Teleaddicted Videorecensione: ‘Elementary’

separatore

Teleaddicted

per tutti gli amanti delle serie TV

Elementary

Dopo essere stato per anni consulente per Scotland Yard in Gran Bretagna e dopo essere uscito da una clinica per disintossicarsi dall’alcool e dalle droghe, Sherlock Holmes si stabilisce negli Stati Uniti a New York, dove accetta di collaborare con la polizia e risolvere diversi casi con l’aiuto della logica e del suo intuito. Il detective è affiancato, inizialmente suo malgrado, dall’ex chirurgo Joan Watson, la sua terapista di riabilitazione, che diventa in seguito sua assistente investigativa.

A coadiuvare le indagini per conto del New York City Police Department sono il capitano Thomas Gregson (ispirato all’ispettore Tobias Gregson che compare in alcuni libri di Arthur Conan Doyle) e il detective Marcus Bell.

 

Titolo Originale: Elementary
Ideatore: Rob Doherty
Genere:  drammatico, poliziesco
Stagioni: 5 stagioni.
Puntate per stagione: 23
Durata singola puntata: 43 minuti circa
Telefilm: in corso
Paese: U.S.A.
Rete britannica: CBS
Rete Italiana: RAI 2
Lingua Originale: Inglese

Salve Salve Salve cari Sognalettori, eccovi la recensione di quella piccola perla che è “Elementary”, non ci saranno spoiler.
Ricordatevi di iscrivervi al canale, mettere mi piace al video, commentare e condividere. Buona visione 

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi