Serie “Breed” di Lora Leigh [Il Fuoco della Tentazione]

Lisa Jane SmithLora Leigh

Lora Leigh è una grande sognatrice, sempre assorta nei propri pensieri, intenta a immaginare le avventure dei personaggi che affollano gli oltre trenta libri da lei scritti. Con i suoi romanzi erotici ha conquistato migliaia di lettrici, collocandosi al top delle classifiche degli Stati Uniti. La sua voce vi condurrà in un universo di erotismo ad altissime temperature, dove il sesso è anche conoscenza di sé e dell’altro. Ménage proibito è il suo primo romanzo pubblicato da Leggereditore.

Sito dell’autrice: http://loraleigh.com/

Serie “Breed”

1. Il Fuoco della Tentazione (“Tempting the beast”) – protagonisti Merinus Tyler e Callan Lyons
2. The Man Withing – protagonisti Veronica Andrews e Taber Williams
3. Elizabeth’s Wolf – protagonisti Dash Sinclaire e Elizabeth Colder
4. Kiss of Heat – protagonisti Kane Tyler e Sherra Lyons
5. Soul Deep- protagonisti Amanda Marion e Kiowa
6. The Breed Next Door- protagonisti Tarek Joran e Lyra Mason (racconto contenuto nell’antologia Hot Spell)
7. Megan’s Mark – protagonisti Megan Fields e Braden Arness
8. Harmony’s Way – protagonisti Harmony Lancaster e Lance Jacobs
9. Tanner’s Scheme – protagonisti Scheme Tallant e Tanner Reynolds
10. Wolf”s Hope – protagonisti Hope Bainesmith e Wolf (racconto contenuto nell’antologia Primal Heat)
11. Jacob’s Faith – protagonisti Jacob e Faith
12. Aiden’s Charity –protagonisti Charity e Aiden
13. In a Wolf’s Embrace – protagonisti Matthias Slaughter e Grace Anderson (racconto contenuto nell’antologia Beyond the Dark)
14. Dawn’s Awakening – protagonisti Dawn Daniels e Seth Lawrence
15. A Jaguar’s Kiss – protagonisti Natalie Ricci e Saban Broussard (racconto contenuto nell’antologia Shifter)
16. Mercury’s War – protagonisti Mercury Warrant e Ria Rodriquez
17. Christmas Heat – protagonisti Haley McQuire e Noble Chavin (racconto contenuto nell’antologia The Magical Christmas Cat)
18. Coyote’s Mate–protagonisti Anya Korbin e Del-Rey Delgato
19. Bengal’s Heart- protagonisti Cassa Hawkins e Cabal St. Laurents
20. A Christmas kiss – protagonisti Jessica Raines e Hawke Esteban (racconto contenuto nell’antologia Hot for the Holidays)
21. Lion’s Heat -protagonisti Jonas Wyatt e Rachel Broen
22. Styx’s Storm – protagonisti Storme Montague e Styx
23. Navarro’s Promise  -protagonisti Mica e Navarro

Titolo: Il Fuoco della Tentazione
Autore: Lora Leigh
Serie: Breed 1
Edito da: Leggereditore
Prezzo: 10,00 €
Genere: Paranormal Romance, Adult,
Pagine: 288 p.
Voto:

Trama: Sono entità perfette, dagli sguardi penetranti e infuocati, hanno missioni delicate da portare a termine, e la loro sensualità irrompe implacabile. Nelle loro vene scorre sangue animale, hanno i riflessi, la forza e la ferocia dei felini. Uomini e donne in balia delle menti di chi ha deciso di sperimentare sulla loro pelle. Esseri feriti e indomabili alla ricerca di un posto nel mondo, e di un’anima gemella che restituisca loro una ragione di esistere. Callan Lyons è frutto di un terribile esperimento genetico, ma ha deciso di ribellarsi, sottraendosi al controllo degli scienziati che lo hanno creato. Merinus Tyler è una reporter che vuole saperne di più sulle oscure trame del Consiglio della genetica, e per farlo dovrà avvicinarsi all’irresistibile Callan. Tradimenti, pericolo e sangue sono sulla loro strada, ed entrambi dovranno percorrerla con caute mosse, perché la salvezza è un obiettivo sfocato, labile come il confine fra il bene e il male.

Recensione
by Cerridwen

Il  fuoco della tentazione è certamente un romanzo che ha fatto molto parlare di sé.
Una  grande attesa aveva circondato la sua imminente uscita ed in seguito ho avuto modo di leggere una serie di pareri discordanti riguardo alla reazione che ha suscitato fra le varie lettrici.
Ad alcune è piaciuto – al pari del precedente Menage proibito, sempre della stessa Leigh – ad altre decisamente meno. L’autrice di questa recensione crede invece di trovarsi a metà strada fra le une e le altre.

Primo volume della serie Breed, questo romanzo appartiene senza ombra di dubbio al sottogenere di romance conosciuto come “erotic romance”. In particolare, Il fuoco della tentazione si presenta come un romanzo dove la componente sessuale predomina in modo assoluto.
Il sesso che descrive la Leigh è aggressivo, totalizzante e descritto dettagliatamente.

La trama, tuttavia, è appena accennata ed è senz’altro vero che i personaggi presentano uno scarso approfondimento psicologico. Merinus e Callan non coinvolgono il lettore con il progressivo sviluppo della loro storia d’amore e non riescono a prendere vita trasformandosi, nella mente di chi legge, in due figure vive ed emozionanti.

Il romanticismo, anche nella sua forma più blanda, è latente nel romanzo della Leigh e il sentimento amoroso fra i due protagonisti pare svilupparsi quasi per caso, soltanto verso la fine e senza alcuna ragione che possa spiegarne la nascita e la crescita.

L’idea di base della storia poteva essere il punto di partenza di un racconto abbastanza originale, capace di offrire un buon numero di spunti per attirare lettrici che con questo genere non hanno un rapporto costante e al quale si avvicinano sporadicamente.
Purtroppo questo obiettivo è stato raggiunto soltanto in parte.

La serie, a mio parere, possiede buone potenzialità ed è per questo che aspetterò di poter sfogliare il secondo volume per elaborare un’opinione definitiva in proposito.

Lascia un commento

2 risposte a “Serie “Breed” di Lora Leigh [Il Fuoco della Tentazione]”

  1. ayliss72 ha detto:

    Ciao 🙂 io ho già iniziato a leggere la serie in lingua originale, e addirittur adubitavo che arrivasse in Italia visso alcuni contenuti con scene di sesso molto esplicito e a dire la verità non so se qualcosa è stato censurato.

    Penso comunque che i primi libri di una serie siano sempre i più complessi e di solito i meno completi e belli essendo un punto d'inizio. Se devo dire la verità il vero decollo della serie si ha dal terzo in poi.

    La stessa cosa era un po' successa con la Adrain e la sua Midnight Breeds series, in cui tutti la accusavano di plagio nei confronti della Ward.

    La serie Breeds diventa molto bella, ma mi sento di sconsigliarla a ragazze molto giovani…

    Bye CI

    • Cerridwen ha detto:

      Condivido tutto. Anch'io avevo letto in giro che la serie decolla davvero dal terzo in poi, infatti, anche se questo primo volume è stato così così, comprerò di sicuro il prossimo romanzo. Hai ragione sulla Adrian: la sua è una serie che è partita in sordina e adesso è una delle più piacevoli. Senza contare che anche il primo romanzo della Confraternita della stessa Ward, all'inizio non mi aveva colpita particolarmente. Non c'è bisogno di aggiungere che adesso sono pazza di tutta la serie ^^

      Sconsiglierei la serie anch'io alle lettrici più giovani, è davvero troppo esplicita ma nel suo genere continuo a pensare che in futuro riserverà grandi – e piacevoli ovviamente – sorprese.

      A presto

      Cerridwen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi