Serie Secret di L. Marie Adeline [Secret #2]

Serie S.E.C.R.E.T.

di L. Marie Adeline

autrice

L. Marie Adeline è lo pseudonimo dietro cui si nasconde un’affermata giornalista e autrice tv canadese, Lisa Gabriele, che, con il suo romanzo S.E.C.R.E.T., ha dato vita a una nuova trilogia pubblicata in oltre 25 paesi. Nella primavere del 2014 Lisa rilascerà il terzo e conclusivo libro della Serie Secret.

Sito:  L. Marie Adeline

serie

1. S.E.C.R.E.T.  (isbn: 9788845274145 )
2. S.E.C.R.E.T. 2 – L’insegnamento  (ibsn: 9788845274916)
3. S.E.C.R.E.T. 3 (Previsto per la Primavera del 2014)

Clicca sugli altri titoli della serie per vederne le recensioni.
datilibro

Il Corsaro NeroTitolo: S.E.C.R.E.T. 2 – L’insegnamento
Autore: L. Marie Adeline (Traduttore: R. Prencipe)
Serie: S.E.C.R.E.T. #2
Edito da:  Bompiani
Prezzo: 15.00 €
Genere: Erotico
Pagine: 282 p.
Voto: http://i249.photobucket.com/albums/gg203/nasreen4444/SognandoLeggendo/2Astelle.png

  

Trama: Ancora ferita dalla sua recente rottura con Will, suo capo e amante, Cassie Robichaud decide di mettersi al servizio di S.E.C.R.E.T., la misteriosa organizzazione che ha cambiato per sempre la sua vita, facendole sperimentare le sue più nascoste fantasie sessuali, una dopo l’altra, passo dopo passo. Ora tocca a lei fare da guida alla nuova adepta del club, Dauphine Mason, e reclutare uomini in grado di soddisfare nuove, intense fantasie. Dauphine ha trentun anni e possiede un negozio di abiti vintage a New Orleans. Da tempo ha una cotta per Mark Drury, una rock star locale, ma è troppo timida per avvicinarlo. Decide così di rivolgersi a S.E.C.R.E.T. per riaccendere la sua fiamma di sensualità e ritrovare quella sicurezza in se stessa necessaria per rimettere in gioco il suo cuore con un uomo. Così, se pure il suo rapporto con Will sembra non avere futuro, Cassie trova grande conforto e ispirazione nel poter aiutare Dauphine nel suo percorso. Entrambe stanno percorrendo un sentiero pericoloso, in bilico fra cuore e passione, con la fiducia di arrivare a scoprire cosa vogliono davvero dalla vita e dall’ amore.

Recensioneùdi Missmarilux

Il secondo volume della trilogia S.E.C.R.E.T. mantiene le promesse con cui il primo si è concluso: prosegue quanto raccontato, ma amplia il percorso intrapreso da Cassie, portando la storia ad un’evoluzione più realistica, nonostante utilizzi uno schema simile al libro 1.1
Abbiamo una new entry, ovvero Dauphine, ragazza atipica che verrà iniziata a S.E.C.R.E.T. da Cassie, (divenuta adesso una sorta di Master); vedremo i suoi 10 passi e la conclusione del suo viaggio sessuale/sentimentale.

A dispetto del riutilizzo  della stessa struttura, l’autrice riesce a manipolare la storia in modo da deragliare verso una chiusura completamente diversa rispetto a quella di Cassie. Dauphine fa da perno alla vicenda che porta Cassie verso il compimento del proprio destino. La storia di Cassie invece, prosegue con Will, ma conosciamo anche altri aspetti della sua vita sentimentale e la vediamo interagire con un nuovo pretendente e con una vecchia fiamma, che torna in campo.

Il finale, però, anche questa volta, non farà felici le più romantiche, ma anzi inizierà a far venire qualche dubbio sulla reale fine di Cassie e Will. Ci sarà davvero un lieto fine per questi due? Il dubbio dopo il secondo romanzo risulterà lecito.

L’introduzione di Dauphine nel romanzo rappresenta un bel colpo per l’autrice: riesce a separare le due vicende con l’espediente del capitolo alternato (uno per Cassie – uno per Dauphine), mantenendo cosi sempre vigile ed attento il pubblico, e dandogli quasi l’impressione di leggere due libri in uno. Questo escamotage rende più dinamico il libro rispetto al precedente.

2Nel primo romanzo, la successione dei dieci passi di Cassie sembrava forzato e in alcuni punti poco profondo, emotivamente parlando; questo concatenarsi di eventi alternati nel secondo, invece, dà una perfetta chiusura del cerchio e mantiene attivo il lettore, che man mano incastra i pezzi della vicenda.

Alcuni capitoli, essendo doppi punti di vista dello stesso episodio, ci aiutano a capire il perché di determinate scelte e rendono i personaggi tridimensionali, con una psicologia netta completamente assente nel precedente romanzo. Un ottimo passo avanti per l’autrice.

Gli stessi personaggi acquistano umanità: le loro azioni sembrano reali, le loro scelte sembrano le nostre. Anche S.E.C.R.E.T. acquista una aurea di forte autenticità, in quanto l’autrice riesce a costruire molto bene il contesto in cui muovere i protagonisti, dando, nello scorrere delle pagine, maggiori informazioni su S.E.C.R.E.T. e sul mondo che c’è dietro e dentro di esso.

La dicitura erotico per questo romanzo, a mio avviso, decade completamente. S.E.C.R.E.T. si discosta dai soliti cliché, nonostante alzi il tiro sulle scene di sesso rispetto al primo volume (sono molte di più3 e decisamente più ardite). Eppure, se confrontato con quanto offre oggi il mercato erotico italiano, non ha alcun punto di contatto: trama, personaggi, intreccio, non c’è niente di simile e la vicenda si fa così complicata che definirlo erotico è riduttivo. I momenti hot, che lo definiscono tale purtroppo, sono necessari e funzionali al testo, cosa non vera per una buona fetta del panorama attuale. E questo è un aspetto da non sottovalutare.

Per quanto riguarda lo stile dell’autrice, L. Marie Adeline si è mantenuta sempre sullo stesso livello del precedente: scrittura lineare, quasi elementare, semplice e diretta, ma con una maggiore cura al dettaglio. Essenziale ma non banale. Consigliarlo? Assolutamente si. S.E.C.R.E.T. si sta rivelando la migliore trilogia del moderno erotico, pur non essendolo affatto.


Glilatri
Il Corsaro NeroTitolo: S.E.C.R.E.T.

Autore: Lisa Marie Adeline (Traduttore: R. Prencipe )
Serie: S.E.C.R.E.T. #1
Edito da: Bompiani
Prezzo: 15.00 €
Genere: Erotico
Pagine: 291 p.
Voto: http://i249.photobucket.com/albums/gg203/nasreen4444/SognandoLeggendo/2Astelle.png

 

Trama: Cassie Robichaud è una donna giovane, da poco rimasta vedova. Da quando ha perso il marito, Cassie si rifiuta di avere altre relazioni. Tutti i giorni serve ai tavoli di un caffè di New Orleans e tutte le sere torna sola a casa. A cambiare la sua vita è un diario, lasciato forse per caso su un tavolino del locale: contiene rivelazioni incredibilmente esplicite, che la stupiscono e affascinano allo stesso tempo. Sulla copertina una strana sigla, S.E.C.R.E.T., che si riferisce ad un club esclusivo, una sorta di confraternita tutta al femminile, che ha come missione quella di liberare le donne e permettere loro di realizzare le fantasie più sfrenate e intime. È qui che Cassie inizia il suo percorso: in dieci tappe riuscirà a superare tutte le sue inibizioni e a recuperare la giusta autostima per ricostruirsi una nuova vita. S.E.C.R.E.T. è il primo romanzo di una trilogia erotica, in corso di traduzione in oltre trenta paesi; un romanzo che ha conquistato i lettori di tutto il mondo, innamorati di Cassie, donna che, attraverso l’erotismo, impara a riscoprire veramente se stessa.

Recensione
by Missmarilux

S.E.C.R.E.T. è figlio della nuova ondata di libri erotici, che attualmente sta prendendo piede nelle nostre librerie italiane. Potreste pensare sia l’ennesimo romanzo con una lei e un lui ricchissimo e bellissimo, pieno di problemi ecc, insomma l’ennesima copia delle famosissime 50 sfumature della James.

Ed è qui che viene il bello, invece! S.E.C.R.E.T. è uno degli erotici più originali che io abbia mai letto fino ad oggi. Non c’è nessuna ragazza bellissima, pura ed innocente; non c’è il dominatore pieno di soldi, muscoloso, perfetto e da salvare; non c’è alcun contratto: DIMENTICATELO. Esiste un’agenzia di nome S.E.C.R.E.T, che aiuta le donne a riscoprire la propria sessualità persa o sconosciuta, ed è questa agenzia il fulcro della vicendacassie.

Cassie, la protagonista, è una cameriera con una vita semplice e molto simile alla nostra. Rimasta vedova in giovane età, riesce ad entrate in contatto con questa agenzia per puro caso, e qui inizia un viaggio lungo la riscoperta della sua sessualità. Dieci step (o passi) che la porteranno a scegliere: restare in S.E.C.R.E.T. o lasciarlo. Molto semplice. In realtà, l’amore ci mette il suo zampino e, così, Cassie si riscopre innamorata del suo capo Will, grazie proprio alla padronanza di una femminilità ritrovata, nascosta da abiti informi ed incolori.

La trama, così descritta, offre ottimi spunti al romanzo, il problema però sta nel modus operandi dell’autrice: i famosi dieci step corrono velocemente, troppo velocemente; non lasciano il tempo al lettore per elaborarli e metabolizzarli. Cassie galoppa su una giostra sessuale di incontri troppo rapidamente, in sole 300 pagine. E questi incontri, che tanto incidono sulla psiche della protagonista, non hanno spessore per il lettore. Cassie non ha alcun problema nel far sesso con degli sconosciuti, non ha troppi tentennamenti, semplicemente accetta e va. Si butta. Assolutamente poco realistico. La mancanza di introspezione psicologica taglia di netto tutte le aspettative positive che il romanzo può avere.

Nel finale, poi, clibro‘è una forte impennata per quelli che saranno gli avvenimenti sviluppati nel secondo romanzo. L’innamoramento con Will, le decisioni di Will stesso, quelle di Cassie, l’entrata in scena di un certo ostacolo e un S.E.C.R.E.T. sempre più misterioso ed ambiguo. Altresì, il romanzo si conclude con un taglio deciso (fin troppo) sulla vita di Cassie e Will, che sicuramente fa scontente le più romantiche. Nonostante ciò, trovo perfetta la conclusione, ottima per poter dare ancora forma ai due romanzi successivi. Inoltre, il romanzo si legge facilmente, merito di uno stile essenziale che, però, in più punti annoia. L’autrice non usa grossi intrecci letterari, anzi segue una struttura narrativa semplice, fin troppo semplice, che a volte fa venir meno l’attenzione del lettore. Davvero un peccato! Anche le stesse scene di sesso sono blande, hanno un linguaggio poco colorito e, anzi, spesso sono accennate e liquidate in poche righe.

Nonostante tutto, mi sento di consigliare (con riserva) il romanzo. Ha un’ottima storia di fondo che non può che migliorare; spero solo che l’autrice sviluppi al meglio il suo stile narrativo, e riesca a dare una maggiore profondità  psicologica ai suoi personaggi.

Lascia un commento

3 risposte a “Serie Secret di L. Marie Adeline [Secret #2]”

  1. elisa ha detto:

    ciao,
    sto ancora leggendo il libro, e sono d’accordo con la recensione: purtroppo le situazioni appaiono un pò forzate e la trama scorre troppo veloce, senza soffermarsi sui risvolti psicologici che per una dinamica simile genera per forza di cose. Mi dispiace anche dover dire che trovo delle similitudini troppo spudorate con il fratello maggiore “50 sfumature” (una su tutte la scena del ballo in maschera con asta – molto simile a quanto già letto nel romanzo della james), similitudini che rovinano la pur originale idea dell’organizzazione s.e.c.r.e.t. Peccato, se l’autrice avesse avuto più coraggio e avesse conservato uno stile ed una trama più originale, il libro sarebbe stato davvero bello.

    • MissMarilux ha detto:

      Guarda sull’ultimo cncetto hai totalmente ragione: all’autrice è mancato il coraggio.
      L’idea è ottima, e vista anche adesso a mente fredda resta molto buona, peccato che lo sviluppo sia davvero striminzito :/
      Speriamo nel terzo libro, se la Bompiani ce la farà leggere xD

  2. Caterina ha detto:

    Ma il 3 volume è uscito in Italia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi