Sorpresa da un Angelo di Elisabetta Modena

Elisabetta Modena si racconta:

Elisabetta Modena

I lettori dicono di me che scrivo storie romantiche e che faccio sognare adulti e ragazzi. Nelle mie storie ci sono amore, avventura, caratteri decisi e scelte forti, ma anche profonda umanità, realismo e fede.

Molti dei miei libri sono autopubblicati e liberi da condizionamenti editoriali.
Fin da bambina amavo creare storie, ma rimanevano nella mia immaginazione.

Dopo la laurea in Filosofia e la nascita dei miei figli, ho iniziato a scriverle e a farle conoscere attraverso blog, siti e soprattutto grazie al passaparola di lettrici e lettori.

Dal 2010 sono autrice di racconti e romanzi rosa a puntate per importanti testate femminili, a diffusione nazionale.

In questi anni ho anche collaborato con il portale di editoria religiosa Rebecca Libri, recensendo le ultime uscite editoriali e intervistando i relativi scrittori .

Sono tuttora redattrice della Fanzine di fantascienza umanistica Future Shock su cui pubblico saggi, articoli e racconti e collaboro con la redazione dell’Associazione Nazionale Famiglie Numerose.

SitoElisabetta Modena

  

Titolo: Sorpresa da un Angelo
Autore: Elisabetta Modena (Traduttore: //)
Serie: //
Edito da: Lulu (Collana: //)
Prezzo: 8,90 € 
Genere:  Romance Fantasy
Pagine: 431p.
Votohttp://i249.photobucket.com/albums/gg203/nasreen4444/SognandoLeggendo/5Astelle.png

Trama: Benedetta è una liceale di Padova, come tante. Nathanael viene dal Cielo. Non potrebbero essere più diversi, ma per un mese le loro vite si incroceranno: le cose che lei desiderava cominceranno ad avverarsi, mentre la vita sulla Terra apparirà a lui sempre più bella e desiderabile. Ma quando emergerà il vero motivo della sua discesa, gli eventi prenderanno una piega imprevista e drammatica. Sarà l’ora delle decisioni dolorose e irreversibili.

Recensione
di CriCra

L’amore è una radice che nasce in profondità,
cresce con l’acqua della fiducia, si nutre di speranza e
produce pazienza, tenacia, bontà vera.
 

Sorpresa da un Angelo è una simpatica e dolce autopubblicazione dell’autrice Elisabetta Modena, la qualex gentilmente ha acconsentito a farmi leggere questa sua nuova creatura letterale.
Come anticipato dalla stessa trama, questa storia parla di una giovane ragazza, Benedetta, che incontra il suo splendente e meraviglioso angelo custode, Nathanel.

La cosa sorprendente di questa lettura è stato proprio il fatto che la rivelazione di Nat a Benedetta avvenga quasi subito, senza lasciare nulla al caso e in maniera del tutto spontanea. I soliti giri tortuosi di una rivelazione soprannaturale sono stati messi da parte, in modo da portare davanti agli occhi del lettore la vera identità dei personaggi e quella che sarà la loro avventura.

Quando il soprannaturale appare, uno dovrebbe capire che è
il soprannaturale, no? A volte succede.
Altre, capita che uno lo capisca di lì a poco.
Quindi avrei dovuto rendermi conto presto se quel ragazzo
era il mio angelo.

xÈ un libro che parla di famiglia e dei difficili rapporti che molto spesso intercorrono tra genitori e figli. Incomprensioni, bruschi scontri o penosi silenzi che possono verificarsi sotto lo stesso tetto in cui si vive. Difficoltà comuni all’apparenza che, in realtà, nel profondo possono nascondere problematiche più grandi e mai svelate. Oppure lo scambio di dolci ricordi, sfrenate risate e momenti da ricordare, magari con la propria sorella gemella, con la quale hai tutto da vivere e condividere.

Tematiche cristiane come la fede in Dio e in qualcosa di cosi soprannaturale come l’esistenza degli angeli, sono messi sotto la lente d’ingrandimento per farci comprendere quale sia il difficile compito dell’angelo custode. Proteggere, consigliare e guidare il proprio “protetto” senza mai lasciarsi influenzare o mettere freni al libero arbitrio tipico di ogni essere umano.

È vero che a prima vista, il Cielo sia lassù e
se ne infischi dell’uomo, ma non è così.
Dio ha bisogno degli uomini, nel senso che vuole
che stiano bene, che non abbiano paura, che sappiano
che Lui li ama.

Una storia di romanticismo e tenerezza che va al di là dell’amore terreno, dove persino un angelo custode può essere messo di fronte alla difficile scelta tra l’amore terreno e l’ascesa al cielo. È proprio vero che l’amore tutto può? Che l’amore supera ogni osxtacolo? Come può l’uomo, in gravi momenti di sconforto, riuscire a trovare la forza di rialzarsi e ricominciare ad andare avanti per la sua strada?

Elisabetta Modena ci conduce in un viaggio di amore e di speranza, affiancandoci come guida una vera e propria “compilation” di dolci versi musicali. I più romantici che possano venirvi in mente, li ritroverete tra queste pagine scritte in modo scorrevole, semplice e dettagliato. Certo troverete qualche piccolo inghippo di trascrizione o banali errori grammaticali, ma niente di così esagerato da declassificare il lavoro di questa brava autrice italiana.

Come sempre concludo rivolgendo ad Elisabetta il mio più sincero ringraziamento e un grandissimo in bocca al lupo.

Lascia un commento

Una replica a “Sorpresa da un Angelo di Elisabetta Modena”

  1. […] in fundo, proprio oggi il sito Sognando Leggendo ha pubblicato una lunga recensione del mio romanzo. Come non esserne contenti? Ogni tanto il web […]

  2. fioredicollina ha detto:

    Non vedo l'ora di leggerlo! Brava Elisabetta, un'amica autrice da me già apprezzata. Bella questa recensione!

  3. […] d’ali, prende le mosse dalla sensibilità del lettore e poi inizia a circolare… di questa recensione ne ho parlato in un post precedente, ma è talmente bella che la posto sul blog. Grazie […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi