“Stuck with you” by Trish Jansen

Trish Jensen dopo aver lavorato come segretaria e aver preso un Master in Businness Administration, che l’avrebbe portata ad un altro lavoro di scrivania, decide di tornare al suo primo amore: la scrittura. Da quando è tornata a scrivere si sente come una bambina di otto anni che può viaggiare in lungo e in largo nelle sue fantasie e, nonostante anche scrivere sia “un altro lavoro da scrivania”, il fatto che quando critica altre scrittrici può dire di farlo per lavoro la fa sentire meglio. Vive in Pennsylvania con un cane molto grande.

Sito dell’autricehttp://www.trishjensen.com

Paige Hart è l’unico avvocato di una famiglia molto numerosa e questo la “obbliga” a prendersi cura di tutti gli aspetti legali dei suoi multiproblematici consanguinei. Mentre si trova a discutere la causa di divorzio della cugina con il divorzista Ross “serpente” Bennett, vengono coinvolti nell’esplosione del tribunale e costretti a condividere una camera in ospedale. Messi in quarantena perchè sospettati di essere entrati in contatto con un virus riusciranno a capire quanto dell’attrazione è dovuta ai loro sentimenti e quanta al virus?

Cominciamo a descrivere il personaggio di Paige che è sarcastico e molto divertente, gli scambi acidi tra i due personaggi sono sicuramente il cavallo di battaglia di questo libro che mi ha fatto passare un paio d’ore di sano divertimento.

Ross piano piano si scopre non essere il serpente che pensava Paige e, mentre lo scopre lei, lo scopriamo anche noi a piccoli passi. In tutto questo c’è la storia d’amore bonus, quella cioè che parallelamente si svolge tra Rachel, la dottoressa di Ross e Paige e Nick, fratello di Paige, che aveva “sedotto e abbandonato” Rachel ai tempi del college per cause di forza maggiore. Un altro punto in più per questo libro: non è da tutti riuscire a sviluppare due trame in contemporanea e l’autrice c’è riuscita sufficientemente bene secondo me.

Per quanto riguarda i lati non soddisfacenti del romanzo, la faccenda del virus è tirata veramente troppo per le lunghe, all’ennesima esclamazione di Paige rispetto al fatto che sicuramente l’attrazione selvaggia che provava per Ross era causa del virus tibetano l’avrei presa virtualmente a schiaffi, e sì che per come li descrive l’autrice non è che Ross e Nick abbiano niente da invidiare a qualsiasi modello delle copertine di GQ, quindi perchè l’attrazione non poteva avere altra spiegazione? Non si sà, ma va bè…

Tra una lasciata e una presa alla fine, ovviamente, sia Paige e Ross che Rachel e Nick convolano a giuste nozze e, tra una battutina sarcastica e una rispostina salace, tutto è bene quel che finisce bene.

Plauso alla copertina che è veramente carina, anche perchè soltanto il virus sarebbe stato meglio, ma come ce lo metti un virus tibetano in copertina?

 Si ringraziano Netgalley e Bell Bridge Book per la preview

Voto:

Titolo: Stuck with you
Autore: Trish Jansen
Edito da: Love Spell
Prezzo: 5.56 euro [formato Kindle]
Genere:  romance
Pagine: 368 pag.
Data uscita
: 1/09/2001

 

 

Lascia un commento

Una replica a ““Stuck with you” by Trish Jansen”

  1. ayliss72 ha detto:

    galeotto fu il virus 🙂 sembra carino e divertente come libro e le ciliegine in copertina sono decisamente sfiziose 🙂 bye CI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi