Ti lascio ma restiamo amici di Molly McAdams

Ti lascio ma restiamo amici

di Molly McAdams

 

51COMbTuGML._SX320_BO1,204,203,200_TitoloTi lascio ma restiamo amici
Autore: Molly McAdams
Serie: Taking Chances #1
Edito da: Newton Compton Editori
Prezzo:  9.90 €
Genere: New Adult
Pagine: 504 p.

anobii-icon Good-Reads-icon amazon-icon

TramaThe Taking Chances Series

Harper ha diciotto anni ed è cresciuta in una base militare, sotto la rigida supervisione di suo padre, un marine severo e poco comunicativo. Ma finalmente è riuscita a spuntarla: farà l’università a San Diego, all’altro capo del Paese, e potrà così cominciare a vivere la vita a modo suo, sperimentando cose di cui ha sempre e solo sentito parlare. Grazie alla sua nuova compagna di stanza, Harper viene introdotta in un mondo di feste, bei ragazzi, nuove emozioni. Si ritrova però ben presto con il cuore diviso a metà: è innamorata di Brandon, il suo fidanzato, praticamente il ragazzo perfetto, e contemporaneamente prova una fortissima attrazione per Chase, il fratello della sua compagna di stanza, che invece non sembra affatto “perfetto”. Nonostante provengano entrambi da storie difficili, tutti e due adorano Harper e farebbero pazzie per lei, compreso un passo indietro se questo potesse aiutarla a essere felice…

Taking Chances Series:

1.Ti lascio ma restiamo amici, 7 maggio 2015.
1.5 Stealing Harper. -inedito in Italia-
2.Trusting Liam.-inedito in Italia-

Immagine5

Recensioneùdi Giordy

La storia della McAdams, struggente e sexy, narra le vicende amorose della diciottenne Harper, la cui infanzia ed adolescenza sono state segnate dall’educazione rigida e soffocante del padre. Una volta finito il liceo Harper inizia una nuova vita, all’insegna della libertà, del divertimento e della felicità nelle piccole cose. Quando inizia il college, incontra due ragazzi che le sconvolgono il cuore. Chase, il tipico bad boy dal cuore d’oro, irresistibile e sexy; e Brandon, bravo ragazzo affascinante e dolcissimo. Ognuno di essi riesce a suscitare in Harper sensazioni mai provate e non sarà facile scegliere a chi mettere in mano il proprio cuore.

Quella della McAdams è una struggente storia d’amore che promette lacrime, batticuori e un indelebile segno nel cuore!

“Sul mio volto si allargò un sorriso mentre mi guardavo intorno ed esaminavo la mia stanza per l’ultima volta. Lo stavo facendo davvero, finalmente avrei vissuto la mia vita come volevo. Ero cresciuta sola con mio padre, e gli volevo bene, ma lui non aveva la minima idea di cosa significasse essere un genitore. L’unica parte che aveva capito alla perfezione era quella relativa alla parola NO. Giuro che non è lo sfogo di una teen-ager piagnona: è il riassunto perfetto delle nostre conversazioni.”

Devo dire che all’inizio ero restia a sperare che questa storia mi appagasse, a causa dell’assolutamente trito e ritrito triangolo amoroso che si viene a creare tra tre studenti;  fidatevi, se lo dico io che amo tutto ciò che abbia un segnale di vita d’amore, allora è grave. Devo dire però che più andavo avanti a leggere, più mi sono immersa nei dettagli, nelle sensazioni e negli sguardi di ognuno dei protagonisti, e credo davvero a questo punto che la McAdams abbia fatto la differenza. Non so dire quanto abbia pianto e quanto questa storia mi abbia fatta infervorare, ma di sicuro non poco.
Harper è una ragazza a dir poco stupenda e forte, mi piace particolarmente per la situazione famigliare disastrosa che è obbligata ad affrontare; come mi ha intenerito la descrizione della sua crescita tra quei fusti dei Marines. Ma prima o poi si cresce, e anche GuanceRosse l’ha fatto.

“Le mani di Chase le afferrarono immediatamente i fianchi, ma lui non mi tolse mai gli occhi di dosso. «Io sarei più che felice di dividere quel letto con te, Chase». La sua vocetta acuta mi fece venire voglia di vomitare. Sono sicurissima di non aver mai parlato in quel modo, nemmeno quando avevo cinque anni.”

È cambiata, diciamo radicalmente, tanto da far stupire anche i suoi ‘fratelli’, conoscendo così nuova gente; e si sa che quando si conosce nuova gente, scatta la prima scintilla per accendere il motore. Al che si presenta un bivio consistente al quale possiamo affibbiare 2 nomi: Brandon, un pugile, alto, muscoloso, ma con un animo più che dolce insomma, un gigante buono super sexy. Mentre dall’altra parte c’è Chase, e che dire di lui.. beh è Chase. Il ragazzo da una botta e via, ma non perché sia poco sveglio, anzi è proprio perché è troppo consapevole dell’intelligenza che possiede che lo porta a sfogarsi in questo modo. Fino a quando, in uno di questi imbarazzanti momenti, conosce Harper. Come si sa che quando si accende una fiammella bisogna fare attenzione, si sa anche che tutti i nodi vengono al pettine, e che Harper non può camminare su due strade contemporaneamente. Quando Harper verrà messa alle strette, cosa deciderà? O meglio dire, chi? Oltre a questo non mancano di certo tutte le difficoltà che la vita è pronta a farle bussare alla propria porta.

Io spero di avervi incuriosito abbastanza da leggerlo perché fidatevi è tutto ciò che non ci si aspetta (contrariamente a quanto si dice nel titolo). Ho personalmente apprezzato ogni singolo colpo di scena di questo romanzo, ed è il motivo per cui ne consiglio la lettura.

Voto

4Astelle.png

Immagine5

Snds0JBH_400x400Molly McAdams  cresciuta in California, ma ora vive in Texas con il marito e i suoi pelosi quattro zampe. Ha un debole per i film comici di serie B e i sottaceti fritti e ama raggomitolarsi sotto un piumino soffice durante un temporale, o immergersi in una vasca da bagno quando sta per arrivare un tornado.

Goodreads_iconFacebook-iconBlogger-iconTwitter-icon

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi