THE CHRISTMAS SONG BOOK TAG

booktag

..::BOOK TAG::..
THE CHRISTMAS SONG BOOK TAG

sep3

 

Ma buongiornooo, rieccomi dopo 3 mesi di assenza. Non sono tornata stabilmente perché, ebbene sì, sonoRisultati immagini per natale ormai vecchia, SONO UNA MATURANDA GENTE, PREGATE PER ME. Torno con un tag fresco e leggero, a tema natalizio per intrattenervi e farvi conoscere qualche titolo in breve. Partiamo subito con questo tag ispirato alle grandi hit natalizie abbinate ad una domanda appropriata che io collegherò per voi con un titolo/saga. Non so chi l’abbia ideato ma so che l’ho scoperto grazie a due canali youtube di due booktuber che seguo spesso, Yuu Channel e Piovono Giuggiole.

sep2

1. “You’re a Mean One Mr. Grinch” – Nomina un personaggio malvagio che non puoi fare a meno di amare.

Ludkar della saga Iris di Maurizio Temporin: questa è la mia trilogia preferita e AMO con tutto il mio cuore questo personaggio davvero folle oltre ogni limite! Vi assicuro che è un personaggio che saprà stupirvi e se nel primo libro sarà terrificante e spaventerà a morte davvero chiunque, sarà il fulcro di alcuni colpi di scena davvero sconvolgenti. Amo questa saga, amo Maurizio Temporin (che ha un canale youtube oramai non molto attivo ma con dei contenuti di qualche anno fa molto interessanti riguardanti la sua trilogia) e amo Ludkar, che è il mio personaggio preferito in questo mondo insieme al mio amatissimo Clive.

sep2

2. “All I Want for Christmas is You” – Qual’è il libro che desideri di più trovare sotto l’albero di Natale?

Ci sono tantissimi libri che vorrei, sono incontentabile e nonostante il buon Renzi mi abbia donato 500€ (che ho già prontamente dilapidato per 2/3 acquistando tantiiiiiissimi libri) ho ancora una wishlist infinita che però ho ridotto a circa 15 titoli che mi interessano da morire, di cui ve ne citerò solo alcuni: “Il cucchiaino scomparso e altre storie della tavola periodica” di Sam Kean, una raccolta di racconti che illustra come gli elementi della tavola periodica siano presenti davvero dovunque; “La trama del matrimonio” di Jeffrey Eugenides; “Notre dame de Paris” di Victor Hugo; “Anna Karenina” di Lev Tolstoj; “Madame Bovary” di Gustave Flaubert; “Non buttiamoci giù” di Nick Hornby; “La dama e l’unicorno” di Tracy Chevalier; “Patrimonio. Una storia vera” di Philip Roth e potrei andare avanti all’infinito ma mi fermerò qua xD

sep2

3. “Rudolph the Red Nosed Reindeer” – Nomina un personaggio che supera molti ostacoli e che impara a credere in se stesso.

Jonas dalla saga di The Giver di Lois Lowry: Ho pensato subito a questo personaggio sebbene lui non sia presente in tutta la saga e non compia nemmeno una crescita più degna di nota di altre. Quello che mi ha spinto a citarlo è la riscoperta del mondo che lo circonda che lo aiuta a diventare più sicuro dei propri principi e dei propri ideali, nonostante abbia l’intera società contro riesce a compiere il suo destino contando quasi esclusivamente su se stesso!

sep2

4. “Santa Claus is Coming to Town” – Quale personaggio pensi che sia in cima alla lista dei personaggi “malvagi”? / In cima alla lista dei personaggi gentili?Risultati immagini per narnia libri

Il presidente Snow dalla saga di Hunger Games di Suzanne Collins e Lucy dalla saga di Narnia di C. S. Lewis: il presidente Snow è sicuramente uno dei peggiori cattivi che io abbia mai incontrato, ma in generale direi la distopia di Hunger Games è una delle più repressive e terrificanti e perciò non può che essere capeggiata da un cattivo super cattivo! Lucy è invece decisamente uno dei personaggi dal cuore più puro e immacolato che io abbia mai potuto conoscere, dolce e ingenua ma pur sempre una bimba sveglia e intelligente, un bellissimo personaggio!

sep2

5. “Frosty the Snowman” – Quale libro ti fa sciogliere il cuore?

Io & Marley di John Grogan: Ne dobbiamo davvero parlare? Questo libro scioglierebbe il cuore a chiunque, un libro realistico e dolcissimo, racconta la storia di chiunque abbia avuto/abbia un animale, perché gli animali sono così, diventano parte della tua famiglia e come quando un famigliare muore, anche quando un animale domestico muore, un pezzo di noi se ne va per sempre. Un libro commovente, strappalcrime, davvero dolcissimo!

sep2

6. “Feliz Navidad” – Scegli un libro ambientato in un’altro paese diverso dal tuo.

La ragazza con l’orecchino di perla di Tracy Chevalier: Ho amato questo libro letto nel mese di settembre, devo ancora vedere il film e non vedo l’ora visto il cast! Comunque tornando alla domanda, questo libro è ambientato in Olanda, una nazione che mi ha sempre intrigato molto e perciò mi sembrava un ottimo modo per citarvi una recente lettura che ho molto apprezzato e che mi sembra adatta al periodo invernale.

sep2

7. “It’s the Most Wonderful Time of the Year” – Quale libro a tema per le vacanze usi per diffondere la gioia del Natale?

Il miniaturista di Jessie Burton: Questa non è certo un’allegra lettura natalizia, con un finale tutt’altro che allegro, una storia misteriosa e mai gioiosa. La considero però un’ottima lettura per il periodo freddo che sta per arrivare e che già aleggia nell’aria. Anche questo libro a conti fatti non mi è dispiaciuto, si svolge sempre in Olanda e ho apprezzato il mistero di fondo, fitto come l’intreccio di personaggi che si dipana verso la fine della storia, mentre il fatto che alcuni punti restino irrisolti non mi garba molto ma c’è poco da fare, questo è il romanzo! Non leggendo libri a tema natalizio non vi posso consigliare nulla di più!

sep2

8. “Sleigh Ride” – Quale personaggio sceglieresti per trascorrere insieme le vacanze? (non deve implicare un’interesse amoroso)

Carlisle ed Esme Cullen dalla saga di Twilight di Stephanie Meyer: Attualmente ho in lettura il terzo libro. Amo la famiglia Cullen nonostante odi più o meno tutto il resto ma sentivo davvero di dover leggere questa saga. Ripeto, adoro la famiglia Cullen e soprattutto i coniugi Cullen sono davvero i miei personaggi preferiti della saga: affettuosi, accomodanti, accoglienti, sono davvero i genitori perfetti, e un Natale in loro compagnia sarebbe davvero bellissimo, all’insegna della dolcezza e del divertimento, senza dormire tutta notte e chiacchierare allegramente nella loro sterminata residenza, magari in compagnia anche del resto della famiglia!

sep2

9. “Baby it’s Cold Outside” – Quale libro che non ti è piaciuto sacrificheresti in un fuoco per riscaldarti?Immagine correlata

Freezer di Veronica Carratello e Tinder di Sally Gardner: Questi due “libri” (la prima una Graphic novel, il secondo un romanzo illustrato) non mi sono piaciuti davvero per nulla se non per i disegni. Ho trovato le storie poco interessanti e ho davvero rimpianto di aver speso in totale più di 30€ per questi due “ciocchi di legno”.

sep2

10. “Do you hear what I hear” – Quale libro pensi che dovrebbero leggere tutti?Immagine correlata

Le ragazze di Emma Cline: Una delle ultime letture, STUPENDO! Ho adorato questo meraviglioso libro che mi ha tenuta incollata alle pagine dall’inizio alla fine, tratto abbastanza fedelmente a livello di fatti di cronaca da una vicenda realmente accuduta a fine anni ’60 per mano dei fedeli seguaci di Charles Manson (cantante con cui mi sono fissata in maniera preoccupante, consiglio vivamente a tutti l’ascolto di LOOK AT YOUR GAME GIRL, capolavoro davvero!). Per me personalmente questo libro è un capolavoro, uno dei migliori libri letti quest’anno proprio come Trilogia della città di K di Agota Kristof, altro romanzo stupendo che parla di guerra in una maniera davvero originale e accattivante. Dire che parla di guerra è riduttivo, questa è la storia di due gemelli che la madre affida alle cure della nonna in tempo di guerra, come si adatteranno al nuovo paese, alla nuova tutrice, al nuovo stile di vita, ai compaesani? Come passeranno il tempo? Ma sarà davvero tutto come sembra? O magari la narrazione sarà disseminata di menzogne, buchi di memoria, illusioni? Solo leggendo questo fanastico libro lo scoprirete!

Eccoci arrivati alla fine di un altro tag, spero abbiate trovato qualche nuovo e accattivante titolo, o abbiate anche solo potuto ritrovarvi nei miei pareri, godendo di una calda compagnia natalizia, alla prossima!

sep2

By AuriCrem
editing by CriCra

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi