Sognando Te di Jennifer Probst [Serie Cuori Solitari #2]

Sognando Te

Serie Cuori Solitari

di Jennifer Probst

 

Titolo: Sognando Te
Autore: Jennifer Probst (Traduttore: Elisabetta De Medio)
Serie: Serie Cuori Solitari #2
Edito da: Corbaccio
Prezzo: Cartaceo 13.90 € // ebook 9.99 €
Genere: Romance, Adult
Pagine: 350 p. circa

anobii-icon Good-Reads-icon amazon-icon

Trama: Kennedy Ashe dirige, insieme con le sue due migliori amiche, l’agenzia matrimoniale Kinnections a New York. Kennedy organizza appuntamenti fantastici, incoraggia i single più incalliti a farsi avanti e non rifiuta mai una sfida: neppure quando le si presenta davanti Nate Ellison Raymond Dunkle, scienziato aerospaziale, e soprattutto nerd spaziale e ultimo cliente di Kinnection. Riuscirà Kennedy a trasformarlo nell’uomo più ambito e sexy del momento? Ma soprattutto cosa succederà se Kennedy, tormentata da un passato che le impedisce di trovare una relazione stabile, arriverà a capire che in realtà lei e Nate non sono poi così diversi fra loro?

Serie Cuori Solitari:

1. Cercando te
2. Sognando te

Cliccare sui titoli per leggere le altre recensioni pubblicate.

Immagine5

Recensioneùdi Penelope88

Jennifer Probst: un nome, una garanzia! Sappiate che state per leggere una sorta di mini sproloquio sdolcinato nei confronti di una delle autrici di maggior successo in questo genere letterario. Ho molto apprezzato la serie “Marriage to a Billionare” trovandola, sorvolando su alcuni luoghi comuni, interessante e lineare. Vi dirò, penso che questa serie sia altrettanto carina.

“Sognando te” racconta la storia di Kennedy Ashe e della sua opera pia nei confronti di un uomo, un nerd, alla ricerca spasmodica della donna da sposare. Ken dirige, insieme a due sue amiche, un’agenzia matrimoniale e una sera, per caso, durante un incontro di speed date si ritrova di fronte l’uomo più trascurato e sfigato del mondo. Per lei sarà una sorta di sfida riuscire a trasformare Ned, un ingegnere aerospaziale dai modi alquanto discutibili e dai gusti non proprio eleganti, in un figo da paura nonché nell’uomo giusto per creare una famiglia. È inutile dirvi che tra i due saranno scintille… ma starà a voi, leggendo il libro, scoprire come si evolverà la loro storia.

Quello che posso dirvi è che il libro mi è piaciuto per 2 motivi principali. In primo luogo ci troviamo di fronte a due personaggi atipici. Lui è un nerd vero e proprio, uno di quelli che va in giro con il camice sporco perché non ha il tempo materiale per cambiarsi, troppo assorbito dal lavoro e dal suo mondo per pensare a qualsiasi altra cosa che non siano i missili.

“Forse dovrebbe fidarsi di più e credermi quando dico di sapere quello che voglio. Forse ha una maledetta paura d’impegnarsi in una vera relazione perché non ne ha mai avuta una.”

Anache Kennedy è un personaggio femminile atipico, ovviamente è bellissima e saprà conquistare il cuore di tutti, ma è profondamente segnata dal suo passato e non riesce a contare sugli altri. Un passato che l’ha condizionata non poco nell’accettarsi e nel fidarsi degli altri, contraddistinto da sfottò e gesti poco carini nei suoi confronti a causa del suo aspetto fisico. Sì, perché ci troviamo di fronte a una ex cicciottella che ha dovuto “lottare” prima con i bulli e poi contro la “malattia” per venirne fuori a testa alta. Per Ken è difficile fidarsi di qualcuno, mostrare agli altri quello che l’ha resa vulnerabile e, al contempo, forte e determinata nell’essere indipendente ma è proprio questo mix di caratteristiche che la renderà irresistibile agli occhi dello strambo ingegnere.

“Gli uomini amavano il suo corpo, il suo volto, la sua personalità. Amavano averla al braccio perché gli faceva fare bella figura. Apprezzavano il fatto che fosse una donna in carriera, una che non aveva bisogno di un uomo per essere felice. Ma non amavano le parti nascoste di lei, la sua anima ferita. Come potevano, se era lei la prima a non amarle?”

Il secondo punto a favore di questo libro, caratteristica peculiare anche di tutti gli altri romanzi della Probst, sono i personaggi secondari. Partendo dalle amiche di Ken, adorabili, simpatiche e sempre pronte a sostenersi a vicenda pur essendo sincere e schiette le une con le altre, al fratello di Ned, Connor, single incallito e convinto fautore della teoria “le uniche storie che possono concedersi gli uomini sono quelle da una notte e via” ma tranquille, saprà come farsi perdonare in qualche modo.

Insomma la Probst è una garanzia assoluta per chi ama questo genere di romanzo. In alcuni aspetti, questa serie mi ha ricordato Nora Roberts e le sue spose della serie “Bride Quartet”; non so, trovo l’idea dell’agenzia matrimoniale e tutto quello che vi gira intorno molto carina, anche perché paradossalmente riflette un po’ la realtà dei rapporti di oggi: gente che spesso si affida a internet, ai social network o a siti specializzati per incontrare persone nuove, quando, invece, per trovare l’anima gemella basterebbe essere se stessi e avere fiducia nel prossimo, relazionandosi con l’altro sesso in modo naturale e interessato. Ok, il passaggio non è così facile, e sto cadendo anche io in qualche luogo comune, quindi la smetto e vi auguro buona lettura!  😀

Voto

 

Immagine5

 

jennifer probstJennifer Probst è autrice di numerosi libri di Romance fiction Sexy&Erotic. Ha scritto romanzi per Red Sage, celebre casa editrice americana di romanzi erotici, fra cui The Tantric Principles, Sex Lies and Contracts e Secrets. Ma è con la serie iniziata con Contratto indecente – proseguita con Contratto fatale e Contratto di passione e conclusa, per ora, con Contratto finale – che ha raggiunto il successo: negli Stati Uniti, Contratto indecente è uscito prima in ebook, proprio come Cinquanta sfumature di grigio, ottenendo uno straordinario successo – 500.000 copie vendute in 5 mesi – risultato che ha convinto la prestigiosa Simon & Schuster ad acquisire i diritti dell’edizione a stampa della trilogia. Jennifer Probst vive a New York con il marito e i figli.

Goodreads_iconFacebook-iconBlogger-iconTwitter-icon

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi