Trick di Patrica Logan [Master’s Boys #1]

LGBT Love is Love

Trick

Serie Master’s Boys

di Patricia Logan

 

trickTitolo: Trick
Autore: Patricia Logan (Traduttore: Claudia Milani)

Serie: Master’s Boys #1
Edito da: Westburg Publishing 
Prezzo: 3,02 €
Genere:  Romanzo M/M, BDSM
Pagine: 78 p.

Good-Reads-icon amazon-icon

Trama: È da quando aveva quattordici anni che “Trick” Wade, solo e abbandonato da tutti, è costretto a prostituirsi e a cercare di sopravvivere nelle desolate strade di Los Angeles. In un freddo e piovoso mattino di quattro anni dopo, mentre se ne sta rannicchiato sotto un portone e una costosa Mercedes gli si ferma davanti e abbassa il finestrino, Trick ringrazia la sua buona stella. Phoenix, conosciuto anche come Master P, può sembrare un Dom grande e spaventoso ma ha un debole per i ragazzini nei guai, e quando vede il giovane scosso da brividi di freddo non può fare a meno di fermarsi e farlo salire. Quello che trova, però, è un’anima spezzata e un sub naturale. Lo porta con sé al club dove lavora, DOMZ.com, per istruirlo e in breve i due formano un’accoppiata esplosiva. Ma quando Trick comincia a provare dei sentimenti per lui, Phoenix è costretto a ricordargli che si tratta solo di un gioco, anche se lui stesso rimarrà profondamente scosso dalla lite che ne segue. L’incontro dei due uomini è destinato a risolversi in un fallimento oppure sapranno trovare un equilibrio che vada bene per entrambi?

Serie Master’s Boys:

1. Trick
2. Jett
3. Kaden (inedito)
4. Grit (inedito)
5. Stix (inedito)
6. Con (inedito)
7. Secrets (inedito)

 

Immagine5

Recensioneùdi Kristina

trickinizioLa pubblicazione dei due romanzi di Patricia LoganCatene d’argento e Trick, primo volume della serie spin off Master’s Boys – sono passati quasi inosservati. La poca pubblicità però non deve influenzare voi amanti dei romanzi M/M perché le storie di questa poco conosciuta scrittrice riusciranno a conquistarvi senza fatica, nonostante il linguaggio duro e alcune scene alquanto forti. Non potete assolutamente non darle un’occasione!

Se stavate aspettando di iniziare la serie Silver partendo dal primo romanzo… beh, non fatelo! Raccomando la lettura di Trick solo dopo aver finito di leggere Catene d’argento. Le due serie sono infatti strettamente collegate e, per una serie di sfortunate coincidenze, una volta finito questo racconto, verrete a conoscere i rapporti tra i “vecchi” personaggi – Zach, il proprietario del DOMZ.com, e il bellissimo ispettore di polizia, Cassidy – ma soprattutto il finale del terzo romanzo della serie principale.

trickmetàLa storia di questo nuovo romanzo ci porta a conoscere meglio gli aspetti del BDSM e il mondo di DOMZ.com. Wade, meglio conosciuto come Trick, è un giovane ragazzo costretto a prostituirsi dall’età di quattordici anni per riuscire a sopravvivere nelle spietate strade di Los Angeles. Sarà proprio in una notte tempestosa che Phoenix accoglierà nella propria vita e nel proprio letto il giovane ragazzo, dandogli una speranza e l’occasione di cambiare finalmente la propria vita.

Quello che per il Master P., uno dei Dom più richiesti del club DOMZ.com, inizia come un semplice tentativo di offrire a Wade un nuovo lavoro e in questo modo allontanarlo dalle strade, si trasforma ben presto e contro il suo volere in un sentimento forte ed esclusivo. L’unico ostacolo rimane però Wade e il modo in cui vede se stesso. Non riesce infatti ad andare oltre la sua occupazione, tanto che cerca di mantenere il rapporto con Phoenix ad un livello puramente lavorativo, senza dare troppa importanza ai propri sentimenti per non finire deluso o ferito.

“Stavo venendo a lavoro e ho visto un ragazzino raggomitolato davanti a un portone. Stava cercando dei clienti. Non ho fatto in tempo ad abbassare il finestrino che mi aveva fatto vedere il pacco e mi ha chiesto se ne volevo un po’. Sotto la pioggia scrosciante.”
“Oh, cavoli,” esclamò Zach. “Quanti anni ha?” Phoenix sapeva che Zach era brav’uomo, ma che non avrebbe messo a rischio gli affari accogliendo un minorenne sotto il proprio tetto.
“Dice di aver compiuto diciott’anni la settimana scorsa e personalmente gli credo,” rispose lui.
“Controlla che sia così, Ivan. Poi puoi tenerlo qui quanto ti pare.”

trickfineL’unico difetto è che ci troviamo di fronte ad un racconto breve ed è impossibile non riscontrare tutti quei particolari negativi tipici di questo genere. È stato infatti difficilissimo apprezzare la storia a causa della rapidità e quel pizzico di superficialità con la quale tutto si risolve: dalla storia “d’amore” tra i personaggi, ai diversi problemi, al finale stesso. È stato proprio questo elemento che non mi ha permesso di darne un voto migliore.

Dall’altra parte però mi è impossibile non apprezzare le storie di questa poco conosciuta scrittrice che, attraverso uno stile duro e senza grande romanticismo, ci propone personaggi originali e complicati ma soprattutto un nuovo modo di vedere e di conoscere le pratiche del BDSM. Non ci sono esagerazioni, a parte occasionalmente il modo di esprimersi dei Dom e alcuni loro atteggiamenti, o scene noiose che rendono la lettura difficile. Sono romanzi che riuscirete a leggere in un pomeriggio senza grande difficoltà o fatica ma che si dimostrano, nonostante tutto, una piacevole lettura.

Voto

 

 

Immagine5

Patricia Logan è originaria di un paesino dell’America dove la gente crede ancora nel vero amore. Sempre circondata da famigliari, amici e animali, ogni tanto la sentirete lamentarsi di non trovare il tempo per sedersi e scrivere in pace, tuttavia non scambierebbe la sua vita insieme alle persone che ama con nient’altro. Patricia si innamora ogni volta degli eroi le cui avventure racconta sulla carta. Adora i protagonisti sexy e odia i suoi cattivi, forse più di quanto facciano i lettori. Ma odiare i cattivi è una buona cosa, perché aiuta la storia a essere più profonda. È già da diverso tempo che Patricia ha capito che al mondo ci sono tanti e differenti modi di vivere la vita, ed è la bellezza di questa diversità che lei cerca di trasmettere nei suoi libri. Nella sua vita, Patricia ha svolto molti mestieri: è stata un gioielliere, un’infermiera in un ricovero per malati di AIDS, e un ‘temutissimo’ intermediario ipotecario. Spera che le varie strade che ha percorso siano riconoscibili nei suoi lavori. Madre di quattro figli e ‘madrina’ della piccolina di famiglia, non si ferma mai.

b tw fb GR

 

 

Lascia un commento

0 risposte a “Trick di Patrica Logan [Master’s Boys #1]”

  1. […] Sito Tre libri sopra il cielo Babette Brown Regin La Radiosa Insaziabili letture Sil-ently aloud Sognando Leggendo Emozioni fra le pagine Sfogliastorie Lo scaffale di Spider Il magico mondo dei libri La mia […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi