Tutto o Niente di M. Leighton [The Bad Boys Trilogy #3]

Tutto o Niente

The Bad Boys Trilogy

di Michelle Leighton

 

Titolo: Tutto o Niente
Autore: Michelle Leighton (Traduttore: Bianca Francese)
Serie: The Bad Boys Trilogy #3
Edito da: Newton Compton
Prezzo: 4.99 € ebook // 9.90 € cartaceo
Genere: Romance, Adult
Pagine: 288 p.

anobii-icon Good-Reads-icon amazon-icon

Trama: La ricca cugina di Olivia Townsend, Marissa, aveva tutto quello che una ragazza potrebbe desiderare: un bel lavoro, una vita privilegiata e tanti amici. Tutto ciò che il denaro non potrebbe mai comprare. Ma per un fatale scambio di identità, il suo mondo si capovolge e Marissa finisce tra le mani dell’uomo più pericoloso e sexy che abbia mai incontrato. Un enigma per Marissa, ma anche per colui verso il quale prova un irresistibile e inspiegabile trasporto. Con quest’uomo Marissa scoprirà un universo dove il desiderio è libero di esprimersi, ma anche pieno di ombre oscure e terribili segreti, una realtà dove nulla è ciò che sembra: tranne la passione cieca, alla quale non può sfuggire. E a cui deve cercare di sopravvivere…

The Bad Boys Trilogy:

1. Solo per te
2. Ti stavo aspettando
3. Tutto o Niente

Immagine5

Recensioneùdi Penelope88

Lettrici e Lettori di Sognando Leggendo eccomi a parlare del terzo libro della trilogia Bad Boy di M. Leighton, “Tutto o Niente”.

Dovete sapere che i libri precedenti mi erano piaciuti pochino perché li ho trovati un po’ superficialotti e rocamboleschi quindi mi ero approcciata a questo quasi prevenuta dando per scontato che sarebbe stata una mezza delusione e invece posso affermare di essermi sbagliata di grosso!

everyhing for us m. leightonFinalmente la Leighton ci parla del fratello “cattivo” Nash e della sua relazione-non relazione con Marissa, che abbiamo già avuto modo di conoscere nei precedenti libri in quanto cugina di Olivia, una ragazza altezzosa e viziatella che viene fuori da un momento difficile della sua vita causato da un rapimento.

Marissa dopo il sequestro decide di cambiare vita, atteggiamento, di andare contro il padre che per tutta la vita le ha imposto un modello da seguire e al quale sottostare. Non è un cambiamento improvviso eh, diciamo che anche lei fa fatica all’inizio a cambiare mentalità visto lo stile di vita, e di pensiero, che le è stato inculcato fin da piccola e nel quale ha vissuto per anni ma ci prova, cerca di diventare una persona migliore degna della cugina e delle persone che le stanno accanto.

Se Marissa ha un cambiamento graduale, coerente con la sua nuova identità, non possiamo dire altrettanto di Nash che dovrà “combattere” con molti demoni prima di accettare il nuovo se stesso. Oh fatemelo dire, io l’ho amato e l’ho odiato simultaneamente.

Nash è tebrribilmente sexy, è selvaggio, è pericoloso e indomabile ma soprattutto è ferito. Sarà per la mia sindrome da crocerossina, quella che mi fa invaghire degli uomini rotti dentro, ma cazzarola se mi è piaciuto. Nash è un ragazzo che per anni si è dovuto nascondere e far finta di essere morto, rimanendo invischiato in una vita, quella criminale, che l’ha segnato profondamente. È una persona chiusa in se stessa, arrabbiata con il mondo e spinta solo dalla voglia di vendicarsi per la morte della madre. Vive per la vendetta, è pieno di rabbia e all’inizio allontana tutto e tutti perché convinto di essere stato derubato della sua vita, ma l’incontro con Marissa e suo fratello sapranno in qualche modo cambiarlo.

Ecco sì, il cambiamento dei personaggi è la cosa migliore di questo libro, oltre ovviamente alle scene hot 😉  Nash e Marissa cercano in qualche modo sollievo l’uno nell’altra, inizialmente solo fisicamente ma con il passare del tempo ci troveremo di fronte due persone che migliorano se stesse migliorandosi a vicenda. Ovviamente la loro storia sarà tormentata e per nulla facile visti gli affari loschi che hanno caratterizzato, e tutt’ora caratterizzano, la vita di Nash e della sua famiglia ma entrambi sapranno come venirne fuori.

La Leighton in qualche modo si riscatta con questa narrazione che è meno superficiale, a mio avviso, rispetto ai primi due libri e quasi introspettiva. Non so, è come se ci fosse un salto di qualità in questo libro conclusivo della trilogia ed è un bene, visto che di solito mi è sempre capitato il contrario.

Voto

 

 

Immagine5

michelle leighton

M. Leighton è nata nell’Ohio ma vive con suo marito nel Sud degli Stati Uniti. Ha scritto più di una decina di romanzi e i suoi libri sono bestseller del New York Times.

Goodreads_iconFacebook-iconBlogger-iconTwitter-icon

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi