The Nicki Styx Series di Terri Garey [Notte silente, notte infestata #4]

Terri Garey

Terri Garey, nata e cresciuta in Florida, si è laureata in Scienze Elettroniche alla University of S. Florida, è sposata e madre di tre figli.
Nel 2005 ha venduto e pubblicato il suo primo libro con l’editore Harper Collins, Dead Girls Are Easy (Le ragazze morte sono facili), con il quale ha dato inizio alla fortunata serie delle storie di Nicki Stix, una ragazza sensitiva in grado di parlare con le anime dei morti e di sistemare i pasticci che questi avevano lasciato in sospeso.

Sito: http://www.tgarey.com/
Blog: http://www.tgarey.blogspot.com/

 

The Nicki Styx Series

1. Le ragazze morte sono facili
2. Attrazione infernale
3. Sei la sola che voglio
4. Notte silente, notte infestata

The Devil’s Bargain Trilogy (serie spin-off)

1. Devil Without a Cause, in America, per giugno 2011
2. A Devil Named Desire, in America, per il 2012
+ 1 altro a seguire

 

Titolo: Le ragazze morte sono facili. Sono quelle vive a creare problemi!
Autore: Terry Garey (Traduttore: S. Scalvinoni)
Serie: The Nicki Styx Series, vol.1
Edito da: Delos Book Editore (Collana: Odissea Streghe)
Prezzo: 14,90 €
Genere: Adult/Young Fantasy, Urban Fantasy, Sensitivi, Fantasmi
Pagine: 380 p.
Voto:
   

Trama: C’è qualcosa nel fatto di esser quasi morte che fa sì che una ragazza ripensi alle sue priorità. Prendete Nicki Styx: era una dark vintage, finché l’aver sfiorato l’al di là l’ha lasciata con la capacità di vedere i morti. Prima che abbiate il tempo di dire ”buh” gli spettri di Atlanta stanno già bussando alla porta di Nicki. Ora le sue giornate consistono nel risistemare, con riluttanza, i pasticci lasciati indietro dai cari defunti, nell’accompagnare i fantasmi verso la Luce… e nelle lezioni private d’anatomia del dr. Joe Bascombe, il sensazionale chirurgo che le ha salvato la vita. Tutto questo concentrarsi sui trapassati è una vera rottura di scatole, specialmente per una ragazza che preferirebbe passare il tempo giocando al dottore col suo nuovo e sexy boyfriend… il quale sta iniziando a pensare che lei sia completamente pazza. Tuttavia, le cose si complicano ancora di più quando una sua amica stupidamente vende la propria anima al diavolo, e il nuovo dono di Nicki la fa incappare in una magia Vodoo. In pratica, per Nicki Styx, morire è stato solo l’inizio.

Recensione
di Nasreen 

Un romanzo veramente squisito questo Le ragazze morte sono facili, opera di esordio di Terri Garey. Fresco, irriverente e innovativo sotto alcuni punti di vista, pur rimanendo sul classico sotto altri aspetti che rappresentano, tutto sommato, la colonna portante del romanzo. In molti riscontreranno qualche similitudine con il telefilm Ghost Whispers, ma a parte l’introduzione – comune a moltissimi altri romanzi del genere – i collegamenti terminano in fretta.

Nicki è una ragazza normalissima – per quanto possa esserlo una sagace dark vintage – ma l’aver sfiorato – letteralmente – la morte la riporterà indietro con uno spiacevole souvenir dalla sua esperienza premorte.

E se, da una parte, l’esperienza in ospedale porterà nella sua vita il sexy dottor Bascombe, dall’altra l’idea di vedere le anime dei morti non entusiasma per niente la nostra Nicki, che si ritroverà a dubitare seriamente della sua sanità mentale. E con lei anche la maggior parte delle persone con le quali troverà il coraggio di svelarsi.

Se a tutto questo aggiungiamo che una delle sue più care amiche provvederà a farsi uccidere, nonché a vendere la sua anima al Male – per gelosia – e decidere che sia proprio Nicki (ancora alle prime armi per quanto riguarda spiriti e affini) a doverla aiutare… possiamo dire che non c’è limite al peggio. Povera Nicki!

Questo romanzo è una lettura fresca, leggera e perfetta per una serata d’estate, in grado di farti fare quattro risate (Nicki è veramente una forza della natura!) e abbastanza intrigante e ben scritto da catturare l’attenzione del lettore in poche, rapide, pagine.

La narrazione presenta un ritmo crescente che scivola, con facilità, dalla spassosa introduzione a una parte centrale e finale man a mano più interessante, cupa e perfino misteriosa. Il romanticismo c’è, senza dubbio, ma non rappresenta il centro assoluto del libro e permette al lettore di non fossilizzarsi troppo sulle smancerie dei due protagonisti che, per fortuna, di zuccherino hanno ben poco. Sono una coppia apparentemente opposta ma in realtà ben assortita, giovane, dinamica e divertente.

I personaggi, benché abbastanza stereotipati (il miglior amico gay, il dottore scettico ma innamorato e tanto sensibile…), appaiono tutti perfettamente in grado di andarsene in giro sulle loro gambe grazie a tanti piccoli particolari, introdotti dall’autrice, che riescono comunque a renderli unici, a loro modo.

Evan è strepitoso, in tutto quello che fa e dice… Soprattutto quando non si preoccupa di far incavolare l’amica se ritiene che questa abbia bisogno di aiuto.

Joe è ben lontano dal classico bello e dannato ma, piuttosto, alla bellezza aggiunge un tocco di charme, savoir faire, intelligenza e sagacia che lo aiutano a far breccia nel cuore, ben protetto da uno spesso strato di sarcasmo, di Nicki.

Lo stile della Garey è divertente, irriverente, fresco, giovane ed esplosivo. È diretto e piuttosto semplice nel descrivere in prima persona le esperienze di Nicki Styx, dandoci, inoltre, una bella panoramica dell’assurda mente della nostra protagonista. L’autrice dimostra anche di sapersi muovere in un ambiente più cupo e meno leggero, come quello degli incantesimi Vodoo, e di saper costruire una trama intrigante, misteriosa e priva di buchi logici nonché nonsense.

A differenza di molte sue colleghe, Terri Garey non ci fornisce un semplice romanzo introduttivo alla saga ma, ringraziando iddio, un romanzo strutturalmente completo dal finale aperto, ma che vede concludersi i tre casi seguiti dalla nostra Nicki alle prese con amori, sorelle gemelle, anime, fantasmi vendicatori e vodoo.

In definitiva, un romanzo da leggere, apprezzare e con il quale passare qualche ora (visto oltretutto che non presenta una lunghezza eccessiva) nelle calde sere estive. Consigliato.

Titolo: Attrazione Infernale
Autore: Terry Garey (Traduttore: S. Scalvinoni)
Serie: The Nicki Styx Series, vol. 2
Edito da: Delos Book Editore (Collana: Odissea Streghe)
Prezzo: 14,90 €
Genere: Adult/Young Fantasy, Urban Fantasy, Sensitivi, Fantasmi
Pagine: 357 p.
Voto:
   

Trama: L’aver sfiorato la morte e aver fatto un rapido giro nell’aldilà hanno reso Nicki Styx, la proprietaria di un negozio di abiti vintage, un’amica dei morti, suo malgrado. Può vedere e sentire gli spiriti, e altrochè se vogliono farsi sentire! Fortunatamente, ad aiutarla c’è il suo nuovo ragazzo, un medico molto sexy di nome Joe Bascombe, specialmente quando Nicki affronta il suo ultimo fantasma, una donna che indossa un abito di lustrini rosa e che detiene la chiave di alcuni segreti di famiglia. Sfortunatamente per Nicki, salta fuori che ci sono più scheletri nell’armadio di famiglia di quanto lei pensava, inclusa una sorella gemella e una casa misteriosa piena di spiriti e di sorprese. Le cose vanno di male in peggio quando fa la sua comparsa il diavolo stesso, determinato a sedurre Nicki affinché lasci Joe. La ragazza cederà alla tentazione e venderà la propria anima per una sola, incredibile notte? I demoni potranno anche essere i migliori amici degli spettri, ma nel caso di questo particolare diavolo così sexy si potrebbe trattare di un matrimonio combinato all’inferno!

Recensione
di Nasreen 

Attrazione infernale, di Terri Garey, è il secondo volume della serie urban fantasy “Nicki Styx”, irriverente ventottenne amante del vintage e con un’avversione sconfinata verso tutto ciò che è ordinario e normale.

Nicki, a seguito di un problema cardiaco, ha affrontato, neanche un mese prima, un viaggetto piuttosto turbolento verso la Luce. Per qualcuno, però, non era ancora arrivato il suo momento e di conseguenza è stata rispedita indietro con un un’esperienza pre-morte al limite del fantascientifico e con un piccolo extra: parlare con le anime dei defunti con faccende in sospeso.

In realtà, da quella che lei reputa una “pessima” esperienza, Nicki ha guadagnato anche qualcosa di bello: Joe Bascombe, suo medico e poi compagno.

La sua vita sarebbe finalmente felice con il suo fidanzato, il suo negozio di vintage, il suo socio e migliore amico gay Evan. Certo, il problema di vedere anime in giro è piuttosto rilevante, ma Nicki è testardamente coraggiosa e, quindi, nonostante gli sbuffi, non nega a nessuno il suo aiuto; nemmeno ai morti.

Il problema, purtroppo, è che per chissà quale ironia della sorte (siamo sicuri che si debba parlare di “Sorte”?) l’ex moglie di Joe – e non ancora ex fino a momento della firma dei documenti – è anche sua sorella . Gemella.

Le due ragazze sono state date in affidamento da neonate e non hanno mai saputo nulla l’una dell’altra fino a quando Joe non ha mostrato una foto a Nicki con la ragionevole certezza che si trattasse della sorella. O fino a quando una donna, Lila Bourdreaux, non decide di recarsi da Nicki in cerca di aiuto: la sua auto è finita fuori strada e sua figlia è rimasta dentro, senza aiuto! Ma come spiegare a Lila Bourdreaux che, in realtà, è morta? E come mai, sua sorella, si trova in quella macchina, in fondo ad un burrone?

E’ così che si avvia questa seconda avventura di Nicki Styx. Lei, Joe e Kelly, l’ex di Joe e sua sorella gemella, nella stessa casa. Nessuno potrà dire che Nicki non soccorre chi ha bisogno di aiuto! Fare sempre agli altri ciò che vorresti sia fatto a te. Ma come far uscire la sua sanità mentale intatta da questa allucinante situazione?

Il romanzo ci conferma che l’autrice sa scrivere e che le sue idee non cesseranno mai di stupirci, pagina dopo pagina. Il suo stile è esilarante, irriverente e assolutamente “chiassoso”. Proprio come Nicki che, fra un attacco di bile nei confronti dei fantasmi maligni e un colpo di gelosia nei confronti di Kelly che continua a confonderla circa le sue intenzioni con Joe, si sentirà più volte lusingata dall’idea di farli fuori tutti. Per il bene del suo cuore difettoso, s’intende.

E se a tutto ciò ci aggiungiamo un Diavolo tentatore che non le da tregua, una ritrovata famiglia con un passato così carico di scheletri nell’armadio da spaventare chiunque e una schiera di fantasmi ben decisi a mandarla al manicomio, sembra chiaro che gli ingredienti per rendere questo libro assolutamente squisito ci sono tutti. Soprattutto se consideriamo che, finalmente, avremo tutte le risposte che cerchiamo per quanto riguarda il passato delle gemelle e il loro abbandono. Avremo le risposte a tutti i nostri “perché”.

Non mancheranno anche picchi di tensione lievemente drammatici, ma l’autrice gestisce il tutto con insolita maestria per essere alle sue prime opere. Sicuramente, viste le premesse, non tarderà a farsi una schiera di fans. Ora, però, non resta che attendere di leggere le prossime mirabolanti avventure della nostra eroina dai capelli rosa shocking.

 

Titolo: Sei la sola che voglio
Autore: Terry Garey (Traduttore: S. Scalvinoni)
Serie: The Nicki Styx Series, vol. 3
Edito da: Delos Book Editore (Collana: Odissea Paranormal)
Prezzo: 14,90 €
Genere: Urban Fantasy, Young Adult
Pagine: 264 p.
Voto:
   

Trama: Nicki Styx ha sempre saputo che il diavolo è in agguato dappertutto – ma deve proprio trasferirsi nella casa accanto? E, peggio ancora, non accetta dei “no” come risposta. Nicki adora il suo ragazzo, il dottor Joe Bascombe del pronto soccorso, e non lo lascerebbe mai, ma non c’è diavolo peggiore di un diavolo respinto. Lui è deciso a fare della vita di Nicki un vero inferno. Adesso, proprio quando Nicki sta cominciando ad abituarsi a vedere e ascoltare – e aiutare – gli spiriti, si ritrova con un bel po’ di problemi nuovi. Con spiriti che piovono da tutte le parti, i parenti dei defunti che bussano alla sua porta, e Joe che cerca di far fare un passo avanti alla loro relazione, Nicki potrebbe essere arrivata al punto di non ritorno.

Recensione
di CriCra

Ecco che torna Terry Garey con quello che io considero uno dei miei personaggi preferiti: Nicki Styx e le sue strampalate avventure. Volendo riassumere in breve i fatti raccontati nel primo libro della serie – Le ragazze morte sono faciliNicki è una ragazza un po’ matta, amante dello stile Vintage tanto da gestirne un negozio tutto suo. Una malformazione cardiaca genetica le ha causato un infarto, facendole vivere un’esperienza di pre-morte. Al risveglio da questa straordinaria avventura si è ritrovata con il “dono” (che lei non considera assolutamente tale) di vedere e sentire i morti.

Affianco a lei ritroveremo il suo amico più fidato, Evan, un adorabile gay amante del buon gusto, nonché suo socio in affari. E ovviamente non mancherà poi colui che l’ha riportata alla vita in quella tragica giornata: il chirurgo e suo fidanzato Joe Bascombe.

Il grido di Joe mi colse piacevolmente di sorpresa.
“Ehi Tesoro! Che ci fai qui?”
“Mi mancavi” rispose semplicemente, e sentii quel
solito, piccolo balzo al cuore. Una sensazione che all’inizio
mi spaventava, ma ormai era come una vecchia amica: dopo tutto,
senza quella valvola cardiaca mal funzionante non
avrei mai conosciuto Joe.

Nel secondo libro – Attrazione Infernale – Nicki aveva fatto la malaugurata conoscenza con il male p1ersonificato, il “grande capo cattivo”. Ecco che sotto le mentite spoglie di un affascinante ragazzo, dai profondi e intensi occhi azzurri, Samael Divine (per gli amici Sammy) farà tutto del suo peggio per perseguitare e mettere nei guai Nicki.

In questo nuovo libro – Sei la sola che voglio – Sammy è tornato, ancora più attraente e agguerrito per far cadere in tentazione Nicki e farla schierare dalla parte del male. E sappiamo bene che per il male ogni mezzo è lecito per ottenere ciò che vuole. E il peggiore di tutti è colpire le persone che più si amano.

Nicki questa volta avrà a che fare con un’anima davvero molto, molto arrabbiata. Dovrà impegnarsi al massimo come sempre per contrastare le capacità di possessione di quest’anima infelice. E allo stesso tempo tenere sotto controllo le continue apparizioni e tentazioni lussuriose del diavolo. E tanto per gradire, dovrà riuscire a sopravvivere ad una serie di sfortunati eventi.

Ad aiutarla, oltre ad Evan e Joe, ci saranno sua sorella gemella Kelly, anche lei dotata della capacità di vedere i morti e la sua eccentrica nonna Bijou alias nonno Leonard e la sua passione per i travestimenti.

Ho preferito la lussuria al Paradiso, e adesso
è la lussuria a guidare i miei passi.”
Abbassando lo sguardo sui suoi pantaloni aggiunse:
“Anche in questo momento.” Mi rifiutavo di guardare,
non ne avevo proprio l’intenzione! Che mi bruciassero i
bulbi oculari, piuttosto. Invece lo feci.

Lo stile della Garey ancora uno volta, si dimostra un tutt’uno di semplicità e leggerezza. Ma senza tralasciare momenti di puro divertimento che ci faranno sorridere, o momenti di tenera dolcezza e intrigante passione capaci di farci emozionare e battere il cuore. I suoi personaggi oramai sono uno più interessante dell’altro. Ognuno di loro fa parte integrante del pacchetto completo.

È stato bello vedere come Nicki, grazie al profondo rapporto d’amore che si è venuto a creare con il suo Joe, sia maturata tantissimo. Non è più la stessa donna di un tempo. Certo è pur sempre una tipa eccentrica con le sue fissazioni. Il suo amore per il suo negozio e lo stile vintage sono unici e immancabili, come lo sono le sue sfumature di rosa tra i capelli. Ora è diventata una donna più forte e decisa su come affrontare le sue esperienze di vita.

Il finale poi non farà che lasciarci con un appetitoso languorino in bocca. Tutto a far presagire come anche nel prossimo futuro appuntamento, Nicki & Co. ce ne faranno vedere delle belle. Io non vedo già l’ora! Speriamo solo che i tempi di attesa non siano troppo lunghi. Quindi dita incrociate e speriamo bene! 

Notte silente, notte infestataTitolo: Notte silente, notte infestata
Autore: Terri Garey (Traduttore: S. Scalvinoni)
Serie: The Nicki Styx Series, vol.4
Edito da: Delos Books Editore (Collana: Odissea Paranormal)
Prezzo: 14.90 € 
Genere:  Urban Fantasy, YA
Pagine: 320 p.
Votohttp://i249.photobucket.com/albums/gg203/nasreen4444/SognandoLeggendo/5Astelle.png
  

Trama: Le ammiratrici non sono una novità per il dottor Joe Bascombe, finché uno spirito seducente non lo mette alle strette cominciando a tormentare i suoi sogni e suscitandogli oscure passioni. Ma Joe non sa che quel demone subdolo e le sue sorelle, meglio conosciute come le tre Parche, intendono impartire una lezione alla donna che ama… Sensitiva non per sua scelta, Nicki Styx ha ereditato da un’esperienza di premorte la capacità di vedere e sentire i morti. Lei non ha occhi che per Joe, insieme al quale ha sconfitto spiriti maligni, salvato anime perdute, e respinto il Diavolo in persona. Ma adesso impareranno entrambi che nell’Inferno e in Paradiso esistono cose che mai avrebbero immaginato, e se Joe è sempre stato l’uomo dei sogni di Nicki, il problema è affrontare la creatura che infesta quelli di lui.

Recensione
di CriCra

Bene bene bene! Ecco che a breve distanza (e meno male, aggiungerei!) dall’uscita del 3° libro – Sei la sola che voglio, Terri Garey torna a deliziarci con l’ultimo appuntamento (qui ci sta una faccina triste dai! Frown) dedicato a questa insolita protagonista dell’omonima serie, Nicki Styx nel 4° episodio intitolato Notte silente, notte infestata.

La storia d’amore tra Nicki e Joe è sempre più grande e appassionata. Entrambi appaiono euforici e pienamente appagati dalla loro intesa che da quasi due anni, li lega ora fortemente.

Le altre ricevono fiori, io pigne alla cannella –
dissi in tono compiaciuto. – Non sono fortunata?
Joe mi cinse con le braccia attorno alla vita
per tirarmi a sé, infilandosi tra le due borse di pigne
che reggevo con le braccia. Mi appoggiai a lui,
godendo della sua presenza calda e solida contro le gambe e
la pancia. – Siamo entrambi fortunati – disse, guardandomi col
sorriso. – Non posso più immaginare la mia vita
senza di te… Non ricordo neanche come fosse
prima di conoscerti.

Questa loro unione, ancora una volta, dovrà affrontare una grande prova di resistenza e fiducia reciproca. Nicki si ritroverà invisNotte silente, notte infestatachiata in uno strano scherzo del destino, tra mito e realtà. Le figure oscure delle Parche. Sotto le sembianze di tre esseri viventi, tre donne, Kate la fanciulla, Mary la vecchia e Selene l’affascinante maliarda, faranno ingresso nella sua vita, portando scompiglio e mettendo a rischio il rapporto con Joe, a lei caro più della sua stessa esistenza.

Chi come me ama e segue fin dall’inizio le avventure di Nicki, sa che questa bizzarra ragazza, eccentrica, amante del vintage, con quelle adorabili ciocche di capelli color rosa, divenuti da tempo il suo marchio di fabbrica, non è esattamente lo stereotipo tipico dell’eroina.

Nicki, ricorderemo, dopo l’incidente di premorte causatole da un infarto cardiaco, riesce a vedere le anime dei defunti. Lei però odia profondamente questo “dono”, che la rende una donna pavida e insicura di se stessa.

Ma se una sola di queste anime perdute o qualche altra creatura sovrannaturale mette a rischio i suoi affetti più cari, ecco che la tremante ragazza si trasforma in una leonessa pronta a tirare fuori gli artigli e difendere ciò che le appartiene.

Intendevo scoprire cosa stava succedendo e
affrontarlo: in passato avevo già lottato, per i miei amici,
la mia casa, il mio negozio, la mia storia con Joe e
anche stavolta volevo vincere.

Nonostante la paura, i defunti o, in questo caso, le manifestazioni di vecchie streghe cattive, Nicki non perderà mai l’affetto e la lealtà dei suoi amici più cari come l’onnipresente e insostituibile Evan, affiancato da quel simpatico omone grande e grosso del suo compagno, Butch.4

Tanto per non farci mancare nulla, anche questa volta farà la sua apparizione quel “gran bel pezzo di Diavolo”. La tentazione pura e semplice, in carne ed ossa, nelle sembianze di Sammy Divine. Falso amico o semplicemente subdolo nemico? Starà a Nicki giudicarlo nuovamente e trarre le sue decisioni finali.

Eh, si! Ancora una volta Terri Garey, con il suo stile accattivante e contemporaneamente facile da leggere, mi ha conquistata. Mi ha fatto sorridere. Mi ha fatto sospirare e, infine, mi ha fatto commuovere. Che ci posso fare? D’altronde sono un’inguaribile romantica. E quando una serie amata giunge al suo epilogo è normale che una lacrimuccia ci scappi sempre!

Ora però mi sorge una domanda spontanea! A quando qui in Italia la pubblicazione della trilogia spin-off, successiva a questa su Nicki Styx, The Devil’s Bargain dedicata all’affascinante Diavolo, Sammy? Mi auguro con tutto il cuore presto, anzi prestissimo! Buona lettura a tutti!

Lascia un commento

Una replica a “The Nicki Styx Series di Terri Garey [Notte silente, notte infestata #4]”

  1. CriCra ha detto:

    Adoro Terry Garey… Adoro Nicki Styx ♥ 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi