Uno studio in rosso di Arthur Conan Doyle

Uno studio in rosso

di Conan Doyle

Titolo: Uno studio in rosso
Autore: Arthur Conan Doyle || Traduttore: Alberto Tedeschi
Edito da: Mondadori
Genere: Giallo, Romanzo
Pagine: 132  || Prezzo: 11,50€ book – 0,59€ kindle

Trama dell’editore:
C’è un tipo bizzarro, un consulente investigativo, che sta cercando qualcuno con cui dividere u appartamento al 221B di Baker Street; si presenta un certo dottor Watson, reduce dall’Afganistan. E presto i due si ritrovano ad indagare insieme su uno strano caso di avvelenamento… Inizia così uno dei sodalizi più celebri nella storia della letteratura, una leggenda che conserva intatto il suo fascino.

Recensione

di Alice

«Questa è una delle sue stranezze» rispose. «Molta gente si domanda come fa a scoprire certe cose.»

Avevo già letto uno dei romanzi di Conan Doyle, e perciò ero molto curiosa di conoscere l’esordio delle avventure di Sherlock ed il suo fidato amico Watson. Nonostante il giallo non sia il genere che prediligo maggiormente, non sono rimasta per niente delusa, anzi, sono stata rapita dal fantastico intreccio del romanzo.

Il libro è articolato in due parti, di modo che il lettore capisca solo nel momento opportuno, quando ormai il caso è stato risolto. Questo fa sì che, nonostante ci si scervelli a non finire, non sia possibile scoprire l’assassino prima che lo faccia Sherlock e che il lettore venga a conoscenza di tutta la storia, per filo e per segno, ma solo alla fine.

I personaggi principali sono due: il famoso investigatore Sherlock Holmes, un po’ bizzarro, sopra le righe e di intelligenza molto acuta, e il Dottor Watson, ex medico di guerra reduce dall’Afghanistan, silenzioso ma molto curioso, i quali, per caso, si ritrovano a condividere l’appartamento numero 221B di Baker Street.

«Vede,» mi spiegò «secondo me, il cervello di un uomo, in origine, è come una soffitta vuota: la si deve riempire con mobilio di nostra scelta.[…]» «Ma qui si tratta del sistema solare» protestai. «Che me ne importa?» m’interruppe Holmes con impazienza. «Lei dice che giriamo attorno al Sole. Se girassimo attorno alla Luna non cambierebbe nulla per me o per il mio lavoro»

All’inizio un po’ scettico, Watson si ritrova poco dopo a riconoscere che il suo nuovo coinquilino ha delle doti fuori dal comune, nonostante ignori la maggior parte delle conoscenze dei rami principali della cultura. Doti che gli permettevano di fare viaggi mentali e supporre caratteristiche fisiche e caratteriali di gente da lui mai vista, avendo anche ragione. In uno dei primi giorni del loro soggiorno lì, giunse notizia di un omicidio e la polizia richiese l’aiuto di Holmes, conosciuto come abile investigatore privato, che invitò anche il suo nuovo coinquilino ad andare con lui. Dopo vari svolgimenti della trama, durante i quali il lettore, come del resto lo sono tutti i personaggi, è ignaro dell’identità dell’assassino, Sherlock riesce a risolvere il mistero, lasciando tutti a bocca aperta.

Nella seconda parte, invece, è proprio il criminale a raccontare la sua versione della storia, e con l’aiuto di un grande flashback, Doyle ci da la possibilità non solo di avere un rovesciamento del punto di vista, ma anche di capire il movente del colpevole, dandogli la possibilità di giustificare il suo atto malvagio, tanto che si arriva a provare una sorta di empatia verso questo personaggio, che ritengo uno dei miei preferiti.

Libro molto coinvolgente, per tutti, sia per le persone che adorano questo genere e alle quali questo romanzo darà molto filo da torcere, ma anche e sopratutto per quelle che non sono mai state stuzzicate da questo tipo di lettura, le quali scopriranno che bisognava solo trovare il libro giusto.

Voto:

Arthur Conan Doyle: Edimburgo 1859 – Crowborough Inghilterra, 1930. Creò nel 1887 il prototipo dell’investigatore: il personaggio di  Sherlock Holmes, il detective londinese astuto, imperturbabile, imprevedibilmente ironico, protagonista di quattro romanzi e cinque raccolte di racconti, sempre accompagnato dal fido Watson.


 

[amazon_link asins=’8806225596,B0062ZLJJI,8854180890,880790165X,8807902567,880467718X’ template=’ProductCarousel’ store=’sognalegge-21′ marketplace=’IT’ link_id=’683b08be-e7b7-11e7-8eb9-9b5ef7f17d04′]

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi