The Vampire King by Heather Killough-Walden (#1The Kings)

Heather Killough-Walden, scrittrice americana nata in California, che successivamente si è trasferita a vivere con la famiglia (marito e figlia) in Texas. Grazie alla serie Big Bad Wolf e alla October Trilogy è stata riconosciuta fra le autrici di maggior successo in America (New York Times and USA Today best-selling ebooks). Nel suo bagaglio culturale sono inclusi studi su argomenti quali la religione, l’archeologia e la legge. Ha viaggiato in giro per il mondo, ma essendo una grande tifosa di hockey, spera, prima o poi, di trasferirsi in una città in cui sia presente una squadra importante del campionato NHL.

Sito dell’autrice: http://www.killough-walden.com/

Intervista che l’autrice ha rilasciato a Sognando Leggendo: http://sognandoleggendo.net/blog/?p=16321

Serie Big Bad Wolf:

– The Heat
– The Strip
– The Spell
– The Hunt

Spin off: Big Bad World – The Kings

– The Vampire King

Primo libro e spin off della saga Big Bad Wolf di cui abbiamo già parlato qui e che io personalmente ho apprezzato, tanto apprezzato che l’ho detto all’autrice, la quale (santa donna) mi ha spedito questo libro direttamente sul Kindle, quindi capirete anche che il mezzo voto in più comunque se lo merita, fosse solo per la gentilezza.

Roman D’angelo l’abbiamo già incontrato in The Hunt, è tutto quello che ci si aspetta dal re dei vampiri, che come sappiamo sono la prole dei Warlock e degli Akyri, grossa new entry nel mondo del paranormal romance.

Roman ha delle visioni, dei sogni, da un po’ di tempo, poi Lalura, vecchia strega, viene a trovarlo per parlargli delle sue di visioni, scacchiere con 13 re e 13 regine, visioni di umani, catastrofi etc.etc.

Cosa sta succedendo nel mondo dopo che i cacciatori hanno trovato un leader ancora più potente di Gabriel e le donne mannaro hanno acquisito i loro poteri latenti? Un bel casino per dirla in breve, i cacciatori hanno alle loro spalle nientedimeno che un dio egizio con un fardello di 5000 anni di storia non particolarmente piacevole, un dio egizio che sta [ma guarda un po’] cercando la sua dolce metà persa da tempo e che proprio alla fine avrà anche l’appoggio di Ofelia, personaggio che più che da Amleto sembra uscita dritta dritta dall’inferno, è forse è così.

Ma se da una parte c’è il cattivo e la cattivona, dall’altra ci sono i 13 re che cominciamo a conoscere piano piano. Oltre a D’angelo, c’è il re del mondo delle Ombre, Thanatos (speriamo che il prossimo libro sia su di lui), poi c’è l’overseeker dei Wolf e lui lo conosciamo così come il re dei Warlock, e tutti più o meno collaborano quando la donna del re, Evelyne, viene rapita e portata proprio nel mondo delle ombre.

Ovviamente tutto è bene quel che finisce bene, ma come spesso accade con il primo libro di una serie, sembra quasi che l’autrice voglia mettere un po’ troppa carne al fuoco, per esempio prima c’è tutto quello che potremmo indicare come “il riassunto delle puntate precedenti”, un po’ noioso per chi si è appena letto tutti e 4 i libri di fila, e poi questa potrebbe benissimo essere una stand-alone novel; poi ci sono tutte le premesse per le storie ulteriori e quindi digressioni su personaggi come il cacciatore o Thanatos. Questo, secondo me, influisce negativamente sulla storia, perché interrompe continuamente la trama con delle deviazioni dalla storia principale e quindi un personaggio come Roman D’angelo che, lasciatemelo dire, aveva grosse potenzialità, non ne esce poi tanto bene; intanto si fa soffiare la fidanzata da sotto il naso, poi piange per 300 anni una che non era morta, dopo di chè se non era per Than nemmeno la ritrovava e poi senza darle tempo nemmeno di dire nè a nè b la vampirizza perché altrimenti muore, e quindi è il primo a violare le sue stesse regole, potrebbe essere un politico italiano, per capirsi.

Evelyne è divertente perché come scrittrice di paranormal romance è quella che più di tutti sperava nell’eventualità che i vampiri esistessero e poi rimane basita quando dovrebbe diventarne la regina; io capisco che il tuo più grande sogno diventa realtà, ma passare meno tempo a chiederti se sei folle avrebbe giovato alla dinamica del libro.

Comunque un buon inizio per una nuova saga, anche se io sto aspettando ancora il secondo degli angeli signora HKW 😉

Voto:

Titolo: The Vampire King
Autore: Heather Killough-Walden
Serie: Big Bad World
Edito da: Amazon Digital Service
Prezzo: 3.99 euro
Genere: paranormal romance
Pagine: 371 Kb.
Data uscita
: 9/2/12

 

 

Lascia un commento

2 risposte a “The Vampire King by Heather Killough-Walden (#1The Kings)”

  1. Amyra Hastur ha detto:

    Mi hai molto incuriosita ^^ adesso lo leggo anche io…cavolo 3 stelle e 1/2 della Gonza sono tantissime *_*

  2. ayliss72 ha detto:

    Ciao 🙂 ho finito di leggerlo ora e se devo dire la verita' un pochino sono rimasta delusa, si carino, scorrevole, ma non mi ha colpito particolarmente ;-( la parte che ho preferito e' stata quella finale, ma per arrivare li'…

    Bye ci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi