Under Wraps by Hannah Jeyne

img ru

fotoHannah Jeyne: La scrittrice vive nell’area della baia di S. Francisco, ha completato la Duke University Young Writer’s Workshop. Attualmente è una scrittrice freelance e collabora regolarmente con la Silicon Valley Weekly newspaper. I suoi articoli sono apparsi su numerosi giornali e riviste, tra cui il Family Circle magazine, San Jose State Law and Journal e il Bay Reporters Association Journal. La Jeyne scrive anche su due blog e partecipa al Prolific Writing Group.

Sito della scrittrice: http://www.hannahjschwartz.com/home

 

Underword Detection Agency Chronicles Series:

1. Under Wraps
2. Under Attack (1 novembre 2011)

Don’t let your demons get you down

 

 copMai come per questo libro la copertina è completamente fuorviante, richiama alla mente molte altre di paranormal romance, come quelle della Frost, dove la protagonista è una giovane forte, sexy e coraggiosa, che veste pantaloni di pelle e top aderenti. Sophie Lawson, la protagonista, è una donna normale che vive a San Francisco… l’unica cosa che la rende speciale è che può vedere attraverso il glamours le creature sovrannaturali ed è immune alla magia.

Certo sua nonna era una veggente, divide l’appartamento con Nina, sua migliore amica e… vampira, e che lei lavora al’UDA, Underword Detection Agency, i cui uffici sono sottoterra e dove  lavorano con lei vampiri, streghe, troll e demoni, ed è diretto da  Mr Sampson, un werewolf.

Sophie è la segretaria o come ci tiene a sottolineare, un’assistente amministrativa, l’UDA si occupa di regolamentare e registrare la presenza di tutte le creature magiche che circolano in città e che i “breathes” non vedono. Siccome in città si sono verificati alcuni omicidi e alle cui vittime sono stati asportati diversi organi, il Detective Parker decide di chiedere aiuto a Mr Sampson e all’UDA.

Sophie si offre di aiutare il detective nelle indagini, primo perché Parker è un giovanotto affascinante e secondo perché si vede veramente bene nelle vesti della protagonista di CSI. Ci saranno altri omicidi, tenteranno di farle del male, il suo capo scompare e presto Sophie e Parker, aiutati da Nina riusciranno a ricomporre il puzzle in un finale adrenalitico. Questo libro appartiene al nuovo filone del paranormal romance dove si unisce ad ambientazioni e personaggi magici e mitologici l’humor proprio della commedia. La Sands e la Sparks sono tra quelle conosciute in Italia.

Questo mondo disegnato dalla Jeyne non è fosco e oscuro, e i personaggi non sono mostri paurosi e soprattutto la protagonista non è la solita eroina e i suoi partner non sono maschi tenebrosi e appasionati: Steve per esempio, è un troll brutto ma simpaticissimo che ama Sophie, Parker scambierà solo qualche bacio con lei. Molto divertenti i monologhi che la protagonista recita a se stessa, mentre Nina è una vampira che ama molto Sophie e la moda.

Simpatica anche la figura di Louis, il nipote adolescente di Nina che si fa chiamare Vlad. Ho trovato che questa storia sia scritta molto bene con una scittura chiara e lineare dove il lettore è incalzato dal ritmo della narrazione fino alla fine. Leggerlo è stato divertente, difficile non sorridere guardando Sophie  riporre la pistola nel congelatore o che invece di sparare la lancia contro contro il suo assalitore. Oltre al paranormal e al giallo, c’è anche un pizzico di rosa in questo libro ma credo che dobbiamo aspettare il prossimo volume, Under Attack, previsto per novembre per saperne di più sulla storia tra Sophie ed Alex… volevo dire Parker, aveva ragione Nina, lui non odorava come gli altri “breathes”.

Voto:ste

 

imgTitolo: Wander Wraps
Autore: Hannah Jeyne
Serie: Underword Detection Angency Chronicle
Edito da: Kensington Pub Corp
Prezzo: 7,81 euro
Genere: Paranormal, triller
Pagine: 343 pag.

Data uscita:1 Marzo 2011

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

5 risposte a “Under Wraps by Hannah Jeyne”

  1. Ayliss72 ha detto:

    Ciao in effetti c'era proprio bisogno di questa nuova tipologia di paranormal che danno un po' di varietà e sdrammatizzano il mondo Vampie etc, tre stelline pero' ? C'e qualcosa che non ti convince? Bye co

  2. lidia ha detto:

    Tre stelline perchè è un libro gradevole e la storia è carina, però non mi fa impazzire.

  3. Amyra Hastur ha detto:

    Sembra interessante, speriamo la serie migliori allora ^^

  4. Gonza ha detto:

    sì però aspettiamo almeno tre libri prima di buttarci ok? ;)))))))))))

  5. katia860 ha detto:

    A me questo libro ricorda tanto la serie di Rachel Morgan, che sto adorando…

Rispondi a Ayliss72 Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi