The Mortal Instruments e altro

 cinemamania

CinemaMania
In arrivo nelle sale.

Salve affezionatissimi sognatori-lettori, oggi vi parlo di alcuni film ancora non usciti. Così, tanto per stuzzicare la vostra curiosità. Pronti? Cominciamo:

 

“The Mortal Instruments: City of Bones”

C’è grande attesa per questo live action, che porta sul grande schermo il primo capitolo della fortunata saga di Cassandra Clare. La sua uscita è prevista per il 21 Agosto negli USA e il 29 Agosto in Italia. Per la parte di Jace è stato scritturato Jamie Campbell Bower, comparso in  “Sweeney Todd”, nella parte di Anthony Hope, e nella saga di Twilight, dove interpretava uno dei Volturi. Il ruolo di Simon, invece, è affidato a Robert Sheehan, che alcuni ricorderanno nelle prime stagioni di “Misfits”, dove si è distinto per la sua simpatia. Data la densità della trama, probabilmente verrà sfoltita di molte parti; l’unica imposizione della Clare è stata: “Do not touch my gay characters!”. Ma lasciamo parlare le immagini del trailer:

A quanto pare ne vedremo dell belle! Dal poco che si può capire dal trailer, gli standard qualitativi sembrano soddisfacenti. I tatuaggi degli Shadowhunter sono proprio come ce li immaginavamo, e anche le scene in computer grafica sono ben fatte. Rimane qualche dubbio sul trucco dei vampiri e gli altri mostri umanoidi, che compaiono poco nel trailer e quando compaino non fanno una gran figura. Torneremo sicuramente a parlare di questo film una volta che sarà uscito nelle sale.

 

“The Hunger Games: La ragazza di fuoco”

Questa, invece, è una saga che ha già esordito lo scorso anno con il suo primo capitolo, riscuotendo un discreto successo. Il secondo libro esce dallo stretto recinto del gioco gladiatorio che caratterizzava il primo per affrontare in maniera più diretta il tema della rivolta sociale. Ovviamente torna la Lawrence, che nel frattempo ha guadagnato un Oscar per “Il lato positivo”, e Josh Hutcherson nei panni di Peeta. Rimangono anche Woody Harrelson e Donald Sutherland, come si vede dal teaser:

Inoltre, qualcuno noterà la presenza del premio Oscar Philip Seymour Hoffman ad arricchire il già ben nutrito cast. Dalle immagini è chiaro che si tratterà di un film profondamente diverso dal suo predecessore e infatti ci sarà un cambiamento anche in cabina di regia: a dirigere sarà Francis Lawrence, autore di “Io sono leggenda”, che curiosamente condivide il cognome con la star del film. Vedremo come se la caverà il 22 Novembre.

 

“To the Wonder”

Per finire, vi propongo un film già uscito in USA e in arrivo in Italia il 4 Luglio. Si tratta di “To the Wonder”, l’ultimo lavoro di Malick, un regista che di film ne gira circa uno ogni decennio, ma nonostante la stringata filmografia, è considerato uno dei migliori registi viventi. In questo nuovo film, Malick analizza il rapporto di coppia alla sua delicatissima maniera, utilizzando Ben Affleck e Olga Kurylenko come protagonisti.

La pellicola ha già ottenuto il favore di pubblico e critica, e resta solo da vedere come sarà curata la localizzazione. Per lo meno si sa che il titolo rimarrà quello originale e non subirà il destino di tanti altri, stravolti senza ragione. Bene, ora che ho parlato anche del film d’essai, credo propio di aver finito con le anteprime.

 

Spero che abbiate trovato utile l’articolo, alla prossima!

Lascia un commento

0 risposte a “The Mortal Instruments e altro”

  1. […] promesso qualche tempo fa, recensiamo questo film da poco uscito nelle sale. Data la grande base di fan della saga, c’era […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi