questa bella novità editoriale che “rianima” un’offerta che inizia ad essere opaca, invasi come siamo da storie ormai create con lo stampo!

La Showalter ha gettato un nuovo amo… io sono già stata catturata… e voi?

Lascia un commento

Una replica a “Serie Alien Huntress di Gena Showalter (Un Oscuro Risveglio, #1)”

  1. Io personalmente mi aspettavo qualcosa di può, non saprei, forse non ero semplicemente in vena. Rimedierò con il secondo, la Showalter merita a priori una seconda occasione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi